domenica 26 dicembre 2010

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Smascheriamoli!

Oggi ho voglia di togliermi un paio di sassolini dalle scarpe e smascherare chi, attraverso uno spot (ne ho presi in esame due particolarmente "stimolanti") inganna con stratagemmi diversi gli utenti televisivi.

1) Partiamo da una pubblicità "interessante"... quella di un fantomatico forum sulla discussione pro o contro il nucleare.

Per chi non avesse ancora visto lo spot vi rimando QUI

In primis é curioso che i neri siano ovviamente quelli contro il nucleare. Poi la pubblictà é ambigua. Partono a muovere prima i neri ma allora la partita deve essere ovviamente già in corso di svolgimento (ma solo osservando la scacchiera si intuisce...) perché, come ben sa chi conosce un minimo le regole degli scacchi, sono i bianchi a muovere per primi ad inizio partita. Ma allora perché far partire lo spot con la mossa dei neri? Semplice, per lasciare l'ultima parola nello spot ai bianchi, sia pure falsamente "interlocutoria"

Ma non mi limito certo a criticare solo lo spot: ho fatto di più e su quel forum ci sono andato. Il template é inquietante: avete presente quei luoghi simili ad una clinica psichiatrica, con quei colori tenui e riposanti? Ecco proprio uguale.

Ora, in primis, non é proprio un vero forum: ammetto che non ci ho passato la giornata ma non mi pare sia possibile commentare i loro "post". Per es. quello di Chicco Testa che riporta le parole di Pippo Ranci Presidente dell'Autorità dell'energia. Tutti i post sono scritti in modo falsamente obiettivo e tutti a favore del nucleare. D'altronde, hanno promosso quello spazio per sostenere lecitamente la loro posizione, é anche giusto che dichiarino il loro favore verso questa fonte di energia. Fin qui nulla quaestio.

Solo che, e qui casca l'asino, oltre a non sembrare possibile per l'utente medio dire la sua, c'é molto silenzio (oltre che nello spot anche nel forum) su chi c'é dietro alla gestione del forum stesso

Ordunque, CLICCATE QUI per divertirvi a leggere chi sono i SOCI di questo spazio: io ve ne cito solo alcuni: Enel, Ansaldo Nucleare ( eh sì anche fabbriche di "casa mia" lol), Terna, e la SOGIN (Società per la Gestione di Impianti Nucleari, il cui socio unico é il Ministero per l'Economia e la Finanza con la funzione , tra le altre, di gestione e messa in sicurezza delle scorie radioattive prodotte). Per gli altri basta cliccare dove vi ho indicato e poggiare il cursore sulle sigle (senza neanche dover cliccare ed andare dentro i loro rispettivi siti) per leggere una breve didascalia di chi sono e cosa fanno.

Ecco pertanto un esempio grave di mistificazione della verità per raggirare e truffare la buonafede degli Italiani.

2) E veniamo ad una menzogna seria ma più lieve in realtà rispetto a quella sopra menzionata.

Il Decoder Digitale: Ferma restando la pubblicità pseudo-comparativa e menzognera di Mediaset premium (io ho sky e so bene le balle che il Cav.propina con questi spot) ci sono alcune cose che sono, fatte le proporzioni rispetto alle cose più serie, assurde

Siamo nel 2010 e se comprate un televisore megasuperipergalattico con il digitale terrestre incorporato e credete, ingenuamente, che ad ogni modifica di canali si risintonizzi da solo, vi sbagliate di grosso! E se lo fa i canali ve li piazza a casaccio! E pensare che io almeno ero convinto, quando ne parlai con i miei, che fosse ovvio che si dovesse risintonizzare da solo, visto che il decoder di sky si comporta così e non é necessario avere un decoder di ultimissima generazione. Tralascio poi la pessima ricezione rispetto alla tv come si vede ancora adesso. Cmq, sappiamo bene perché si é fatta questa "rivoluzione digitale": per alimentare le casse del Cav.

Sono solo due esempi eclatanti e per nulla esaustivi sul come si può imbrogliare la gente con la televisione ed i media in generale.

Perché, ricordate, la menzogna peggiore é l'occultare informazioni lasciandone trapelare solo altre. La parziale verità o una verità falsamente creata sono molto più devastanti di una bugia tout court.
----------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

19 commenti:

Ross ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ross ha detto...

Per un'analisi ancora più completa della propaganda governativa per il nucleare ti segnalo anche questi due ottimi post di Italiani Imbecilli e di Ideateatro. Sono illuminanti, e propongono anche un'azione di denuncia concreta per batterci contro l'inganno.

Un saluto e ancora un augurio per delle feste sincere e felici.

P.S. Il link allo spot non funziona, conviene sistemarlo.

Luigina ha detto...

Purtroppo questa pubblicità ingannevole la pagheremo tutti con bollette dell'energia sempre più salate e poiché hanno subodorato che la beffa del digitale terrestre spingerà molti a non pagare più il canone RAI per un servizio che non ricevono o ricevono in modo pessimo stanno studiando il modo per farlo pagare a tutti con la bolletta della fornitura di energia elettrica. Buon anno ugualmente Daniele: il 14 cercherò di esserci con Renata al tuo reading alla libreria Librelma

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PERROSS: grazie per avermi avvertito ho risolto; leggerò i post linkati

PER LUIGINA: infatti concordo con te

Ps: grazie vi attendo a Brescia. Ci spèro :-)))

Adriano Maini ha detto...

La prima notizia mi era proprio sfuggita. Sulla seconda, stiamo toccando di mano, ahinoi! Ce la faranno gli italiani, per lo meno una maggioranza, a capire che ogni giorno arrivano attentati alla loro salute e ... al loro già magro portafoglio?

luce ha detto...

Io non capisco neanche l'utilità di un fortum ( ammesso che sia aperto alla discussione veramente ) per un argomento che noi italiani abbiamo già definito con il referenfum del 1987 e che questo governo palesemente ignora visto che vuole costruirle ste centrali, con il mondo che va verso le energie alternetive...ebbè, certo! la maggioranza degli italiani viene considerata solo se si parla di consenso alle elezioni e non quando è espressione di volontà popolare...che schifo!!!
E poi il decorder? La più grossa truffa a carico degli italiani perpetrata con la complicità dello stato italiano, dalla famiglia Berlusconi ( i decorder li fabbrica una azienda di Paolino il fratellino...) I canali in più offrono repliche su repliche( anche nel canale dei bambini...) , solo qualche volta qualche bel film, non c'è informazione o novità, non si vede bene, spesso il segnale si interrompe e non si capisce quanto si spende tra antenna nuova, televisore nuovo o decorder...e votiamoli ancora, votiamoli!!!!
Bei pensieri ti sono venuti nel letargo natalizio che spesso non ci fa vedere quello di marcio che abbiamo intorno...grazie.

Lorenzo Gigliotto ha detto...

Mi permetto di controbattere ad alcune tue affermazioni sullo spot del Forum Nucleare.


1)Non mi sembra che lo spot sia "ambiguo" , al contrario espone due visioni opposte del nucleare e in più riprende uno schema già diffuso dal Forum Nucleare belga.

2) I post possono essere commentati. Anzi, per tua informazione il post sullo spot del Forum ha ricevuto oltre 1500 commenti e posso garantirti che non sono tutti così "affettuosi" nei confronti del nucleare e del presidente del Forum Chicco Testa.

3) Non credo che ci sia "silenzio" sui promotori dello spot:alla fine della pubblicità appare chiaramente l'indirizzo del Forum Nucleare Italiano e non bisogna faticare molto per vedere chi ne fa parte.

Quindi:non si tratta né di una 'mistificazione della verità' né di un raggiro o di una truffa.


Saluti,
Lorenzo

nicbellavita ha detto...

Ehilà, per fortuna le feste stanno volando. Lo spot sul nucleare mi era sfuggito, ma anch'io, per quel po' che ho visto, non l'ho trovato mistificatore.
Opinioni.
Per ciò che riguarda il dt come te ho Sky, quindi non mi pongo il problema, però da queste parti funziona bene.
Scusa, ma Paolo Berlusconi produce TUTTI i decoder? Non ci sono concorrenti?

Daniele Verzetti, il Rockpoeta® ha detto...

PER NICBELLAVITA: quelli del digitale terrestre sì. Tant'é vero che quando Sky ha tirato fuori la chiavetta da inserire al decoder sky per vedere anche il digitale, hanno intentato una causa che hanno poi perso dato che Sky ha dimostrato che la chiavetta permetteva, come servizio pubblico, soltanto la visione di canali in chiaro che sarebbero spariti senza quella chiavetta e che pertanto l'unico interesse che sarebbe stato difeso vietando la chiavetta era quello economico dei produttori del decoder digitale terrestre e non quello dell'interesse pubblico del consumatore.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER LORENZO GIGLIOTTO: In primis benvenuto in questa agorà e ti ringrazio per aver espresso la tua opinione con rigore e civlità.

Vengo al dunque del tuo commento.

Ho provato a cercare di commentare e di trovare uno spazio dove fosse possibile iscriversi ma non l'ho trovato. Sembra fareeccezione solo il post da te citato e mi pare un po' poco.

Aggiungo che sul forum, ho notato tornandovi che forse per riuscire a iscriversi uno dovrebbe alla fine del post intuire di cliccare su uno dei piccolissimi e senza dicitura alcuna quadratini sottostanti. Resta il fatto che, al contrario di moltissimi, praticamente tutti, i forum che si trovano in rete, i commenti o non ci sono o non sono visibili a chi non é registrato. Questo, se fosse vero, lo trovo un controsenso perché sarebbe cmq giusto che un dibattito così importante fosse pubblico ed accessibile anche a chi non vuole iscriversi e/o vuole semplicemente "assistervi" virtualmente leggendone gli interventi.

Ripeto fa eccezione solo il post da te citato dove infatti é ben scritto "vuoi dire la tua".

Resta il fatto che il forum resta di faticosa e complessa consultazione (in tutti i forum in alto in grande c'é scritto "accedi" o "registrati" per semplificare il tutto) e che cmq il punto principale a mio avviso resta quello dei soci costituenti e che nello spot non sono minimamente menzionati.

Mi spiace ma resto della mia opinione sullo spot: é ambiguo. Tu puoi pensarla diversamente ma come si evince anche da uno dei link di ROSS a certe affermazioni dei Neri la risposta dei bianchi é meramente d'effetto (vedi per es" ...ma potrebbe essere anche una grande mossa" frase che non dice nulla) ed inoltre quando i bianchi affermano che é una energia sicura i neri invece di controbattere ( a voce oltre che con la mossa scacchistica) a tale affermazione cambiano argomento inserendo un'altra tesi il che é onestamente "furbetto".

Inoltre sai benissimo che la tv influenza e che molti non andranno a curiosare in profondità come ho fatto io sul forum per cui molti non troveranno la pagina dei soci da me linkata quindi penseranno che ci siano persone "normali" dietro, cosa che non é.

Una pubblicità seria (o meglio seriamente ideata) avrebbe dovuto specificare già all'interno dello spot chi erano i soci (almeno i principali) affermando peraltro che cmq loro erano convinti realmente della bontà di questa soluzione energetica e che invitavano tutti a leggere quel forum e confrontarsi.

Di fronte ad uno spot del genere non avrei avuto nulla da eccepire. Così, invece, io resto della mia opinione.

Rispetto la tua, peraltro, che come vedi hai potuto esprimere (e ti ringrazio per averlo fatto) senza difficoltà alcuna nel comprendere il meccanismo richiesto per scrivere il commento e senza che ti siano state richieste credenziali specifiche.

Detto questo, ribadisco, rispetto la tua opinione ma dissento dalla stessa.

Grazie per il tuo intervento
Daniele il Rockpoeta

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER LORENZO GIGLIOTTO: aggiungo (e mi scuso di questa "coda" al mio primo commento) che il blog dentro al "forum"(rectius direi più che altro sito) é un po' "nascosto" e che, ma se sbaglio chiedo venia, i post degli interventi di altri non sono commentabili. Peraltro cmq quello che più di tutto a me premeva sottolineare era far venire alla "luce" i soci poco "evidenti" che sono parte del forum.

Nel ringraziarti ancora e nuovamente per il tuo intervento su questa Agorà, colgo anche l'occasione per augurarti buone feste.

Daniele il Rockpoeta

elena ha detto...

incredibile: sto cercando di accedere al forum e mi dà nientemeno che "Access Violation at 7C82A01A"-
Allora: io sono vecchia, rimbambita, litigo ogni cinque minuti con il pc e insomma la tecnologia non fa per me... ma questo sito è rivolto solo agli einstein? carini... ma almeno avvisate che una non ci perde tempo! cmq, Daniele, sono d'accordo con te. La pubblicità è ambigua, anzi io direi pure tendenziosa (l'uomo nero odia il progresso?) e non dà informazioni serie. E le scorie dove le mettono, questi "bianchi progressisti"? Mica ne parlano, ovviamente... come non parlano di un bel referendum che io, essendo vecchia, ho contribuito a far pendere da una parte che - sistematicamente - viene ignorata. Ebbasta... ciao.

Daniele Verzetti, il Rockpoeta® ha detto...

PER ELENA: potrebbe anche essere che gli sia saltato il server, già ieri era lento e complicato accedere nel sito.

Gigi ha detto...

Il video è fatto in modo da rappresentare il "nero" in modo negativo, infatti alla fine del video quando i due uomini vengono inquadrati si vede che è la stessa persona,ma non sono perfettamente uguali, il "nero" è più brutto e tra l'altro ha una gobba sul naso, cosa che il "bianco" non ha. E siccome l'effetto gemello è ottenuto "specchiando" l'imamgine, la differenza è fatta apposta per ottenere un effetto repulsivo verso il nero e quindi manipolare l'opinione in favore del nucleare.
Come al solito in italia il rispetto delle regole non ha nessun valore e la disonestà è imperante.

oscar ferrari ha detto...

a me è arrivato un altro messaggio. I due giocatori hanno la stessa faccia e quindi, "discutetene pure, tanto alla fine decidiamo noi"

elena ha detto...

HAHAAH! come ci godo se gli è saltato il server! che poi, io la TV non la guardo mai (mi domando cosa pago il canone a fare...), quindi non fosse stato per te che ci facevi il post, manco me ne accorgevo... quindi ancora grazie Daniele!

Anonimo ha detto...

@ Daniele
Il mio blog (www.ideeperilpresente.wordpress.com)
è nato semplicemente con l'intento di condividere delle riflessioni sul tema
energia, di cui sono appassionato da sempre, niente di più...Per quanto
riguarda il dvd, credo che il contenuto sia di proposito semplice proprio perché
ha un intento divulgativo e vuole arrivare a un numero quanto più ampio
possibile di persone.

Quando parlo di 'slogan' non mi riferisco a qualcosa in
particolare, ma al fatto che troppo spesso sento delle affermazioni che mi
sembrano più ripetute per 'sentito dire' che realmente motivate. E soprattutto
influenzate dall'onda emotiva che provocano certi argomenti. E'chiaro che se
dico che le rinnovabili non sono dannose per l'ambiente siamo tutti d'accordo.
Parlare di nucleare con congnizione di causa è più difficile, soprattutto perché
il tema è accolto con diffidenza dalla maggior parte delle persone, ancora
condizionate da Chernobyl e quant'altro.

Poi un'ultima precisazione:il nucleare è molto meno dannoso
per l'ambiente di tanti altre fonti energetiche, perché ha emissioni di CO2
bassissime. Almeno un decimo di quelle generate da una centrale a carbone e un
quarto di quelle di una centrale a gas, all'incirca uguali a quelle prodotte
dall'energia solare.
Sul discorso costi, ti invito a leggere i dati ENEA, che ha
calcolato il costo medio in euro di un MWh ottenuto da diverse fonti:il nucleare
si attesta tra i 44 e i 67 euro per MWh. Molto di meno sia di gas e
carbone, che tra l'altro importiamo, (rispettivamente tra 82 e 151
euro/MWh e 65 e 130 euro/MWh) che delle rinnovabili. Un solo esempio:il
fotovoltaico oscilla tra i 326 e i 707 euro (MWh).
Con questo non intendo convincere nessuno, semplicemente
iniziare a fare un po' di chiarezza. Poi ovviamente ognuno è libero di pensarla
come vuole. LORENZO

Mr. Tambourine ha detto...

Sono d'accordissimo, la pubblicità è subdolamente tutt'altro che bipartisan. Ma poi, ancora a chiederci un'opinione sul nucleare. Ci siamo espressi, ebbàsta.

Sul digitale terrestre... cazzo! A volte, anche se te li risintonizzi da solo, i canali, ti fa un casino bestiale e ti ritrovi RaiTre sul 79 (chissà perché).

;)

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER LORENZO: é vero, per certi aspetti il nucleare avrebbe anche i suoi vantaggi. Ma il problema delle scorie (soprattutto poi qui da noi dove ahimé vedi bene come si gestiscono per es i rifiuti tossici e cosa succede alle faldi acquifere grazie anche alle collusioni con la criminalità organizzata...) é, almeno dal mio punto di vista, uno dei problemi più insormontabili.

Se peraltro poi per certi aspetti il nucleare é meno inquinante per es del carbone, dall'altra parte é cmq molto oneroso sotto un aspetto: i costi per realizzare le centrali sono altissimi.

Credo che l'atteggiamento difensivo di molti anche nel discutere di nucleare ( e penso mi darai atto che invece per me così non é e sono molto contento di poter dialogare con te qui liberamente e serenamente) nasca anche dagli interessi economico-politici che spingono, a prescindere da ogni analisi e dialogo, verso il nucleare.

Altra preoccupazione che mi risulta essere concreta é quella legata cmq alla possibilità di esaurimento dell'uranio nel tempo proprio come il petrolio;

Io preferirei tra l'altro energie non solo più pulite ma anche sicure. E' vero che quanto sto per scrivere può sembrare catastrofista, ma un attentato ad una centrale nucleare sarebbe devastante. Ad una centrale eolica invece .....

Detto questo, io credo che la strada da perseguire sia, allo stato attuale, molteplice: da un lato investire seriamente per miglioare, potenziare e trovare fonti energetiche importanti e sicure e dall'altro, almeno fino a quando non avremo trovato "la fonte d'energia miracolosa" lol, capire che per un po' sarà necessaria la sinergia di tutte (o quasi) le fonti energetiche attuali per avere energia per tutti.

E' vero: importiamo carbone ed altro anche dalla Francia tnato per fare un esempio. Per questo la soluzione dovrebbe essere quella generale di tutti di spingere verso una ricerca di fonte alternativa sicura e pulita che permettesse anche, a chi la produce, di guadagnare perché il guadagno ed il profitto se liceamente prodotti e non perseguiti a qualunque costo, non sono mica il demonio :-)))

Io, devo essere sincero, temo molto che spingere per un'energia che cmq, Lorenzo, reputo pericolosa (non ho detto necessariamente inquinante come emissioni ma proprio pericolosa per le scorie ed i rischi connesssi agli impianti per quanto sicuri) possa far "sedere'" la ricerca tesa a trovare una energia migliore.

Avevo visto il tuo blog e tornerò a leggerlo con più calma. Apprezzo in primis di te la serenità con cui difendi ed esponi il tuo pensiero senza desiderio alcuno di fare proselitismo ma con la posatezza di chi vuole cmq far venire alla luce dei dati per discutere civilmente di una questione importante.

Io non sono un verde talebano. Sono per lo sviluppo, non ho certo voglia di tornare a scrivere a penna (avendo peraltro anche una pessima calligrafia!) o accendere le candele invece della lampadiina :-)))

E' però per me prioritaria la sicurezza della fonte energetica. Sarebbe bello anche che fosse un'energia pulita, soprattutto visto che usiamo purtroppo da anni il petrolio che pulito non é. I disastri ambientali anche recenti sono purtroppo lì a ricordarcelo.

Mi auguro infatti che si possa vedere in futuro ed assistere alla nascita e crescita di una fonte energetica tale da far abbandonare tutte quelle iin qualche modo cmq dannose e/o inquinanti attualmente esistenti. Questo é il sogno.

Sogno che potrebbe se non erro, e qui chiedo anche non solo un tuo parere ma anche se sai a che punto stiano le ricerche al riguardo, realizzarsi con la fusione a freddo che però é molto difficile da ottenere.