venerdì 31 dicembre 2010

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Auguri Mirati


Lei era Isabelle Caro. Fu fotografata da Oliviero Toscani per testimoniare i danni di questa piaga terribile che é l'anoressia.

Lei non ce l'ha fatta. Ha deciso di ribellarsi a questa schiavitù troppo tardi.
Questo non vuol dire che TU che invece sei ancora in tempo
Non debba intraprendere la strada della salvezza per uscire dal tunnel dell'anoressia.

Probabilmente molte come Te non accetteranno di leggere queste mie parole, ma Tu
Amati e rifiuta le regole di una società bulimica
Che sputa modelli di vita anoressici
Perché anoressici ed asfittici sono i suoi ideali.

Affronta le vere difficoltà che vivi chiedendo aiuto al prossimo.

E' l'ultimo dell'anno.
Fatti un augurio vincente:
Augurati un 2011 affrancato da quelle catene
Per tornare a vivere

Buon 2011 a Te, a Tutte/i Voi
Ed alle persone di cuore e sensibilità che ancora permeano questo mondo.

Daniele il Rockpoeta
---------------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

22 commenti:

valerio ha detto...

Il mio augurio per ciascuno di noi per il nuovo anno...

è di saper trattare se stessi e gli altri con più gentilezza

in ogni occasione... un piccolo sforzo che può trasformare

quasi magicamente l'animo e le relazioni e che può dare alla vita quotidiana un valore aggiunto davvero

inestimabile.......

Buon Anno.....a tutti !!!

PS grazie del post

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER VALERIO: grazie a te delle tue sentite e bellissime parole. Buon anno anche a te di cuore.

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Tanti auguri Daniele!

Ernest ha detto...

Mi unisco ai tuoi auguri Daniele e ti auguro un gran 2011

Mr. Tambourine ha detto...

Auguri a te, man, hai fatto bene a ricordare questo esempio così controverso ma socialmente importante.

Anonimo ha detto...

Echi dal passato.
Come schegge riflesse in frammenti di specchio.
Riuniti nella clessidra del tempo i ricordi riaffiorano.
Sottoforma di granelli di sabbia che l’orologio del tempo scandisce.
Pulviscolo che la tempesta della vita sparpaglia nel cielo.
Lasciandoli al giudizio de l’anima. (VITTORIO )
BUON ANNO HA TUTTI

Gunther ha detto...

com enon essere daccordo, io voglio aggiungere che uscire da questa malattie è possibile basta volerlo come in altre cose, i miei migliori auguri di Buon Anno 2011

Ornella ha detto...

Da persona sensibile quale sono ho particolarmente gradito i tuoi auguri che ricambio con simpatia.

luce ha detto...

Buon anno a te che sei una di quelle anime sensibili che permeano il web e la vita.
E buon anno a tutti voi cari lettori di questo blog-salvezza dell'anima della testa.

Jasna ha detto...

Un augurio originale... un inno alla vita. un abbraccio fortissimo.

alianorah ha detto...

L'anoressia è una malattia terribile. Un mio amico psichiatra diceva che ha grandi difficoltà ad affrontare pazienti che ne sono affetti, perché nella fase peggiore, rifiutano ogni ragionevolezza, mentono, ingannano...e muoiono. Un augurio anche da parte mia a te, a tutti quelli che passano di qui e a quelli che possono riuscire ad evitare di morire.

Tina ha detto...

Auguri Daniele, la vita è un bene prezioso, si dovrebbe inculcare il suo valore con il poppatoio e non scoprirlo quando se ne sta andando.

Buon 2011 amico

Gians ha detto...

Auguri sinceri,

Luca

Ross ha detto...

Ti posso lasciare un bacio per questi auguri, caro Daniele?

Romina ha detto...

Tantissimi auguri! Spero che il nuovo anno possa essere per te ricco di serenità.
Bacioni! :))

Adriano Maini ha detto...

Ho già detto in altro blog "dolore". E rabbia perché mi sento inane. Accetta un abbraccio fraterno, be', vista la mia età, ziesco, va' .. Augurissimi!

nicbellavita ha detto...

Grazie per aver dedicato questo post ad un problema che sento molto. Ho letto di qualcuno che ci ha scherzato pesantemente, sulla fine di quella povera ragazza. E, ovviamente, ci sono rimasta molto male.
Di certo la sensibilità non è più un valore.
A presto, Daniele.

Alligatore ha detto...

Chi troppo, chi nulla, di tutto e per tutto... è il grande problema da risolvere, anche nel 2011 bloggeremo per questo. Pronto?

amatamari© ha detto...

Grazie per questo tuo post caro Daniele!
A te l'augurio di un 2011 di speranza e serenità!
:-)

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ALLIGATORE:certo che sono pronto :-)))!

Ancora auguri a tutti voi di vero cuore!

Vi abbraccio
Daniele

maurob ha detto...

Anoressia, una malattia culturale creata dalla nostra società.
Modelli impossibili da perseguire che si trasformano in un labirinto terrificante.
speriamo che l'anno appena aperto sia un ottimo anno ..

Luigina ha detto...

Mi auguro davvero che le parole di questa tua poesia arrivino davvero a toccare oltre al nostro cuore e alla nostra mente anche quello di chi vive questa autentica... malattia di vivere