lunedì 14 settembre 2020

L'Angolo del Rockpoeta® :"E Ti Incontro"

E TI INCONTRO

 Apri la bocca
Ci incontriamo
Sorridi
Ci incontriamo
Mi abbracci
Ci incontriamo

Siamo sani
Ma noi non dovremmo egualmente toccarci
Neanche abbracciarci
Terrorismo mediatico
Istiga nuovamente ad un controllo feroce
Ma i contagiati non corrispondono a chi si ammala
Gli ammalati sono pochissimi.

E quando ti incontrerò
Respirerò dall'interno di una mascherina
Quando ci vedremo
Ti bacerò senza timore
Alzando come un ponte levatoio quel burka occidentale

Sorridi
Oggi ci incontriamo
Apri la bocca
Oggi saremo uno di fronte all'altra
Abbracciami
Ci siamo incontrati

La mia anima si incendia
Il sole non comprende
Il perchè di nuvole dall'umore triste
Figlie di un distanziamento inutile.

E la mia testa rincorre i tuoi sogni
Ti incontro
E vado oltre l'incubo di una pandemia che non vuole più farci vivere
L'incubo di una pandemia che non voglio più accettare

E ci incontriamo
Oggi nel parco
Mascherine abbassate
Bacio infinito
E ti ho finalmente incontrata
Mi manca il fiato per parlare
Mi manca l'aria per respirare
La mia temperatura corporea raggiunge misure proibitive
Ma non si tratta di Covid
Si tratta d'amore.
 
DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

38 commenti:

Ariano Geta ha detto...

L'amore supera ogni paura. Però un minimo di prudenza è meglio avercelo, almeno per un altro paio di mesi...

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ARIANO vero ma i due si conoscono non è il loro primo incontro e non vogliono rinunciaread 7n bacio. Questa poesia è stata anche ispirata da un virologo che ha detto di recente che perfino in casa tra i familiari sarebbe opportuno tenere la mascherina.

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Non è facile vivere l'amore ai tempi del Covid.
Sereno giorno.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER CAVALIERE no ma non deve neanche essere impossibile

Gus O. ha detto...

L’altro ieri è stato lo stesso ministro della Salute, Roberto Speranza a ricordare ai ragazzi i rischi di comportamenti poco responsabili: «Voglio lanciare un appello ai giovani. In questi giorni ne stiamo vedendo di tutti i colori: discoteche, apericene, locali notturni affollati, assembramenti di ogni tipo. Alle ragazze e ai ragazzi dico: state attenti, perché voi siete il veicolo principale del contagio in questo momento.
In ogni caso vivere nel sospetto è terribile.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER GUS il terrorismo ipocrita di Speranza non lo considero. Lui e tutti gli altri due governo sono anche gli stessi che permettono che treni e bus abbiano capienza dell'80% senza distanziamento sociale sono gli stessivche mandano allo sbaraglio i docenti
soprattutto delle scuole dell'infanzia e sono sempre gli stessi che devono ancora inviare le mascherine e i banchi. Evpi la colpa del contagio sono solo i giovani?

Gus O. ha detto...

In Italia la situazione epidemiologica rimane estremamente fluida e a rischio di peggioramento. Dall’ultimo Report di Iss e ministero della Salute sono stati riportati complessivamente 925 focolai attivi di cui 225 nuovi. I nuovi focolai di Covid vedono un sempre minor coinvolgimento di persone anziane: l’età media dei contagiati è sui 40 anni.

continua su: https://www.fanpage.it/attualita/chi-ha-causato-i-nuovi-focolai-di-covid-dati-alla-mano/
https://www.fanpage.it/

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER GUS forse perché queste fasce d'età vanno a lavorare ed escono di più e soprattutto se prendono i mezzi pubblici non hanno il distanziamento sociale. Io dico che il governo per primo sta allentando dove gli conviene le misure minime di difesa e poi fa la predica alla gente comune

Gus O. ha detto...

Daniele, noi difficilmente conosciamo la verità. Il fatto è che i contagiati sono su tutte le regioni e non più in Lombardia.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER GUS: ma io no nego che ci sia il virus, dico solo che vedo da parte dell'esecutivo un comportamento incoerente: a noi fa la ramanzina ma poi il distanziamento sociale in luoghi chiusi come autobus e treni è praticamente nullo, però gli stadi, luoghi per antonomasia all'aperto, restano chiusi, allora io vorrei che fossero chiari e che ci dicessero o che si può annullare il distanziamento sociale mantenendo però ben bene in viso la mascherina, ed allora però si riapre tutto, oppure che ammettessero che in certi ambiti vogliono usarci come cavie e che vogliono vedere che accade, che lo dicano che giocano sulla pelle delle persone e dei bambini in particolare.

MikiMoz ha detto...

Ripeto sempre: il terrorismo mediatico è solo una grande cautela per evitare che tutto torni come prima, peraltro con lockdown che non farebbero bene a nessuno...
Però, al di là di questo, l'incontro tra due amati ci sta senza mascherina :)

Moz-

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MOZ: e vai, il Miki romantico esce fuori! Infatti la poesia è nata come ho già risposto anche ad Ariano sentendo un virologo che invitava a tenere la mascherina anche tra due conviventi all'interno della loro casa. Sul primo punto, io contesto l'ìincoerenza come ho detto a Gus, ossia dentro ali mezzi pubblici di fatto distanziamento sociale azzerato e poi lo stadio per fare solo un esempio, luogo di folla ma all'aperto per antonomasia, resta chiuso. Allora che lo ammettano che in certi ambiti sperimentano sulla nostra pelle e su quella dei più piccoli.

PS: bentornato :.-)))

MAX ha detto...

Quando parli d'amore..fai sempre centro!
Almeno con me -:)
Complimenti per i tuoi versi con l'augurio che si torni veramente ad amare senza più mascherine e altri filtri.
Ciao

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MAX e pensare che a scrivere d'amore io non mi reputo così bravo… Quanto alle tue parole, faccio mio il tuo augurio e ti dico pure che sono fiducioso.

Nick Parisi. ha detto...

Splendida come sempre.

Mirtillo14 ha detto...

Molto, molto bella, con quel finale poi !!! Io spero che si possa tornare presto ad abbracciarci e baciarci, senza paura, senza mascherine. Per ora dobbiamo aspettare ancora un poco ma ce la faremo. Buona settimana. Ciao

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER NICK: grazie di cuore e bentornato!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MIRTILLO grazie, speriamo presto, ma senza eccedere di nuovo, nel frattempo, in consigli eccessivamente zelanti di certi figuri...

Mariella ha detto...

Riabbracciarci e baciarci come facevamo un tempo penso sia un desiderio comune.
Anche io non comprendo fino in fondo le differenze tra le varie limitazioni e sono particolarmente angosciata visto che per necessità devo prendere i mezzi ogni volta che vado al lavoro.
Buona giornata.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MARIELLA: questa incoerenza a mio avviso è voluta, si sperimenta cosa può accadere eliminando il distanziamento sociale in favore solo dell'uso obbligatorio della mascherina. Solo lo fanno giocando sulla nostra pelle e lo fanno dove possono giustificarsi che è assolutamente necessario (scuola, mezzi pubblici, ecc… )

Pia ha detto...

Ciao Daniele.
Spesso e volentieri facciamo l'errore di considerare le poesie e scritti sull'amore facili e comprensibili da chiunque.
Io trovo che questo sia un grandissimo errore.
Da parte mia non ci riesco sempre.
È difficile esprimere quanto faccia male il non potersi toccare, baciare, accarezzare in un periodo come questo dove ogni slancio di passione può danneggiare il proprio caro portandolo addirittura alla morte.
Ma amore significa anche soprattutto sacrificio.
Con questo però non voglio dire che è sbagliato categoricamente se non lo si fa. Si mette in moto il nostro senso di fiducia, di bisogno di affetto e di certezza nel proprio amato che sa quanto mai e ribadisco mai,farebbe del male all'altro.
Ma bisogna avere prudenza. Difficile per tutti, lo so.
Ma queste tue magistrali parole si mette in mostra anche il senso di libertà e scelta che ognuno di noi ha. Si mettono in mostra gli errori di legge sociale. Regole che non valgono e non sono applicati ovunque.
Per cui, forse, è meglio affidarsi al proprio buon senso comune e se sbagliamo la colpa non è soltanto nostra (ma pur lo è). Bacio Daniele. Sempre grazie.

Pia ha detto...

*... anche e soprattutto...

Pia ha detto...

*Ma in queste...

Gas75 ha detto...

Quanto mi mancano gli abbracci... 😢

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER PIA: se due si amano e si conoscono anche bene sanno come l'altra persona si comporta e sta attenta ai pericoli. Sanificarsi tornando in casa è per esempio un ottimo metodo per mettersi al riparo da rischi. Uscire avendo l'accortezza di avere magari dietro uno spray potrebbe essere un'altra opzione. Aggiungo che ho sentito perfino dire da un virologo che due che convivono in casa dovrebbero tenere la mascherina. Assurdo. E poi arriva il governo che stabilisce due pesi e due misure…. Grazie a te del tuo commento profondo ed articolato.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER GAS: mancano a tanti

Riky Giannini ha detto...

L'amore ai tempi del Covid :).
Mi manca incrociare gli sguardi delle belle passanti e i loro sorrisi.
Anche se così ci concentriamo sugli occhi..
Gli abbracci io li ho fatti, a mio nipote e mia sorella :P

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER RIKY abbracci ne ho dispensati anch'io ma resta questa cappa di paura che abbatte la gente oramai stanca.

Carmine Volpe ha detto...

Come si farà ad amarci? Ricordo con un certo sorriso le scuole superiori e quelli amori sui banchi con temperature molto più alte del covid

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER CARMINE: torneranno anzi non verranno neanche interrotti dalla pandemia perché amare e vivere sono una necessità imprescindibile e che neanche una pandemia può, almeno a lungo, impedire.

°°valeria°° ha detto...

Che bello il bacio tra due innamorati, si perchè il bacio si da senza mascherina e gli abbracci senza distanziamento sociale. C'è voglia anche di questa normalità. Che bello l'amore.
Ciao Valeria

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER VALERIA bellissime parole sono un vero inno all'amore ed alla libertà

fulvio ha detto...

Abbracciarsi e baciarsi per amore è una normalità anche in caso di pandemia, abbracciare tutti quelli che incontri no. Oggi i contagi aumentano, cerchiamo di seguire i protocolli, per la nostra e l'altrui sicurezza.
Ciao fulvio

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER FULVIO veramente io non ho mai abbracciato chiunque quindi sono nel pieno rispetto delle regole 😀

Voltaire ha detto...

Ci sono delle contraddizioni perché effettivamente certe cose son tollerate per convenienza e altre negate indistintamente.Ci vuole prudenza perché il virus esiste ed è realmente pericoloso.Ma anche coerenza da parte delle autorità nel fare rispettare le regole,fermo restando che è folle pensare di mettere il bagaglio agli amanti.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER VOLTAIRE standing ovation ti condivido in pieno

Franco Battaglia ha detto...

Bacio solo mia moglie. Senza mascherina ;)

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER FRANCO: ci mancherebbe ancora che non lo facessi!!! Anche se quel virologo che ho ascoltato ti bacchetterebbe sai eh eh eh