giovedì 31 maggio 2012

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Il Quesito

143.000 euro cadauno. Questo sarebbe il prezzo della cauzione per ciasuno dei due marò.

Scrivo sarebbe perché al momento non c'é ufficialità al riguardo.

Ipotizzando però che accadesse, mi chiedo ma chi li pagherà quei soldi? Le famiglie non credo, ed allora chi????

E' curioso che nessuno si ponga questa domandina facile, facile...
------------------------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

lunedì 28 maggio 2012

IL ROCKPOETA A RADIOVILLA!

Il titolo é necessariamente sintetico e, solo in questo caso, incompleto.

Per spiegarvi meglio il tutto vi lascio  a queste parole di introduzione della pagina facebook "Open Space Extra" 

Open Space é un programma radio ideato e condotto da Daniele Fontana e Daniele Verzetti Rockpoeta, nel quale accadrà di tutto: smart music, rockpoesia, fatti, opinioni e tanto altro ancora ogni mercoledì ore 18 su Radiovilla in streaming sia su facebook che sul sito stesso di Radiovilla


Nella Pagina facebook "Open Space Extra" oltre a ricevere i vostri commenti ed inserire nostri interventi, inseriremo contenuti extra tra cui video di alcuni dei brani che inseriremo in trasmissione

Abbiamo anche bisogno di voi:inviateci a questa mail "openspaceradiovilla@yahoo.it" un vostro brano sia che siate solisti o gruppi, in lingua inglese o italiana indfferentemente. In ogni puntata noi sceglieremo da uno a massimo tre pezzi che trasmetteremo in radio.

Ci sarà anche uno spazio di una dozzina di minuti di Rockpoesia:  io reciterò mie poesie live
attraverso le quali questioni sociali e di realtà quotidiana faranno capolino in questo breve spazio per riflettere sul mondo contemporaneo e su quanto accade anche nel nostro Paese.

Commentateci, lasciateci messaggi ed inviateci i vostri brani da poter scegliere.


Daniele Verzetti Rockpoeta
--------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

venerdì 25 maggio 2012

ANNUNCIO :-)))

Annuncio importante :-)))

Stasera su Teleliguria alle ore 19.30 canale 118 del Digitale Terrestre (credo sia valido solo per chi abita nella  mia regione ahimé) un mio intervento di 10 minuti in una trasmissione locale di quell'emittente.


Ovviamente con me il mio fedele chitarrista Gigi Solinas! Chi può lo veda :-)))

PUNTATA REPLICATA SABATO 26 MAGGIO ORE 13.15

Daniele il Rockpoeta

giovedì 24 maggio 2012

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Scricchiolii

Ci sono scricchiolii di varia natura o meglio di diversa provenienza: alcuni possono essere positivi perché forieri di cambiamenti importanti, altri invece solo destabilizzanti e volti a  portare il caos.

Ieri ero fuori Genova  e non ho potuto accedere ad un computer per ricordare la strage di Capaci, ma cmq credo che la cosa principale sia quella di continuare a sostenere chi cerca o chi vorrà davvero cercare di ereditare quel fardello pesante, scomodo, difficile e coraggioso che Falcone e lo stesso Borsellino avevano sulle spalle.

Scricchiolii gravi arrivano dal potere: oramai  il popolo non sopporta più questa gente, ma non é attaccando una scuola che si fa la rivoluzione spero che tutti davvero siano d'accordo su questo.

Cmq forse il vigilare di tutti qualcosa ha fatto: la pista mafiosa é stata ovviamente scartata e quella del pazzo isolato sembra anch'essa essere stata abbandonata.

Attenzione solo che non accada che si persegua la pista terroristica con lo scopo di non fermare il o i veri responsabili. Le parole della Cancellieri sono state troppo facilmente pronunciate e si uniscono a quelle di Napolitano a Palermo lanciando moniti inquietanti più che veri avvertimenti.

Certo, sul fatto che non sia il terrorismo la soluzione va bene (soprattutto poi così vile dal colpire una scuola, strano però come obiettivo anche per i terroristi ora che ci penso...)  ma io resto sempre preoccupato perché in questi momenti (basta avere un filo di memoria storica) tutto può succedere e tutti possono, anche solo con un minimo ma ben assestato spostamento, realizzare scriocchilii devastanti.
----------------------------------------------------------------------
 Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

martedì 22 maggio 2012

L'Angolo del Rockpoeta: "Compressione Lenta"

Violenza psicologica sulle donne. I  media ne parlano poco perché fa poca audience (manca il macabro, la morbosità dell'omicidio o della violenza fisica in generale) ma é un tema molto serio e grave.

COMPRESSIONE LENTA

Infibulazione psicologica
Corrosione lenta
Passo dopo passo
Invisibile
Passo dopo passo
Scompari.

Sei come un'immagine sfuocata
Dentro la tua casa e la tua vita

Una patina offusca i tuoi occhi
Spegne il tuo viso.

Ti rassegni ad essere nulla
Come un arto morente
Un'appendice inutile
E non reagisci

E' un processo lento
Quasi impercettibile
A volte perfino non avvertito
O ritenuto meritato

Stipite virtuale
Ferita interiore
Nascosta ma più profonda
Lacerazione che non si rimargina

Cicatrice nel  cuore.

Si inciampa contro un ostacolo invisibile
E lentamente
Si muore.


 DANIELE VERZETTI ROCKPOETA
-------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

sabato 19 maggio 2012

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Strage Di Brindisi: Attenzione...

Attenzione. Fate molta attenzione ai ricorsi storici perché la Storia forse si sta ripetendo.

Ordigno nella scuola di Brindisi. Una giovane ragazza morta e 6 feriti. E' una tragedia che scava in me un dolore fortissimo, ma facciamo attenzione a non farci depistare. Se vi verranno a dire che si tratta di Mafia, F.A.I.  o Brigate Rosse, prima di crederlo ripensate a Piazza Fontana a certe verità poi capite tardi negli anni settanta, alle parole di Cossiga sugli infiltrati nelle manifestazioni ecc...

Strage terribile quella di stamattina ma che il dolore, la rabbia, la sofferenza non offsschi la nostra capacità di giudizio.
--------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

venerdì 18 maggio 2012

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Formigoni come Dio

"Chi é senza peccato scagli la prima pietra!" Per fortuna sua, Gesù quando pronunciò queste parole non aveva tra gli astanti Formigoni altrimenti...

Eh  già perché oggi il Governatore della Lombardia ha dichiarato che é innocente non ha comesso nulla e tanto meno ha commesso reati e peccati!

Cavolo un santo! Io qualche peccatuccio penso di commetterlo anche veniale magari, non mi sento e non sono un santo. Lui invece é purissimo! Dio in terra!

Parole che si commentano da sole...
--------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

mercoledì 16 maggio 2012

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Il Coraggio

Le parole di Saviano sull'importanza del coraggio di quelle donne ribellatesi al sistema della criminalità oraganizzata, mi hanno però fatto pensare al coraggio ed a come poco sia premiato, anzi...

Coraggio.

Ci vuole coraggio per denunciare estorsori e mafiosi e poi restare da soli.

Ci vuole coraggio ad arrivare alla fine del mese.

Ci vuole coraggio per attendere di poter essere orgogliosi del lavoro che si fa e che si amerebbe fare.

Ci vuole coraggio a sentire tanta retorica a volte in tv

Ma soprattutto ci vuole tanta forza per non crollare.

Intanto una donna annunciatrice in RAI fa causa all'azienda perché incinta e di fatto, a suo dire, minacciata di licenziamento...  Eh la RAI non é brava come certe imprese private che si cautelano prima con le dimissioni in bianco in caso di gravidanza.... Io affido il mio commento a questo mio video.
-----------------------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

lunedì 14 maggio 2012

L'Angolo del Rockpoeta: "SOUL RESISTENCIA"

Quello che ho/abbiamo, quello che non abbiamo e quello che forse vorremmo essere ed avere...
  
SOUL RESISTENCIA


Ho quello che so
E ciò che sono

Il sangue che scorre nelle mie vene e mi fa scrivere
Immagini di dolore e sofferenza impresse nella retina del mondo

Unghie che si aggrappano ad anime viscide
Come pareti marce e liquefatte

Ho il cuore usurato
La mente stanca
La speranza fiaccata
Soli morenti.

Gocce di pioggia non cancellano la siccità dell'anima
Raggi crudeli soffocano gole secche prive di acqua e medicinali

Mosche ruotano intorno ad occhi di fame e rassegnati

Ho ruderi di centri storici non ricostruiti
Zone rosse e militari che mi vietano di tornare nella mia casa

Non ho un presente sicuro
Non ho una vita futura

Ma queste sono riflessioni banali
Pensieri precari senza dignità
Di fronte all'economia globale del mondo!

Quello che ho é un fratello ucciso dallo Stato
Asfittiche prediche di plastica
Parole al plastico
Voci ipocrite di istituzioni immobili e colluse
E due figli piccoli che dipendono da me
Senza avere un lavoro stabile.

Quello che ho é una dignità sempre più calpestata

Quello che non abbiamo é verità, giustizia e crescita sociale

Soul resistencia
Caparbietà del cuore lotta contro l'amarezza della ragione

Quello che ci manca non é la vita
Ma il poterla realmente vivere. 


DANIELE VERZETTI ROCKPOETA
---------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOizie Clicca QUI

venerdì 11 maggio 2012

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Il Segreto Di Pulcinella

Vi ricordate la lettera con cui la BCE forzò la mano per poi ottenere la caduta dell'ultimo Governo Berlusconi? Ebbene, oramai é risaputo che fu una lettera su "ordinazione" richiesta da Roma (Napolitano?) per far cadere il Cav.

Ora, essersi liberati di quel Governo é stato positivo (nonostante questo per certi aspetti sia peggio sic...) ma il modo mi preoccupa. Direi quasi un golpe bianco, tesi suffragata anche dal fatto che non ci sono state elezioni ma un governo tecnico.

PEr carità la lettera "ordinata" da Roma é un segreto di Pulcinella, ma il concetto deve, anche a distanza di tempo, far riflettere su certi rischi e sul reale stato della democrazia in Italia.
--------------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Ckcca QUI

mercoledì 9 maggio 2012

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Centrali (A Carbone) Killer

Basta leggere QUI  ma anche e più dettagliamente sul sito di Greenpeace Italia. Più in dettaglio in questo sito , segnalatomi per mail da una mia lettrice che ringrazio tantissimo e che vi invito caldamente ad andare a vedere, sono spiegate molto bene tutte le ragioni per cui si attacca Enel e per essere più precisi le sue centrali a carbone.

Io nel mio piccolo posso provare a riassumervi che secondo il rapporto di Greenpeace un italiano al giorno  muore per colpa del carbone. Posso provare a dirvi che l'ENEL (cito dal sito www.facciamo lucesuenel.org. linkatovi sopra) "produce da sola in Italia 26 milioni di tonnellate di CO2 che é il gas maggiormente responsabile dell'effetto serra e del caos climatico"

Vorrei entrare più nel dettaglio ma rischierei di essere tecnicamente impreciso e sul  quel sito "facciamolucesuEnel" é tutto spiegato molto bene.

Io cercherò di saperne di più magsri contattando qualcuno di Greenpeace se riuscirò. Non vi prometto nulla ovviamente :-))) .

Voi intanto su quel sito fateci un balzo per sapere cosa ci teniamo in casa nostra....
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

lunedì 7 maggio 2012

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Torna Il Terrorismo?

Stamattina ore 8.20 in Via Montello a Genova gambizzato Roberto Adinolfi  59 anni A.D. e dirigente dell'Ansaldo divisione nucleare.  Proiettile  che l'ha colpito sarebbe un 7,62 dicono proveniente da un'arma di origine sovietica e piuttosto rara da trovare. Attendiamo nuovi sviluppi.

Intanto mi chiedo: torna il terrorismo a Genova? Non so, so solo che tra queesto episodio, il disagio di chi non ce la fa più e si suicida, nel nostro Paese tira una brutta aria...
-----------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

venerdì 4 maggio 2012

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Le "Pensioni Dei Cari Estinti"

Avete presente le pensioni prese dai nipoti o dai conviventi spacciandosi per ed in luogo di anziani mancati? Ecco, qualcosa di analogo succede anche per il finanziamento pubblico ai partiti, anzi no "scusate" si chiamano rimborsi elettorali...

A parte la solita storia per cui noi bocciamo con il referendum una cosa e ce la fanno rientrare dalla finestra, abbiamo il paradosso che una marea di soldi continuano ad essere elargiti anche a gruppi ormai estinti, come per es. la famigerata "Margherita"  perché ancora nei libri contabili.

Nauseante. Intanto ad Imperia un altro morto sul lavoro, in questo caso perfino occultato...
-------------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

giovedì 3 maggio 2012

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Tensione, Dissenso E Par Condicio

Potevo intitolare questo post anche "L'Intervista Fantasma" dato che alla fine questa intervista pubblica del 2 maggio non si é tenuta o meglio non é neanche iniziata.

Alla fine sul palco della Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale a Genova, su 13 candidati sindaco ce ne sarebbero stati solo 6.

Il dibattito però é pubblico e così anche gli esclusi si presentano con anche i loro sostenitori. Da quelli di "Gente Comune"  fino al PIN.

Chiedono di essere inseriti cmq. Alcuni di loro hanno anche fatto un esposto all'Agcom per violazione della legge sulla par condicio. Paternostro (direttore di Primocanale, tv locale genovese) ed il direttore La Rocca del quotidiano "Il Secolo XIX" rispondono negativamente a tale richiesta.

A quel punto scattano forti ed assordanti i fischi di molti in sala nonché voci inneggianti alla par condicio. Soprattutto i sostenitori di Gente Comune sembrerebbero, dalle immagini in diretta, essere quelli più decisi.

Armando Siri del PIN, sentito personalmente per avere il suo punto di vista e la sua versione dei fatti mi ha dichiarato che loro hanno chiesto cmq di partecipare al dibattito. Ricevuto il rifiuto, avrebbero deciso di assistere al dibattito ugualmente sventolando in piedi le loro bandiere senza però ostacolare il dibattito stesso. La situazione però si é inasprita ed oltre agli altri sostenitori  delle altre forze escluse,anche qualcuno dei loro ha criticato sonoramente per contestare questa esclusione.  

Cmq, a pelle, se volete sapere come la penso, posso dirvi che se é stato un.... "errore" impedire di far partecipare anche gli altri candidati sindaco a quel dibattito, anche di fatto impedirlo con fischi mi ha lasciato un attimo perplesso. Dall'altro lato però la contestazione sonora non é violenza ed in un luogo pubblico contestare con fischi ed urla di disapprovazione può non piacere, può essere giudicato anche eticamente negativo ma non é affatto contra legem. Violare la par condicio invece lo é.
----------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

mercoledì 2 maggio 2012

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Ci Risiamo...

Ancora una volta non posso esimermi dal "tediarvi" con questioni che riguardano Genova.

Ancora una volta, forse, assistiamo qui ad un'ennesima scorrettezza se non ingiustizia.

Come tutti voi saprete il 6 e 7 maggio si vota per le amministrative in molte città d'Italia tra cui anche nel capoluogo ligure.

A tal proposito sono venuto a conoscenza del fatto (tramite un comunicato stampa congiunto dei cosiddetti "partiti minori") che oggi si terrà un dibattito "pubblico" organizzato dal quotidiano ligure "Il Secolo XIX" e dall'emittente televisiva locale "Primocanale" con i "principali" candidati sindaci definiti appunto "i più forti"  tra i quali i soliti Doria, Musso, Vinai.

Ora, io non sto ad addentrarmi nel merito di tale affermazione ("i più forti"), trovo però ipocrita definitre l'incontro "intervista pubblica ai candidati sindaco" quando poi in realtà é tra alcuni candidati sindaco e non tutti. Aggiungo inoltre che volendo anche dar credito a tale considerazione, a maggior ragione tutti devono aver diritto di parola, perché solo così si potrebbero invertire i valori delle forze in campo; solo potendo ascoltare tutti i candidati sindaco sarebbe possibile avere un quadro reale ed esaustivo del valore degli stessi.

Ancora una volta quindi forse si vuole pilotare un 'elezione. In un momento storico dove i candidati dei partiti più "importanti" sono spesso deludenti, vedere che non viene data la possibilità di valutare anche altre soluzioni, lo trovo comunque antidemocratico.

Chissà, magari vincerà Doria o forse uno degli altri "big" ma,  accadendo così verrà da chiedersi, anche solo per un istante fugace, se fu vera gloria.
-------------------------------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

martedì 1 maggio 2012

OPINIONE DEL ROCKPOETA: 1° Maggio Amaro

Precariato

Disoccupazione

Esodati

Art. 18

Che dite, c'è n'è abbastanza per rendersi conto di quanto questa giornata sia più di un semplce giorno di festa?