lunedì 29 marzo 2021

L'Angolo del Rockpoeta®: "Lo Sbadiglio"

 Poesia lasciata sul blog di Gus in questo post  ed ispirata da lui e da un commento di Franco Battaglia. Io la voglio condividere anche con voi qui.

LO SBADIGLIO

Lo sbadiglio suggerisce
Dissenso silenzioso 
Riequilibra il nostro essere
Sciogliendo impurità emotive
Ascoltate ovunque

Lo sbadiglio è rivoluzione
Un gesto ribelle contro la noia e l'imbecillità
Un gesto non eclatante
Non contro atti gravi che sconvolgono la società
Ma un'arma contro l'imbecillità
Perchè anche l'imbecillità può annoiare.

Lo sbadiglio esaurisce qui il suo compito
Per atti e concetti più violenti ed aggressivi
Liberticidi e soffocanti
Lo sbadiglio non può aiutare
Ma saper sbadigliare liberamente
È il primo passo per poi avere la forza
Ed il coraggio
Per combattere l'ingiustizia più cattiva
Che pervade questo mondo buio
E nella sua costante crudeltà
Perfino noioso.

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

31 commenti:

Gus O. ha detto...

Grazie Daniele.
Lo sbadiglio è la risposta alla noia causata dai seguaci del Gattopardo * Tutto cambia perché nulla cambi.*

Franco Battaglia ha detto...

Oh si.. l'imbecillità dilaga e forse non resta che sbadigliare di fronte a tanta idiota, reiterata, crudeltà. Ma dobbiamo farcene carico. Nonostante tutto. Fino a comprenderla. Perché spesso ne ignoriamo i motivi, e tranciamo giudizi. Ma continuo a sperare che questa vita si sistemi, si torni a sorridere, si torni a vivere, come persone normali. Come persone.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER GUS grazie a te per avere ispirato questi versi.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER FRANCO concordo una volta sbadigliato dobbiamo giustamente tentare di abbattere questa imbecillità. Comprenderla ok nel senso di capire da cosa nasce ma non per giustificarla.

Irene Z. ha detto...

Sottoscrivo: sbadiglio libero per tutti! La rivoluzione parte da lì ^_^
Bella anche questa. Bella!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER IRENE: condivido in pieno, la rivoluzione nasce anche da piccoli gesti che poi fanno maturare un malcontento più forte.

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Un mondo noioso e ripetitivo, senza voglia di un vero cambiamento.
Sereno giorno.

Riky Giannini ha detto...

Lo sbadiglio come atto di ribellione! Mi hai fatto venire in mente un aneddoto.
Mi ricordo in seconda media gli urli della mia professoressa di italiano perché avevo fatto DUE sbadigli, dico due, non una decina, in un paio di minuti.
Mi disse "come mai, non hai dormito ieri sera", ma sicuramente pensò che gli sbadigli fossero un mio giudizio sulla sua lezione.
No, era solo sonno.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PRE RIKY: simpatico il tuo aneddoto, ma tu cosa le hai risposto? Cmq peccato che non erano per lei avresti potuto farne un altro come risposta lol :-))). Scherzo, io di solito pur andando bene a scuola mi piazzavo nell'ultimo banco per poter avere quel poco di tranquillità senza avere lo sguardo costante del docente su ogni mio operato. Allora vedi è vero lo sbadiglio è l'inizio o se vogliamo l'anticamera di una vera e propria rivolta.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER CAVALIERE: infatti, un mondo che incita allo sbadiglio.

MAX ha detto...

Son d’accordo che l’imbecillita’ a volte possa annoiare ma il più delle volte almeno al sottoscritto muove tutt’altre reazioni.
Penso che bisognerebbe sempre reagire ...soprattutto se si ha a che fare con stupidità che diventa violenza in tutte le sue forme.
L’indifferenza non paga mai.
Ciao

MAX ha detto...

Ah ..come stai?

LaDama Bianca ha detto...

Si sbadiglia per sonno o per noia.
A volte entrambe le cose arrivano insieme.

Secondo me dovresti pubblicare anche la poesia dedicata al mare che avevi scritto da me ;) bellissima. Baci.

Ariano Geta ha detto...

Scorgo ironia nei tuoi versi, in effetti a volte le critiche sociali più efficaci nascono con un colpo di fioretto più che con una sciabolata. Chissà se coloro che qui si annoiano vorrebbero avere un'eccitante e variegata giornata piena di azione in Siria...

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MAX annoiare è una delle tante reazioni che possono anche accendersi insieme e contemporaneamente. Reagire assolutamente sempre Concordo. PS: sto bene grazie :-))) Spero anche tu.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER LA DAMA BIANCA: ed a volte quello sbadiglio è l'anticamera di una ribellione. Ci penserò, non avevo pensato ad inserirla perchè è molto lontana da quello che posto qui infatti è una piccola chicca credo. Cmq prendo in seria considerazione la tua richiesta.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ARIANO: sai non avevo considerato questa ipotesi perchè cmq mi piaceva l'idea che lo sbadiglio fosse anche solo inconsciamente una prima e primordiale forma di ribellione e di dissenso e se ci pensi bene in effetti lo è perchè anche la noia e manifestare insofferenza ad essa è dissenso.

accadebis ha detto...

Sai quanti sbadigli mi faccio giornalmente quando vedo i mass media televisivi? Un numero esorbitante! E' la credibilità la questione più importante ai giorni nostri e il tuo post ha quella giusta dose di ironia che descrive bene la situazione attuale
Un salutone

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ACCADEBIS: ah beh io quanto ascolto o vedo o leggo certi media mi viene altroché da sbadigliare, anzi mi sale anche la pressione a 200 viste le menzogne che ci riportano.

Ness1 ha detto...

Avevo già scritto da gus che lo sbadiglio lo vivo come una pennellata che cancella in quel momento lo stato emozionale presente..con lo sbadiglio si ossigena il cervello forse per questo sento questo beneficio..voglio pensare che questa ossigenazione possa in qualche modo dare un input positivo con una profonda coscienza di cambiamento..chissà..
Buona serata Daniele

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER NESS1: il tuo auspicio mi piace molto, è davvero da augurarsi che accada.

marcaval ha detto...

Ammetto che non avevo mai pensato allo sbadiglio come atto rivoluzionario ... certo che se serve per combattere noia, imbecillità, ignoranza è già un atto utile.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MARCAVAL: infatti, utile e propedeutico ad altri atti di rivolta.

Nick Parisi. ha detto...

Sono d'accordo, lo sbadigliare è un atto rivoluzionario. Il modo migliore per smontare un presuntuoso arrogamente sta, o nel ridergli in faccia, o nel sbadigliare ripetutamente mentre sta dicendo le sue cavolate.
Bella poesia come sempre.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER NICK: infatti, anche in quel modo è un'arma davvero efficace ed interessante. Grazie di cuore per i complimenti sui miei versi

Mariella ha detto...

Disobbedienza civile con gli sbadigli, perché no?
Io sbadiglio per noia e per stanchezza e ultimamente sono davvero esausta;)

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MARIELLA: per iniziare :-)))

Maria D'Asaro ha detto...

Sbadiglio: protesta nonviolenta, silenziosa e, chissà, anche efficace. Grazie!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MARIA se non efficace quantomeno propedeutica a lotte di disobbedienza civile più incisive

Patricia Moll ha detto...

Concordo con Nick!
Ad un presuntuoso rispondi con uno sbadiglio o una risata qualunque cosa dica.
Ti prenderà per cretino ma tu starai meglio perchè ti avrà allontanato

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER PATRICIA: sbadiglio arma vincente ne sono sempre più convinto!