venerdì 17 gennaio 2020

L'Angolo del Rockpoeta®: "Giallo, Azzurro E Verde"

GIALLO, AZZURRO E VERDE

Giallo azzurro e verde i colori della libertà
Immagini colorate riflettono la nuova vita che verrà
Bianco e blu la rivolta avvenuta e che sempre rimarrà 
I colori di una dittatura passata e che non tornerà

Dentro a questa terra
Dentro a questo sogno
Lotto ogni giorno
Lotto e non arretro di un passo.

La sincerità delle mie piazze, colme di dignità
La maestosità di una Storia nuova che da oggi si scriverà
Una nuova strada che il popolo da solo percorrerà
Una nuova speranza, che pena più non proverà

Dentro a questa terra
Dentro a questo sogno
Lotto ogni giorno
Lotto e non indietreggio per niente

Ponti che nessuno mai più abbatterà
Ferro nella pelle
E sangue nelle vene
Sapranno spezzare le vili catene.

Dentro a questa terra
Dentro a questo sogno
Lotto ogni giorno
Lotto e non arretro di un passo.

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

38 commenti:

Maria D'Asaro ha detto...

Lirica di lotta e di speranza. Dal punto di vista linguistico mi piace l'uso delle parole tronche, con accento sull'ultima sillaba, che dà il senso di una marcia verso un futuro che si spera migliore. Grazie.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MARIA: vero, quando l'ho scritta è come se avessi sentito una musica su queste parole, ed infatti la poesia ha un suo ritmo molto speciale e diverso dalle altre mie liriche.

digito ergo sum ha detto...

il futuro dovrebbe essere giallo, azzurro e verde. sempre. per tutti. ché, dico, va bene il passato, ma nessuno dovrebbe lanciare bombe sul futuro altrui.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER DIGITO. ed è per questo che scrivo, per sperare un futuro come questo per tutti, prima o poi.

Gus O. ha detto...

Una splendida ventata di ottimismo.
L'utopia di oggi è la realtà di domani.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER GUS: grazie!!! "L'utopia di oggi è la realtà di domani." Bellissima e soprattutto voglio credere che quelle parole possano almeno parzialmente trovare realizzazione.

Ernest ha detto...

lottare, sempre.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ERNEST: e non arrendersi mai.

LaDama Bianca ha detto...

Hai un fervore invidiabile. Sei sicuramente uno che lotta e che ci crede, bravo.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER LA DAMA BIANCA: vero è così.

MAX ha detto...

Solo i miei complimenti per questa meravigliosa poesia ,Daniele.
L'ho trovata molto ottimista.
Sei molto passionario in quello che scrivi e l'ho trovato questo tuo aspetto nei versi appena letti.
Ciao

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MAX: vero, lo è, incredibile penso sia tra le quattro o cinque poesie ottimiste su una produzione molto più vasta :-))) Battute a parte, vero ho molto questo sentimento forte che mi attribuisci. Grazie a te di cuore per i complimenti.

Ariano Geta ha detto...

La poesia è molto bella ma chiedo scusa per la mia ignoranza: i colori fanno riferimento a quale simbolo?

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ARIANO giusto i colori del titolo al Palacio Nacional de Pena a Sintra il bianco ed il blu alla squadra di calcio del Porto che durante la dittatura si rifiutò di rinunciare a parti dello stemma e a dittatura finita nel 1974 fece lo stadio nuovo per dare un segno di stacco dal passato.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ARIANO BIS ovviamente il rifiuto aveva una valenza politica poiché era un gesto contro il regime e tenendo conto che alla fine dell'Ottocento i colori del Porto erano uguali a quelli poi cambiati della bandiera portoghese quindi c'era un forte senso patriottico

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ARIANO niente "quindi" finale

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Non bisogna mai perdere la voglia di lottare.
Saluti a presto.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER CAVALIERE concordo

Ariano Geta ha detto...

Grazie per le spiegazioni Daniele. Il Porto in effetti è ancora oggi la squadra portoghese che rivaleggia col Benfica, considerata la squadra "di regime" ai tempi di Salazar.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ARIANO figurati è stato un piacere anzi grazie per la tua domanda

Irene Z. ha detto...

Ti ritrovo con una verve ottimista, Daniele. Ne sono felice e condivido *_* E' bellissimo!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER IRENE grazie bentornata

Patricia Moll ha detto...

E non arretro fi un passo..
Mai farlo, Dani. E tra l'altro da te non md lo aspetterei nemmeno

Mariella ha detto...

Questa poesia è una gran bella boccata di speranza.
Grazie per avercela donata!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER PATRICIA e non succederà.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MARIELLA è una poesia di lotta ne sto scrivendo alcune. Rimarranno anche quelle di denuncia più drammatiche ovviamente ☺ ma per ora si uniranno a queste.

La Bi ha detto...

Sarò super ripetitiva! Ma le tue parole, il modo in cui ti esprimi, mi fanno impazzire!
Grazie!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER LA B grazie a te per le tue bellissime parole che mi emozionano molto

Angela ha detto...

sempre incisivo ed efficace coi tuoi versi, come anche in questo caso nel parlare di lotta sociale.
Ed è così: lottare senza arretrare!
buona domenica daniele!

marcaval ha detto...

Sempre dalla parte di chi lotta contro le ingiustizie e per un mondo migliore.

MikiMoz ha detto...

Colori-simbolo e belle parole.
Indietreggiare e arrendersi: mai.

Moz-

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ANGELA: Grazie Angela di cuore!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MARCAVAL: mi leggi da tanto ed oramai mi conosci :-))), sempre da quella parte.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MOZ: mai non posso farlo non è nella mia natura

Carmine Volpe ha detto...

Molto bella, coltivare la speranza e la lotta sempre

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER CARMINE: grazie

Sari ha detto...

Bellissima! Spero continuerai questo indispensabile filone perchè a ogni denuncia è necessario far seguire uno sprone alla lotta. Lotta pacifica ma ferma e produttiva, fatta di informazione, lettura attenta, pensieri da curare, divulgare e voto consapevole.
Bravo.
Ciao.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER SARI: ne ho scritta qualcuna in effetti vedremo se la cosa avrà un seguito