mercoledì 22 aprile 2020

L'Angolo del Rockpoeta®: " 4 Maggio 2020"

4 MAGGIO 2020

Eccola
È arrivata
La fantascienza è qui
Orwell superato dalla realtà
Ed un virus più grave del Covid19
Fa capolino pericolosamente nella nostra società:
È il "Deprivatiovirus" 

Tracciabilità dei nostri spostamenti
Cure mediche obbligatorie 
Violazione di diritti costituzionalmente garantiti
Monitoraggio costante dei nostri movimenti
E tutto con la scusa di un pericolo imminente
E tutto con la possibilità di inoculare paura alla gente.

Ma voi state svegli
Non lasciatevi impaurire
Restate lucidi e sappiate che i virus passano
Le dittature invece
Rischiano di durare per tempi molto più lunghi

4 maggio
Ora il nuovo confine per sperare di tornare ad essere liberi
È il 4 maggio

Ma l'incompetenza delle nostre task force
È sotto gli occhi di tutti
Ed il timore che il 4 maggio non sia la deadline
Non rappresenti il ritorno sia pure graduale alla normalità
È alto.

Ma ora basta
Si può uscire con mascherine e guanti
Tenendo le debite distanze
Ed allora visto che stando in casa
il virus comunque resiste
Usciamo
Rispettando i criteri necessari per proteggersi 
E proteggere il prossimo
Ma usciamo.

4 maggio deadline
Dopo io uscirò comunque
Con tutte le misure di protezione necessarie
E voi multatemi
Io uscirò ancora ed ancora
Dovrete uccidermi per fermarmi.

4 maggio
Spero sinceramente che si apra una realtà nuova
Che l'economia riparta e noi si possa avere una vita più normale

4 maggio
È la data della verità e della resa dei conti
Sarà il momento per capire se stiamo davvero vincendo questa guerra
O se ci stanno prendendo in giro

4 maggio
Tensione che cresce
Attesa che snerva
Fiducia che si affievolisce
Disillusione che inghiotte la speranza

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®
-----------------------------------------------------------------------------------------
Poesia ispirata dal video sottostante. È tutto molto interessante ma per chi volesse  conoscere la parte che più ha ispirato la poesia si sintonizzi intorno al minuto 26


24 commenti:

Ariano Geta ha detto...

Vedremo un po' come sarà organizzata questa "fase 2"...

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ARIANO: molto preoccupato di scoprirlo…

Gus O. ha detto...

La paura regna sovrana nella mente di chi dovrebbe risolvere problemi, dare coraggio alle persone e non aumentare coercizioni assurde.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER GUS: giusto, incoraggiare. E poi tra l'altro vedevo un servizio sulle iene ieri sera dove si diceva non solo, e questo si sapeva già, che il Veneto non seguendo l'ISS e facendo tamponi a raffica è stato più pronto ed efficace di quasi tutte le altre regioni, ma anche che così facendo la quarantena forzata totale non sarebbe stata necessaria. Inoltre parlavano di un mezzo efficace di cura utilizzato in Corea del Sud e ripreso dal Prof Raout in Francia molto efficace. Ma da noni Sborrelli e la sua cricca dell'ignoranza sanno solo copiare l'app dai coreani...

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Vediamo un po'come sarà. L'app in questione, utilizza un codice aperto, quindi si potrà capire facilmente, se violerà la privacy.
Saluti a presto.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER CAVALIERE: io cmq non la installerò. L'unica buona notizia, se non cambieranno idea, è che Conte ha garantito la totale volontarietà dell'app senza nessuna limitazione per chi non fosse intenzionato a scaricarla.

LaDama Bianca ha detto...

La fase due mi preoccupa, chiaramente.
Ma prima di fasciarmi la testa più di quanto già faccia preferisco arrivarci e vedere.
Speriamo in bene.
Buona giornata.

Mirtillo14 ha detto...

Anch'io sono in attesa, come te !! Aspetto il 4 maggio , sperando che qualche cosa cambi. Che riaprano le fabbriche, i negozi, che possa avere un pò di libertà di movimento. Io capisco tutto, i morti, il pericolo di contagio ma l'isolamento comincia a pesare a tutti, sono passati giorni e giorni !! Io sono milanese, non mi faccio illusioni perchè sono in una delle aree più colpite, anche se nel mio paesello, fino ad ora, è morta una persona sola, ma un pò più di libertà !!! Riguardo all'app. , non ho ancora deciso, ieri avevo pensato di installarla, ora non ne sono più tanto sicura, se è un modo per tutelarmi ok, può diventare un modo per tracciare i miei spostamente e questo non mi va. Saluti cari.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER LA DAMA BIANCA: speriamo davvero perché la vedo grigia

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MIRTILLO: spero che qualcosa si sblocchi e sì l'app serve a ben poco se non a tracciarti

fulvio ha detto...

Il "grande fratello",(Orwell un grande) già ci accompagna giornalmente e la nuova trovata per la tracciabilità sembra essere facoltativa.
Nonostante il sogno del duo Meloni-Salvini, vedo la vera dittatura lontana, ma dobbiamo tutti vigilare,
Ciao fulvio

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER FULVIO: ti sei più ottimista, io onestamente il rischio di una dittatura non lo vedo solo con Meloni e Salvini, lo vedo con chiunque manifesti e lasci trapelare comportamenti, frasi ed atteggiamenti atti a far limitare la mia libertà ed in questo caso, Conte, Speranza, quegli incompetenti di Borrelli e Brusaferro, la Azzolina dcc…. sembrano anche per colpa della loro incompetenza, ben indirizzati verso questa strada

Patricia Moll ha detto...

Caro Dani, siamo tutti quanti preoccupati per questa fase due.
C'è troppa poca chiarezza. Troppa confusione. Hanno fatto grandi pasticci e creato ansia e terrore. Direi che han fatto terrorismo sanitario.
Ok... il periodo è nero ma appunto... il Veneto è a buon punto mentre noi, pur chiusi in casa come le mummie nei sarcofaghi siamo ancora qui in salita.
Parlo di ASti in cui continua a crescere il numero dei morti.

Il 4 maggio vedremo cosa succederà. Di certo la app io non la installo a costo di andare in galera. Posso essere libera di "buttarmi in Tanaro" per conto mio? (E' un modo di dire ovviamente ma spero renda l'idea)

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER PATRICIA hai fotografato perfettamente la situazione e fai bene a non installare la app. Questa fase 2 sembra nascondere sorprese poco gradevoli

MikiMoz ha detto...

Madonna che pessimismo XD
Innanzitutto il 4 maggio non è che riaprono le gabbie, eh.
Non vanifichiamo gli sforzi e i sacrifici fatti fino a ora. Ci sono regioni ancora gravemente compromesse.
La domanda è: vogliamo sconfiggere questo virus o no? Vogliamo arginarlo o no?
Se sì, ci tocca un po' di sacrificio, il non uscire e il distanziamento sociale.
Non è una dittatura, è richiesto per il bene di tutti... io francamente questo problema non lo vedo.
Come ho letto oggi ironicamente su Twitter: "e lockdown no, e stare a casa no, e vaccino no, e app no. Allora muori e vaffanculo" XD

Vi puntate su delle cose tipo l'obbligo dell'app, che non è obbligatoria e comunque è anonima, mentre ogni giorno usiamo dispositivi che ci tracciano... Davvero, a me sembra un controsenso...
La libertà è tutt'altro... :)

Moz-

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MOZ la regione che ha fatto meglio è stata quella del Veneto dove in controtendenza con le altre regioni si sono fatti molti tamponi. Io non sono mai stato contro i tamponi. La app non cura e non serve senza un numero sufficiente di tamponi. Ovviamente concordo con te che non si devono fare sciocchezze ed io per esempio non aprirei la Lombardia e cmq sempre mascherine guanti e distanziamento sociale. Però se si rispettano queste regole si può uscire

MikiMoz ha detto...

Sì, ma infatti così sarà.
Ci sarà una riapertura graduale e cauta, e magari anche differenziata per zone...
Secondo me ci faranno prima allontanare da casa, poi magari piccoli assembramenti, passeggiate, poi ci daranno l'ok anche per vederci magari a casa di qualcuno...
Ma fidati, a questo si arriverà DOPO il 2 giugno, non rischieranno la superfesta... dopo, torneremo abbastanza liberi...

Moz-

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MOZ memorizzo il tuo cronoprogramma 😀 vedremo,spero tu abbia ragione. A proposito di allentamento graduale forse dovremmo ricordarlo a Fontana e Cirio che pare vogliano riaprire gli asili già da giugno cosa assurda secondo me.

Stefyp. ha detto...

Bè siamo tutti qua ad aspettare, il 4 maggio è vicino, "chi vivrà, vedrà" dice un detto. Probabilmente sarà un'apertura graduale,e per zona, ma non si può andare avanti così. Io spero prorio di poter uscire, magari solo per poter fare una passeggiata in montagna o tra i boschi, purtroppo fino ad adesso ci hanno tolto anche questo...
Metteremo le mascherine, i guanti, terremo la distanza di sicurezza, e ci sembrerà di riprendere a respirare...
Ciao, Stefania

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER STEFYP: è quello che dico anch'io, se rispettiamo il distanziamento sociale ed indossiamo mascherina e guanti non vedo cosa osti ad uscire,

OLga ha detto...

Speriamo che tutto vada bene!

Mariella ha detto...

Mi sono guardata gran parte del video ma non capisco bene chi sia questo Mazzucco e quali siano le sue fonti e la sua competenza.
Detto ciò, la tua poesia è un sasso lanciato pensando alle paure che più o meno abbiamo tutti. Poi che lo si ammetta o meno, spaventa abbastanza l'idea che la situazione possa precipitare così.
Tendo, come sai, a restare positiva e a non farmi sopraffare dal pessimismo. Adesso più che mai.
Buona serata.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER OLGA benvenuta in questa agorà. Speriamo soprattutto che non cerchino di sottrarci la nostra libertà con il pretesto della pandemia

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MARIELLA si che può lasciare spiazzati ma già in passato Mazzucco così come Messora hanno spesso portato alla luce realtà non dette. I miei timori sono molto radicati perché mi pare che da noi a livello nazionale si faccia poco e male per sconfiggere il virus molto per limitare i nostri diritti