mercoledì 24 settembre 2008

L'Angolo del Rockpoeta: Due Donne Non Educabili...

Due donne coraggiose, due giornaliste vere. Entrambe uccise, entrambe tradite dal loro Paese.

La prima, Anna Politkovskaya classificata dai Servizi Segreti come....

DONNA NON RIEDUCABILE

Occhi fieri
Sguardo integerrimo

Scrivevi Verità
Troppo scomode per essere udite.

La tua voce echeggiava nell'aria torbida
Di una dittatura rigida.

Troppo forte!

E ti hanno silenziata.

DANIELE VERZETTI, ROCKPOETA

--------------------------------------------------------

La seconda, anche se materialmente uccisa da terzi, de facto assassinata, come Report alcuni anni fa sostenne, dal nostro Stato: Ilaria Alpi.

Il Solito Refrain

Il Coraggio cme lavoro
La Verità come missione.

Uno Stato assassino
L'ha freddata


Ilaria
Una giornalista uccisa dallo Stato.


DANIELE VERZETTI, ROCKPOETA

40 commenti:

L.Titania ha detto...

Quella voce che echeggia in un'aria torbida creata dalla dittatura...splendida immagine. Non ricordo il nome della figura retorica che unisce immagini riferite a più sensi...l'udito e il tatto, con quell'aria "torbida" che quasi si tocca... Poi lo sgomento creato dalla ittatura...Va beh, lo sfoggio di cultura alla prossima volta. A te solo complimenti e auguri di buona serata, Daniele Rockpoeta.

Raggio di sole ha detto...

Due donne...due storie....un'unico destino...
Complimenti, come sempre , per le splendide poesie postate Daniele.

Ciao
Gisella

Balua ha detto...

.. bellissime..

Pino Amoruso ha detto...

Grazie per aver ricordato con due splendide poesie due grandi donne.

Ciao Pino

Ishtar ha detto...

Due bei soggetti per dei versi, due esempi icone che mi auguro la memoria labile dell'italiano medio non possa scordare!
Ah dato che sei un poeta e io mi cimento da quando avevo 13 anni sarebbe interessante ricevere qualche critica, suggerimento...
Ma senza pietà se no, non si apprende nulla :)
Ciao

note disambigue ha detto...

Ho come la spiacevole sensazione di essere "non rieducabile" anch'io.

giulia ha detto...

Davvero due donne indimenticabili... Giulia, come sempre le hai dedicato splendide poesie.

3my78 ha detto...

2 grandi donne non c'è che dire.
Bellissime poesie in loro ricordo,bravo:-)

Pellescura ha detto...

Um modo originale e lirico di ricordare due donne coraggiose.

luce ha detto...

Grazie Daniele di avere la semsibilità di ricordare due donne che hanno pagato con la vita il loro amore per la verità.
Due grandi esempi, due poesie emozionanti, il nostro non dimenticare,
Standing ovation
Buonanotte bella e sognante

il Russo ha detto...

Lasciata da sola contro il potere Anna, dimenticata in fretta e furia dal potere (volutamente?) Ilaria...

lucagel1 ha detto...

Bravo Dani,ogni commento è superfluo

Silvia ha detto...

E' la triste parabola delle anime alte che inseguono la Verità, a dispetto del pericolo, della minaccia, della paura...

Due bellissimi omaggi poetici a due anime meravigliose, rare e meravigliose.

tommi ha detto...

bello davvero... ci sarà un incontro su anna nel festival di internazionale a ferrara.

Andrew ha detto...

onore ad anna e a ivana!
ciao daniele

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

TOMMI: bene, sono contento che qualcuno la ricordi.

Michele ha detto...

Belle le tue poesie.
ciao sono Michele di http://pianetatempolibero.blogspot.com che ti aveva chiesto uno scambio link. Dalla tua risposta deduco che non sei convinto quindi direi di lasciar perdere. Ciao Michele

note disambigue ha detto...

Daniele, rispondi "random"?
:p
Buona giornata. Qui è sempre coperto: inizio a non poterne più.

Alessandro Amir ha detto...

Proprio oggi ho scritto un articolo sul regime russo. Ti invito a venire da me a leggerlo. E' interessante, anche perchè penso che anche da italiani ce ne dovremmo preoccupare.

Lucia Cirillo ha detto...

Che meraviglia quando un uomo elogia l'eroismo al femminile...grazie a loro e a te

Farfallaleggera ha detto...

Due grandi donne...Anna l'ho ricordata qui: http://farfallaleggerabis.wordpress.com/donne/anna-politkovskaja/
Ciao ciao Giò
P.S Ti ho ascoltato per radio...devo farti i miei complimenti, bravo a presto

bruno ha detto...

C'è qualcosa di oscuro in un mondo dove le persone oneste vittime della brutalutà e del potere vengono ricordate solo dai poeti.
Grazie Daniele.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

PER NOTE DIS; non ho una regola per rispondere. Neanche quella "random"

PER FARFALLA LEGGERA: Grazie Gio!

fabio r. ha detto...

ciao rockdicheter,
certo che leggendo i 2 nomi a cui dedichi le tue parole fa un po' tristezza pensare che oggi si parla con enfasi di altre 2 donne agli antipodi: la Sara Palin e la Gelmini...glorificate e additate ad esempio...

come siamo ridotti!

Angela ha detto...

queste anime coraggiose hanno fatto la storia, i nomi dei carnefici non saranno mai ricordati...

l'incarcerato ha detto...

Un bell'omaggio a due grandi donne che sono state delle vere giornaliste. Quelle che non servono il potere e che sono andate ad indagare di persona.

Come ad esempio la Sgrena che, a differenza degli altri giornalisti che stavano in albergo a darci informazioni sulla guerra in iraq, ha rischiato di prima persona.

Due donne uccise dallo Stato.

alfie ha detto...

per non dimenticarle.. bravo!

note disambigue ha detto...

Touchè.

Lliri blanc ha detto...

Due poesie toccanti per ricordare due donne coraggiose.Complimenti!
Mai più parole silenziate!

flo ha detto...

Bella la poesia dedicata alla Politkovskaya..

ciclofrenia ha detto...

L'assassinio di Stato.
Pratica comune, in Italia.
Bellissime poesie.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Due donne che questo nostro mondo non meritava.
Un caro saluto

Anonimo ha detto...

La storia di queste due donne si unisce ad altre eroine.
Bellissime come al solito,grazie.
ciao,
aria

Francesco Candeliere ha detto...

Come al solito splendidi versi per ricordare due splendide donne.
Complimenti Daniele.

Fly ha detto...

Come donna e come amante della libertà... ti ringrazio per il ricordo e per gli incisivi versi che hai dedicato loro...
grazie di cuore...
Fly

Annarita ha detto...

Grazie, Daniele, per aver voluto ricordare e rendere un omaggio così toccante a due splendide eroine.

Un abbraccio
annarita

Raggio di sole ha detto...

Ciao Daniele ! Quando hai tempo , se vuoi , passa da me , c'è un premio per te.

Buona serata

Arthur ha detto...

Bel post. Io metterei il punto interrogativo anche su Cecilia Gatto Trocchi

emanuela ha detto...

Quando l'informazione non è al servizio del potere disturba il potere. Se l'autonomia e la libertà sono anche donne...

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

PER MICHELE: in primis vedo che no hai perso tempo a ricommentare off topic e mettendo il link del tuo blog facendo de facto spam.

In secondo luogo ti ho commentato dicendoti, da tem, che non avendo avuto ancora il tempo per leggere bene il tuo blog volevo prima vederlo meglio io non linko al buio.

Se quindi la tua deduzione nasce dal fatto che io non sia scattato subito come un soldatino a linkarti senza neanche aver letto un attimo il tuo blog, allora deduci bene, a quelle condizioni non mi interessa.

Grazie
Daniele Verzetti, Rockpoetaa