sabato 8 marzo 2008

OPINIONE DEL ROCKPOETA:L'8 marzo è di tutte le donne?

L'anno scorso in questa ricorrenza postai una poesia: "Uomini!". La postai in quella che io ritengo sia più giusto e rispettoso definire la GIORNATA DELLA DONNA e non la festa, per le ragioni che qui già addussi in quest'altro post:

http://agoradelrockpoeta.blogspot.com/2007/03/opinione-del-rockpoeta-ma-perch.html

Oggi invece, sono convinto che le parole migliori per riflettere su questa giornata siano quelle di Vladimir Luxuria su La Stampa, ed a quelle vi lascio:

Ecco il Link:
http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/gEditoriali.asp?ID_blog=25&ID_articolo=4248&ID_sezione=&sezione=

Solo una domanda: dopo un articolo del genere che ama e difende le donne perchè 200 donne del PRC o comunque di area comunista non la vogliono candidata in Sicilia? Perchè, a quanto mi sembra di aver capito, " toglierebbe il posto ad una donna"...? Ora posso capire che forse in Sicilia sarebbe stato meglio candidare per le politiche una donna sicliiana, radicata sul territorio e che combatesse la mafia, ma qui la motivazione addotta per voler escludere Luxuria non è questa....

Un bacio sincero a tutte le donne che commentano o anche solo leggono il mio blog :-)))

Daniele il Rockpoeta

47 commenti:

Anna ha detto...

Grazie per il bacio, che ricambio.
Anna

cittadinoQQ ha detto...

bellissimo l'articolo di Vladimir, dimostra molta sensibilità, ciao e grazie per il tuo apprezzamento sul disegno del mio post.

Erikù ha detto...

grazie mille per il bacio daniele

Comicomix ha detto...

Bello l'articolo di Luxuria.
Incomprensibile, stavolta, l'opposizione delle donne siciliane ad una sua candidatura.

Un sorriso in o
Mister X di Comicomix

giadatea ha detto...

In effetti vladimir luxuria è un persoaggio molto controverso, per quanto umanamente abbia tutta la mia simpatia devo confessare che politicamente qualche riserva ce l'ho, ma ora te la spiego. Ho sempre votato a sinistra e continuerò a farlo anche con l'amaro in bocca, e il mio voto, per motivi geografici, ha determinato anche la sua elezione, tutto bene, appoggio comunque le scelte di chi l'ha voluto proporre. Le mie riserve sono altre. La politica non è molto rappresentativa, oramai sono finiti i tempi di Metello e gli idealisti sono davvero pochi, la politica è una professione a cui ci si dedica con l'obiettivo di crescere, professionalmente e conseguentemente anche socialmente, e discostarsi quindi dalle "origini". Luxuria ha un suo senso in politica, come portavoce, oltre che di quelli che sono i temi "comuni" per portare alla luce sfacettature spesso trascurate della nostra società bigotta, ma a me sarebbe piaciuto votare per qualcuno che conoscesse anche i problemi delle donne, i problemi reali intendo, il dover gestire un lavoro a tempo pieno (le casalinghe non esistono più, ma ho notato che ci sono molte precarie d'alto bordo nelle attuali liste...) la famiglia, i figli, le rette della mensa, i libri, lo sport. Si parla di politica della famiglia ma ti assicuro che non viene applicata, e siccome nonostante tutto credo ancora che le donne debbano ancora dare il meglio di se (il peggio sono molto brave a darlo...) mi sarebbe piaciuto l'avvento di una donna "reale", e non intendo biologicamente, ma vicina ai problemi reali. Detto ciò, vista la lunghezza del mio intervento, vado a scriverne un post...
Per il blog sul mobbing volevo dirti che ho attivato una casella di posta elettronica, tuttosulmobbing@email.it
se vuoi partecipare scrivimi il tuo indirizzo e io ti inserisco tra gli autori, per i contributi che vorrai apportare saranno assolutamente lilberi e dettati dalla voglia di esprimere il tuo punto di vista, ma credo che il tuo punto di vista sia autentico e interessante e che quindi saresti sicuramente una risorsa di grande arricchimento per il blog.

Franca ha detto...

Speriamo che questa festa, rovinata dal consumismo, possa ritornare al suo originario significato, altrimenti meglio abolirla.
Credo che il miglior modo di festeggiare le donne in questo momento sia quello di lottare per il mantenimento e l'allargamento dei diritti civili di tutti...
Ho letto l'articolo di Luxuria e lo condivido

Raggio di sole ha detto...

L'intervento di Luxuria sarà senz'altro molto bello , ma credo che le donne siciliane vogliono dare il loro voto e dare potere ad una " vera " donna che possa comprendere , capire e sentire " veramente " tutti e ripeto tutti, i problemi femminili....e non credo che Luxuria li possa conoscere " tutti "...scusami Daniele , ma questo è il mio pensiero...grazie per il bacio che contraccambio....

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Figurati RAGGIO DI SOLE io voglio le vostre opinioni mica le mie LOL! Le mie le scrivo già nel post LOL!

E poi, questa è una piazza dove tutti esprimono quello che pensano liberamente e nel rispetto degli altri. Sempre.

Mi fa piacere FRANCA che tu condivida l'articolo di Luxuria.

remyna ha detto...

un bacio a te! grazie!
io ti leggo da google reader ... spesso non commento ma ti seguo eh! :)
colgo l'occasione per dichiarare il mio debole per vladimir luxuria... l'adoro! :)

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Ciao Remyna mi fa piacere leggerti. Mi mancano i tuoi commenti sempre puntuali e sagaci.

Daniele

Farfallaleggera ha detto...

Beh io penso che l'articolo di Luxuria descrive purtroppo una realtà italiana, però io francamente lo avrei apprezzato di più se lo avesse scritto una donna, e, visto che parliamo della sicilia, si potrebbe fare il nome di Rita Borsellino anche se ultimamente si è affiancata ad Angela Finocchiaro (uhm!) ciao ciao giò

Poetryfree ha detto...

si Daniele, purtroppo le donne non hanno amcora ciò che per convenzione tutti credono...

Sono ancora e sottolineo ancora in discussione...

I loro ruoli, la loro importamza, la loro libertà... basta essere ben voluti da qualche veste bianca vaticana e si possono mettere tutte le conquiste civili delle donne in discussione...

cmq riguardo Luxuria, spero posssa essere candidata...il fatto che serve una donna del territorio, è vero, ma è pur vedo che il popolo deciderà.

è triste che 200 donne vicine al suo partito abbiano fatto ciò...

Ciao a presto...
Ciro

PS hai visto tetris su LA7 ieri?
ferrara le ha prese un po da tutti aahahah che goduria... ahahha

Mat ha detto...

auguro a tutti, donne e uomini, un 8 marzo dedicato ai veri motivi che hanno fatto nascere questa giornata.
e a tutti i motivi che continuano a portare croci sui cantieri e sui luoghi di lavoro

lucia cirillo ha detto...

Caspita quanti baci ti sei imposto di dare oggi! Prendo anche io il mio molto volentieri :-) e condivido quanto dici riguardo a Luxuria...la Sicilia deve farne di strada...

Cristina ha detto...

Grazie, Daniele, un bacio anche a te!

Ora vado a leggermi i link.

:* Cris

ArabaFenice ha detto...

bella osservazione, la giornata della donna e non della festa.
percHé l'8 marzo io non l'ho mai sentito come una festa. l'emancipazione, le pari opportunità si devono dimostrare con i propri successi, con i propri sforzi, con i propri interessi, con il proprio vivere quotdiano e non certo andando a strapparsi i capelli per i centocelle dream men.

Mimmo ha detto...

...bello e molto sincero l'articolo!
;)
un abbraccio!!!!

isola08 ha detto...

Molto giusto quello che hai detto, lo condivido pienamente... Costanza

giulia ha detto...

La tua sensibilità coglie sempre della situazione italiana, gli aspetti più delicati e che tanti fanno finta di dimentica... Sono d'accordissimo con te. Giulia

fabio r. ha detto...

Forse in Sicilia potrebbero scegliere la moglie di Riina o Bagarella. ah sì! quelle sono donne. eh sì, andiamo proprio bene in Italia...

Off Topic:Daniele, grazie della visita. certo che puoi usare il mio spunto. devi!! ci mancherebbe altro...
Grazie in anticipo per essere anche tu un po' megafono (e che megafono!)per quelli che miagolano o abbaiano a bassa voce, in un modo in cui solo gli urlatori sembrano aver cittadinanza!!

JANAS ha detto...

NON E' UN MEME.. e un abbraccio virtuale rappresentato da un albero... un abbraccio tutto al femminile per un rockpoeta che ci arrichisce la mente con i suoi post!
sai dove trovarlo!

Jasna ha detto...

Grazie Daniele, e' un piacere ricevere auguri di questo genere in una giornata, come dici tu dedicata alla donna. Molte volte mi sono vergognata di esserlo, in questo giorno per le manifestazioni folcloristiche che ci sono . Oggi con una maturità diversa festeggio fuori dalla massa , leggendo un articolo che ti pone di pensare, che forse sta cambiando qualcosa. E appoggi volentieri una mano sulla spalla di un uomo per camminare al suo fianco a pari passo. Scusa per la "gaf".

8 marzo 2008 14.45

guga ha detto...

Festeggiare una ricorrenza dolorosa, la morte simultanea di tante operaie, è una cosa che mi ha sempre fatto arrabbiare, specie se a far festa sono quelle donne con la puzza sotto il naso che non hanno mai occupato una piazza o portato uno striscione!

E non parliamo di noi uomini che speriamo di farci perdonare, in un giorno di presunto rispetto, 364 giorni di gretto maschilismo, di violenze, di torture fisiche e morali d'ogni genere...

Mi faccio quasi schifo da solo...

Un incazzatissimo
guga

ELLE ha detto...

in ritardo ma eccomi qui. Condivido in pieno ciò che dice Vladimir: è una persona intelligente e che ammiro come modo di porsi e per il suo coraggio per la propria situazione personale. Purtroppo è così come dice e anche un po' come sostengo nel mio piccolo in un mio post http://elle-stilelibero.blogspot.com/2008/01/io-tifo-per-hillary.html in cui parlo della condizione e politica al femminile in Italia e un po' ovunque.
Quanti anni ancora ci vorranno affinchè ci sia veramente parità e non più discriminazione soprattutto laddove esistono mentalità retrograde per tradizione, cultura e religione?
Grazie per il bacio ;)

Melina2811 ha detto...

Stò facendo un giro sui vari blog per porgere i miei saluti e la buona domenica a tutti. Maria

Dama Verde ha detto...

C'è sicuramente ancora tanto bigottismo in giro. Un bigottismo che non permette di vedere Luxuria come donna. Purtroppo poi, ci sono ancora donne che rifiutano questa giornata come pausa per riflettere, per ricordare.
Anche fra di noi, donne, c'è sempre quella che se ne lava le mani o che fraintende o non conosce il significato di questa data.
Ciao Daniele, grazie!

Pino Amoruso ha detto...

Bell'articolo di Luxuria...non capisco le siciliane...si per la giornata della donna con meno consumismo...

flo ha detto...

Grazie Daniele, ricambio il kiss :P

lealidellafarfalla ha detto...

C'e ancora molto da fare da più punti di vista.

pabi71 ha detto...

Ciao Daniele,come hai letto,anche io per questa giornata ho fatto un post,ho estratto la prima parte da Wikipedia,giusto per dare un'estratto della cosa,se si legge tutto parla anche della " leggenda",la seconda parte l'ho dedicata a una grande donna,Tina Lagostena Bassi,che è scomparsa proprio qualche giorno prima del centenario,e il giorno dell'uscita del suo ultimo libro....il caso non è sempre il caso....
Ci sono anche video storici delle battaglie che ha fatto come femminista e una causa in cui una ragazza stuprata passava da ....
Ho letto l'articolo di Luxuria,molto bello...per quello che riguarda la parte umanitaria,chi si sente donna è giusto che si senta partecipe di questo ricordo,che come sempre finisce solo per diventare una cosa di regali e giustamente mimose,ma il perchè,la cosa fondamentale,come sempre,molte persone lo dimenticano,oppure è ormai una consuetudine.
La parte politica di Luxuria,be io sono sempre contro la destra,contro la chiesa stato,contro il clero e i pregiudizi della chiesa contro gay e lesbiche,ma a volte in alcune trasmissioni,non condivido proprio tutto,anche se poi se uno è sincero fa fatica a condividere tutto di qualsiasi idea politica....a meno che non creda solo a quello che dice il suo preferito,senza poi guardare i fatti.
Come direzione quindi,mi potrei anche avvicinare,riguardo alla sicilia,bhe...io candidata ci vedrei molto bene in alternativa a Luxuria,Maria Antonietta Farina Coscioni,lei indubbiamente è per tutti i diritti delle donne,come la grande Emma,solo che anche i Radicali,alla fine col PD,non si sono uniti,e alla fine vedremo dove vanno,forse tornano con Boselli,neanche i socialisti sono andati col PD....poi al centro alla fine è obbligatorio che ci sia la " Democrazia Cristiana ",ma chi ha detto che i cattolici siano di centro,io li vedo più spostati a destra,anche se sono anche a sinistra....lo stato laico,chiamato italia,e allora i laici dovrebbero unirsi e stare al centro,a fare l'ago della bilancia,non credo in un cristianesimo-fascismo,credo in uno stato laico dove chi crede può credere,senza l'oppressione di un nazi-papa.

pabi71 ha detto...

Ultima cosa,mi sono dilungato un po,ma quando parto,poi parto.
Il mio non vuole essere una critica verso chi crede,vuole essere una critica al Vaticano.
Anche io credo,solo che il mio Dio si chiama Natura e ogni persona può credere in quello che vuole,io sono di spirito Liberale,non come "Silvio",la chiesa come istituzione mi ha molto deluso.

chit ha detto...

Io ormai sono avanti con gli anni e non riesco più a gioire ed entusiasmarmi per tutto quello che viene relegato a festa di un giorno, perdonami.

Credo fermamente nella donna, nella sua sensibilità, nel suo settimo, ottavo e nono senso, insomma credo talmente tanto a loro che baratterei la loro presenza continuativa in tutti i ruoli della vita pubblica ma non solo un giorno all'anno.

Un abbraccio e buona domenica

fioredicampo ha detto...

Grazie per l'augurio e per il bacio... anche se oggi è il novemarzo;-)
Ciao.

tommi ha detto...

auguri a tutte.

`°*ஜღ moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

grazie per gli auguri e per il bacio che ricambio, a presto

loreanne ha detto...

che schifo anche al PRC che e' sempre stato il partito che ho votato;lasciamole a gente come Elisabetta Gardini certe posizioni
buona domenica Daniele
ciao da Veronica e
dagli altri due
:)

mariad ha detto...

nn ho risposto prima perchè volevo leggere l'articolo di Luxuria e non ne avevo avuto il tempo. D'accordissimo con luxuria su tutto quanto dice, ma vorrei aggiungere che per arrivare a certe conquiste bisogna farle delle cose, agire.
Naturaòmente non credo che una donna siciliana potesse fare di più o meglio diluxuria se non rispetto al fatto che luxuria non è siciliana. E' cmq pur sempre una meridionale e certe realtà penso le conosca bene.

marina ha detto...

Vladimir Luxuria ha una grande intelligenza e io l'apprezzo come parlamentare, ma la Sicilia ha diritto alle SUE donne
ciao marina

desaparecida ha detto...

Mi piace e condivido l'articolo di luxuria.
In sicilia,in generale x noi donne nn è facile,xchè cmq c'è una mentalità che rende la mia amata isola "nera",inteso con un'accezione culturale di dx che pesa sul nostro sviluppo concreto e talvolta emotivo.

La giornata di ieri?
Un' altra ottima occasione x gridare,forse dopo tanti anni...in giro nn c'erano "solo donne" ma anche uomini.
Mi è sembrato un bel segno!

un abbraccio speciale a daniele...mi spiace se ultimamente sono un po' desaparecida...è solo 1 periodo ingarbugliato! :)

JANAS ha detto...

beh io dopo aver letto l'articolo di luxuria mi verrebbe da dirle un verso di Mario Luzi:
(..)E' donna non solo da pensarlo , da esserne fieramente certa.
E non è questa l'ultima sua grazia
in un tempo come il nostro che pure non le è estraneo nè avverso (...)

beh forse un pò avverso lo è...visto che qualcuno le si oppone se va in un bagno femminile o se si candida in sicilia!
Ma le donne incontrano sempre difficoltà ..anche dalle donne stesse!
in quanto all'8 marzo ...non ho mai trovato nessun motivo valido per festeggiarlo, cosa festeggiamo l'ennesimo sopruso??
bah forse dovremmo fare festa il giorno che è stato approvato il referendum sull'aborto...il giorno che ci hanno permesso di votare!
potrei scrivere a lungo ...col rischio di dire cose già note!
so di non dover convincere te daniele..che già stai dalla nostra parte, quindi ti saluto e ti abbraccio!

nonsisamai ha detto...

grazie :*

fiordicactus ha detto...

Non ho letto l'articolo, penso come te che per la Sicilia sia meglio una siciliana, ma questo/a Luxuria, se si sente donna, e si atteggia a donna, trattiamola da donna, o anche solo come "essere umano" e non come un "fenomeno da baraccone" altrimenti è umiliarla due volte!
Grazie degli auguri, come ho detto da me, vorrei che ci pensassero anche il resto dell'anno, altrimenti inutile rgalarci le mimose, un po' come la festa del papà, prossima ventura o quella della mamma!
Non passo spesso, ma ti penso, e non sempre ti commento . . . Scusa.
Ciao, R

rudyguevara ha detto...

anche a me dispiace che luxuria nn venga ricandidata.per le sue idee ed il modo di portarle avanti,l'ho sempre ammirata.è segno che l'intransigenza e i preconcetti nn appartengono ad una parte politica,ma sono radicati nella gente.magari xò potrebbero candidarla altrove.

vulcanochimico ha detto...

Infatti,non è la festa della donna,ma "la giornata internazionale della donna".
Verrò a leggerti ancora,mi piace il tuo blog
-Vulcanochimico-

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Grazie VULCANO CHIMICO e Benvenuto!!!!

Daniele

Sherasade ha detto...

concordo anch'io con Vladimir Luxuria, davvero un bell'articolo.
Grazie ancora per gli auguri :)

°bio° ha detto...

Saggio discorso, Daniele