lunedì 28 dicembre 2020

L'Angolo del Rockpoeta®: "Noi Siamo I Tuoi Sogni"

 NOI SIAMO I TUOI SOGNI

Noi siamo i tuoi sogni
Siamo il tuo grimaldello sul mondo
Ti regaliamo esperienze di vita
Perché viaggiare è conoscere
Ed arricchire la propria anima. 

Economicamente provati dal covid
Nessuno ci ha aiutato 
Proprio come accade
In campo artistico,
Ma non si tratta di svago
Si tratta di nutrire la mente
Perché senza cibo per il cervello
Non potrete mai comprendere
La società in cui vivete
E sarete sempre alla mercè 
Di intrallazzatori della politica
E potenziali dittatori.

Turismo, teatro, cultura
Non fateveli sottrarre 
Difendete il diritto alla conoscenza
Perchè solo se si comprende un sopruso
Lo si può combattere

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

24 commenti:

Riky Giannini ha detto...

Sperando che questa campagna di vaccinazione proceda spedita, quando sarà il momento starà a noi ripopolare cinema, teatri, ma anche gli alberghi...
Dobbiamo ripartire, magari con ritmi un po' più sostenibili, ma dobbiamo ripartire..

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER RIKY io sono pronto a ripopolare tutto stadi compresi basta che ce lo permettano.

Ariano Geta ha detto...

Credo che quando riapriranno i teatri e i cinema ci saranno sale piene come non si vedevano da tempo.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ARIANO sono in trepidante attesa che ciò accada, avverto un'assillante attesa di tornare a vivere.

Pia ha detto...

Grande pubblicità artistica. 😉
Sì, concordo con te. Bisogna viaggiare, conoscere, guardare, vivere l'arte. Non vedo l'ora. Ciao Daniele!

Gus O. ha detto...

Il Governo e le altre autorità ci considera un popolo di mentecatti che deve essere impaurito e non informato. Sulla gestione delle zone colorate sono si capisce niente e nemmeno spiegano i criteri. I tamponi sono effettuati a casaccio. Con i vaccini la stessa storia. Una squallida esibizione di personaggi che conoscono solo il potere.
Bisogna protestare, ribellarsi.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER PIA: anch'io non vedo l'ora!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER GUS e se le cose tra pochi mesi non saranno messe su un binario di ritorno alla normalità sarà necessario ribellarsi ferocemente e duramente. Questi mentecatti, Speranza su tutti sono solo interessati a tenerci soggiogati forse per sfogare le loro frustrazioni.

Mariella ha detto...

Assolutamente d'accordo. Voglio tornare a godermi attimi di straordinaria normalità. E la cultura è imprescindibile da tutto questo.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MARIELLA: "attimi di straordinaria normalità" non li potevi descrivere meglio. Mancano anche a me e non ho intenzione di non riviverli.

MikiMoz ha detto...

Il turismo in estate è andato spedito, quindi comunque non appena si riapre la gente dimostra di rispondere.
Succederà lo stesso con cinema, teatri e tutto il resto.
Ma bisogna farlo solo quando si potrà, senza rischi^^

Moz-

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MOZ concordo ma diciamo che non mi fido di Speranza & Co.

LaDama Bianca ha detto...

Viaggiare allarga la mente, la espande, fa entrare aria nuova.
Speriamo si possa tornare a farlo al più presto.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER LA DAMA BIANCA lo spero anch'io

Patricia Moll ha detto...

Sì, cibo per la mente. Perchè non solo nutre di sè ma nutre anche con la condivisione di pareri e opinioni.

Uscire... ne ho talmente poca voglia che stanotte ho sognato che giravo in continuo per negozi di non so nemmeno quale città ahhahaha

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER PATRICIA il 2021 dovrà per forza essere l'anno della rinascita altrimenti sarà quello della guerra civile

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Speriamo di tornare presto a viaggiare.
Saluti a presto.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER CAVALIERE certamente.

Claudia Turchiarulo ha detto...

L'italia (volutamente in minuscolo) dovrebbe essere il paese della cultura per anotnomasia, e invece la pandemia ha fatto chiudere scuole, cinema e teatri ben prima di discoteche, sale giochi, ecc.
E ancora attendo che chiudano i tabacchini.
Ma di cosa stiamo a parlare??

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER CLAUDIA abbiamo unpremier e soprattutto un ministro della salute assurdi

°°valeria°° ha detto...

Hai ragione Daniele, sono settori di qui lo Stato si è dimenticato, perchè gli aiuti non arrivano. Ma noi Italiani abbiamo voglia di ritornare in un cinema o di poter di nuovo viaggiare. Speriamo. Valeria

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER VALERIA: lo dobbiamo sperare e lo dobbiamo anche pretendere.

marcaval ha detto...

Sono anni che la cultura viene quasi demonizzata , che leggere un libro è avere del tempo da perdere ... c'è tanto da lavorare per cambiare la mentalità cresciuta negli ultimi trent'anni in questo belpaese.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MARCAVAL: ed ora il problema si risolverà alla radice, si ucciderà la cultura. A meno che non si decida che è ora di ribellarsi con ogni mezzo.