lunedì 8 agosto 2022

L'Angolo del Rockpoeta®: "Magari Per Sempre"

MAGARI PER SEMPRE

Strade di mare
Città bagnate da ossigeno azzurro
Placano solo in parte la mia frustrazione,
Stanco di capire senza riuscire a far comprendere

Perdita di tempo
Logorato dalla tua perdita
Affaticato da un coraggio 
Che mi sta abbandonando
O forse più che il coraggio
È la voglia di crederci che sta scemando

Ma non cederò
Non permetterò che tu pensi 
Che non sia riuscito a portare a termine
La mia missione
Cosa non impossibile
Visto che per te 
Avere successo nella missione 
Era non abbandonarla fino all'ultimo
E non invece
Il riuscire a far ragionare la gente.

Certo
Mi hai sempre detto 
Che se anche un solo mio seme
Avesse attecchito
Sareabbe stato importantissimo
Poteva essere un germoglio futuro
In grado a sua volta
Di convincere un altro ad ascoltare. 

Tutto vero
Ci credo ancora ma
Sono stanco
Vorrei venirti a trovare
Adagiarmi vicino a te
Ed addormentarmi
Magari come te
Per sempre. 

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

24 commenti:

°°valeria°° ha detto...

e' triste questo tuo post, come un arresa di un seme che vuole addormentarsi accanto per sempre. Perchè? Ieri qui è sceso un acquazzone tremendo con aria, oggi c'è il sole, vogliamo ricominciare da oggi. Cia Daniele un abbraccio

Alligatore ha detto...

Versi bellissimi e veri, che io ho letto dal mio punto di vista ritrovandomi perfettamente. So che parli di te e di cosa ti è successo in questo anno (e questi anni), ma anche io, ho avuto esperienze più o meno simili alle tue, e ti capisco al 100%, oltre ad essere molto stanco. Del resto la poesia è anche questa: parlare di se stessi, e allo stesso tempo essere universali. Ci sei riuscito.

Claudia Turchiarulo ha detto...

Non puoi immaginare quante volte, in questi undici anni, io abbia desiderato raggiungere mio padre. Ma lui non avrebbe voluto questo per me, anzi.
Devo prendere la vita a morsi e godermela, anche per lui.
Lo stesso vale per te. <3

Giovanni ha detto...

Una stupendadedica.
HO provato una leggera commozione

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER VALERIA non sempre dopo il temporale torna il sole

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ALLIGATORE sapevo che avresti capito

Gus O. ha detto...

Io vedo solo amore.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER CLAUDIA grazie per le tue parole importanti

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER GUS vero in effetti tutto è retto dall'amore

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER GIOVANNI grazie di cuore

Ariano Geta ha detto...

Come dice Claudia, quel che davvero vorrebbero i nostri cari che non ci sono più è che noi continuiamo a vivere, non che diventiamo un po' morti già da vivi. Nessuno dice che sia facile, anche col passare del tempo il dolore di una perdita resta presente, però la vita è anche stringere i denti e "vivere" per onorare l'affetto che abbiamo ricevuto da chi se ne è andato prima.

carlos portillo - podi-. ha detto...

Coraggio!
dobbiamo continuare. Ci ritroveremmo con quelli che forse non ci sono più quando sarà il momento.

podi-.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ARIANO Grazie per le tue bellissime parole, grazie di cuore

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER PODI giusto hai ragione

Caterina ha detto...

Quanta profondità e quanto dolore in questa poesia, nonché immenso amore. Se ho capito bene la poesia è per tuo padre. Penso che lui avesse ragione, alla fine non possiamo cambiare il mondo ma se pur lasci una traccia in una sola persona, vuol dire che non avrai lavorato invano.

MaratonetaGiò ha detto...

Per riuscire a scrivere questi versi sono convinta che Lui è dentro di te.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER CATERINA si è su mio padre. Grazie per le tue toccanti parole

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER GIO assolutamente

Angela ha detto...

È dura mantenere sempre alti la speranza e il coraggio... Siamo esseri umani, fragili, e la vita ci mette alla prova non poco.
Ma mi piace quel "non cederó" e trovo dolce e consolante l'immagine di adagiarsi (anche se solo col pensiero e col cuore) vicino alla persona cara, e trovarvi la forza, l amore ... e anche quella speranza che ci sembrava smarrita.

Un grande abbraccio, Daniele

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ANGELA lo contraccambio di cuore e ti ringrazio per le tue bellissime parole

°°valeria°° ha detto...

vedi Daniele , come ti dissi un giorno, oggi sarebbe uno di quelli altri giorni che busserei alla tua porta con un vaso di fiori gialli come il sole, lo metterei sul pianerottolo e me ne andrei e tu capiresti il perchè e che sono stata io. Magari te ne prenderesti cura, ma sapresti che certi dolori si possono condividere e fanno meno male. Ciao Daniele

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER VALERIA Si è proprio uno di quei giorni

Paola D. ha detto...

Poesia molto bella e commovente, si sente che è scritta col cuore.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER PAOLA grazie