venerdì 18 dicembre 2020

L'Angolo del Rockpoeta®: "Falsi Predicatori"

 FALSI PREDICATORI

Predicatori dell'ultima ora
Predicatori dell'apocalisse
Predicatori cattolici e di confessioni più o meno conosciute
Proliferano come funghi
Anzi come e più del coronavirus
Per insegnarci come si deve vivere
Per catechizzarci sulla morale 
Affinché non si rischi di morire nel peccato. 

Sono svariati e variegati
Dai più cialtroni e per quasi nessuno credibili
A quelli più preparati e più subdoli
Quelli che fanno della loro falsa e simulata empatia
La loro peggiore arma per entrare in confidenza con voi

E poi acquisita la vostra fiducia
Due sono le ipotesi
Vogliono solo plagiarvi per prendervi più denaro possibile
Oppure sono solo invasati che vogliono davvero
Insegnarvi la vita da vivere per andare nel regno dei cieli
Sempre però di solito chiedendovi di alleggerirvi un po'
Di quella spazzatura terrena e dalle influenze sataniche
Che è il denaro o altri beni e ricchezze di cui disponete
Fosse anche il vostro piccolo gruzzoletto di risparmi di una vita
Ottenuti col sudore della vostra fronte per anni ed anni 
Lavorando duramente.

Invasati 
Predicano e predicono
Con gli occhi spiritati
E magari hanno anche il loro canale televisivo privato
E cercano con la loro abilità predatoria di convincere
E catturare le prede più facili
Quelle più bisognose di aiuto e di una figura forte 
Di riferimento
Che le protegga.

Predicatori da strapazzo
Preti che fanno a gara per raccogliere
Più pecore smarrite possibile
per guadagnarsi più che il regno dei cieli
Prestigio e magari carriera ecclesiastica sulla Terra.

Eppure li vediamo
Convinti
Fieri
Decisi
Infervorati e quasi posseduti dalla santità.

Ma siete sicuri
Siete certi della loro sincerità e della loro coerenza?

Siete davvero convinti
Che quando non li vedete 
Quando non li osservate
Siano quello che mostrano?

E voi 
Imbonitori dell'anima, ditemi,
Quali sono realmente i vostri principi?

E soprattutto ne avete almeno uno
Uno soltanto di quelli che andate predicando
A cui credete e che seguite davvero
Quando nessuno vi guarda
Quando siete soli
E nessuno è nelle vostre vicinanze?
Quando l'unica anima con la quale fare i conti
È la vostra?

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

30 commenti:

Eliana ha detto...

Il mondo è pieno di cialrlatani è tu con i tuoi versi fai chiarezza ,metti in guardia ..ci inviti a stare sempre in guardia perché purtroppo le nostre anime fragili spesso si fanno plagiare.
La disperazione e il vuoto portano a questo.
Non sai quanto sento mie le tue parole Daniele, purtroppo.
Buona giornata
Eliana

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ELIANA: sono contento di essere arrivato con le mi parole

Riky Giannini ha detto...

Inizialmente pensavo parlassi dei virologi...
Purtroppo è vero, ci sono anche dei cattivi pastori...
Ma ci sono anche dei buon pastori, che sono davvero da ammirare...

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER RIKY. no, non parlo sempre di coronavirus :-))))

°°valeria°° ha detto...

Sai Daniele, io ho un modo tutto mio di vivere la fede, per anni ero la mamma che accompagnava a messa tutte le domeniche la propria famiglia...Ora sono diventata la mamma che prega quando è sola. Di preti ne ho conosciuto molti, ma uno solo è morto senza lasciare nulla alla sua famiglia. Gli altri hanno lasciato soldi e appartamenti. Ora io non voglio colpevolizzare nessuno, ma rimango la donna che prega in solitudine. Ciò non toglie che i miei figli continuano ad andare a messa tutte le domeniche.
Buona giornata Daniele, Valeria

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER VALERIA: e credo tu faccia bene anche se ci sono pure le brave persone.

LaDama Bianca ha detto...

Concordo con chi ha scritto che il mondo è pieno di ciarlatani. Purtroppo i più fragili e soli rischiano di cadere in queste reti più di altri.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER LA DAMA BIANCA: purtroppo hai ragione.

Ariano Geta ha detto...

Una cosa che mi ha colpito facendo zapping sul satellite internazionale: canali di telepredicatori sono a tutte le latitudini: buddhisti in oriente, islamici nei canali arabi, induisti per i canali indiani... Operano su tutte le frequenze ovunque :-D

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PERE ARIANO: verissimo, è un fenomeno mondiale oramai.

Gus O. ha detto...

C'è chi fa e chi predica di farlo.
Solo l'esempio convince la gente.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER GUS: sagge parole!

Claudia Turchiarulo ha detto...

Di predicatori ne è pieno il mondo, e non tutti si occupano di temi religiosi.
Su questi ultimi, però, sai come la penso. Posso vivere bene senza nessuna predica. In tutti i sensi. 😉

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER CLAUDIA la penso come te

MikiMoz ha detto...

E pensare che volevo fondare una religione, una setta, dove dire a tutti di liberarsi dal Male rappresentato da giochi, videogiochi, libri, fumetti, film... e di darli a me :D

Comunque, ogni religione è da condannare, a partire da quella cattolica.

Moz-

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MOZ una religione la tua per niente disinteressata 😄

marcaval ha detto...

Purtroppo è il periodo ideale perchè ne vengano fuori sempre di più ... da me è meglio che stiano lontani. :-)

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MARCAVAL da me stanno già alla larga lol

Angela ha detto...

ci vuole coerenza, sempre e in ogni ambito della vita.
il problema non è tanto che uno (pastore, ma anche semplice "credente") vada predicando agli altri e condivida la propria fede (non c'è nulla di male: ho realizzato/sto realizzando qualcosa di bello nella mia vita, desidero condividerlo con chi mi è vicino), quanto l'assenza di coerenza, di corrispondenza tra parole e condotta.
Credo sia questa una delle cose più brutte e che si riassume nel noto modo di dire "predicare bene e razzolare male".

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ANGELA giusto ed infatti è proprio quello il punto

Franco Battaglia ha detto...

I nostri predicatori cristiani, quelli che predicano di più, dovrebbero essere d'esempio, quando parlano di troppa opulenta ricchezza, di troppo cattivo potere, di scellerate scalate alla carriera, e poi si circondano proprio di potere, soldi e poltrone.
Qual è l'esempio?

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER FRANCO nessuno se non quello di dimostrare la loro ipocrisia

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Il mondo è pieno di ciarlatani e falsi predicatori, bisogna stare attenti a non credere.
Saluti a presto.

cristiana marzocchi ha detto...

A volte ho trasceso con i testimoni di Geova che suonano alla porta. Disapprovo qualsiasi religione. Mi nauseò veder a Miami la Banca dello Spirito Santo. Una volta c'era anche qui, ma hanno avuto la decenza di cambiarle nome.
Cri

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER CAVALIERE Verissimo

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER CRISTIANA beh la loro insistenza è proverbiale. Anche loro devono pur mangiare "Poverini"...

Mariella ha detto...

Invasati è il termine giusto.
Cerco di star loro distante il più possibile.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MARIELLA concordo

Maria D'Asaro ha detto...

Sono davvero pericolosi i predicatori invasati convinti di avere la verità. Coltivare il dubbio ci rende umani... Buona domenica.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MARIA il dubbio e la curiosità di sapere