martedì 1 gennaio 2008

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Fiero Di Essere Un Terrorista...

Buon Anno a tutti!!! Spero che l'ultimo dell'anno l'abbiate passato bene. Per quanto mi riguarda, casomai a qualcuno possa interessare altrimenti mi scuso lol, io mi sono davvero divertito.

Nuovo anno, e ovviamente ci si aspetta che sia foriero di tante belle cose e di sogni che si realizzano. Nuovo anno e si spera che non sia monotono e privo di sorprese (magari piacevoli eh...)

Bene, sotto quest'ultimo aspetto non posso dire di potermi lamentare.

Siamo appena al primo gennaio 2008 e già faccio una "scoperta sensazionale!" Ho scoperto di essere un terrorista!!!

Benedetto XVI ha infatti affermato che chi non crede che la famiglia sia costituita solo dall'unione (indissolubile suppongo!) di un uomo ed una donna mina la pace mondiale (così ha riportato il TG1)

Controllo su Repubblica on line e la frase stralciata sembra essere leggermente più edulcorata, ma in realtà non modifica di una virgola il concetto così come sintetizzato brillantemente dal TG1: "La famiglia naturale, fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna, è culla della vita e dell'amore e la prima e insostituibile educatrice alla pace. Proprio per questo la famiglia è la principale agenzia di pace e la negazione o anche la restrizione dei diritti della famiglia, oscurando la verità dell'uomo, minaccia gli stessi fondamenti della pace". (Per l'articolo intero si veda qui:http://www.repubblica.it/2007/12/sezioni/esteri/benedettoxvi-18/messa-capodanno/messa-capodanno.html)

Scopro quindi di essere un terrorista. Perchè?

Io non credo che la famiglia sia solo quella che vuole la Chiesa e sono per le unioni di fatto anche tra persone appartenenti allo stesso sesso. Quindi, non sono per un processo di pace, e pertanto, probabilmente, arrivo perfino con le mie eretiche affermazioni a minare la pace mondiale. Chi mina la pace mondiale è un terrorista, ergo io sono un terrorista!

Un sillogismo complesso mi rendo conto e pure falso (se non altro perchè non sono un terrorista per davvero) ma se questo è il Ratzinger-pensiero io gli rispondo che sono fiero di essere un terrorista!

Solo non mi spiego cosa c'entro io con i miei pensieri da eretico miscredente sulla famiglia con l'uccisione di Benazir Bhutto, con la mafia, e con i morti a centinaia in Kenya per il dopo elezioni.

Occhio quindi quando entrate da me, sono controllato come e peggio di un membro di Al Qaeda LOL!!!

Ora che ci penso, per quello che leggo nei vostri blog ed anche nei vostri commenti qui da me, anche voi siete in gran parte tutti terroristi :-)))!!!!

Ancora un sincero augurio di Buon 2008!!!

Daniele Verzetti, Rockpoeta

52 commenti:

Gaia ha detto...

Ma quest'uomo non smette di dire cazzate nemmeno sotto le feste? Ma in ferie non ci va mai?

lucia cirillo ha detto...

Porta pazienza Daniele...purtroppo questo Papa ha preso l'abitudine di fare solo dichiarazioni ad effetto. Ho l'impressione che lo faccia apposta, dato che è l'unica maniera di essere preso in considerazione...i fatti lo smentiscono continuamente, lui non riesce a rassegnarsi e così dice scemenze di simile caratura. E' proprio un uomo ridicolo...

signor ponza ha detto...

Se non altro mi ha permesso di iniziare il 2008 con una sonora risata. Grazie paparazzi. Buon 2008 a te!

mario ha detto...

Papa Ratzinger non perde mai occasione di stare zitto....
guarda ha una capacità di dire stronzata e di fare incazzare la gente....
Spesso infatti ha fatto incazzare i paesi musulmani minando gli stessi rapporti tra chiesa cristiana e musulmana...... cosa successa grazie a Giovanni Paolo secondo

Lele ha detto...

Ciao Daniele......La prima arte sviluppata dalla chiesa in 2000 anni di dottrina é la menzogna,e "mistificazione" della realtà,e adesso ha trovato come maggiore esponente nell'espandere tale menzogna il nostro "caro" pontefice!
Mi sa che come te,siamo in tanti ad essere terroristi......!:)))

dressel1981 ha detto...

sono la peggiore (migliore) delle terroriste!!! BUON ANNO!!!

Mat ha detto...

mi sa che allora siamo in 2...
poi magari un giorno lo diventerò sul serio un terrorista...
in alternativa farò il papa

Poetryfree ha detto...

Una dichiarazione che, se la faceva Calderoli, magari tutti avremmo pensato:
"bha il solito idiota"

Ma dal papa uno si aspetta messaggi di unificazione dei popoli. Mi piacerebbe sentire:
"siamo tutti fratelli e tutti uguali senza distinzione di sesso etnia, o orientamento sessuale"

Oppure cose del tipo: "l'amore trionfa su ogni cosa. L'amore è l'unica vera famiglia"

Ma purtroppo il papa non è il Dalai Lama.

Il papa, ha paura che i "terroristi" come noi (grande Daniele), vogliano minare lo status quo che tiene in vita il vaticano. paparazzi, (e co.) ha paura che l'attuale situazione socio-medievale possa tramutarsi in una società priva di guinzaglio.
Ha paura che le pecore scappino dal gregge...

Ma molti di noi non sono mai stati parte del gregge!!!

Viva la Libertà!

Ciro

valentina orsucci ha detto...

Che la famiglia debba e possa essere il centro della pace sono pienamente d'accordo.
Che la famiglia siano un uomo e una donna sposati in chiesa (con figli ovviamente naturali, che sono dono di Dio e quelli di cui Dio si dimentica cazzi loro), molto molto meno.
Che tu sia un terrorista, beh, chettelodiccoaffà

desaparecida ha detto...

Bene signori...alora secondo il natzinger-pensiero siamo proprio in tanti i terroristi che popolano la terra....oltre che l'agorà!!!
Mi raccomanco allora quando organizzeremo il futuro blogger-terror-raduno che ognuno porti le proprie armi,che nn si dica che lasciamo a casa l'ironia e i sorrisi(fondamentali x vivere in qsto mondo9!

PS= x qnto mi riguarda che nn si lasci a casa la famiglia....DI QLUNQUE NATURA ESSA SIA!
un abbraccio a tutti e specialmente a te...rockterrorpoeta!

Guernica ha detto...

Ciao!E buon primo giorno dell'anno...
Mi sa che sono terrorista anche io!;)
Comunque aggiungo... il Papa, questo Papa, è una persona come tante. Pertanto fa cose giuste e sbagliate. Anche se so che nella sua posizione ogni parola ha un grande peso...oltre tutto è anche uno di altri tempi...voglio dire..se parlo a mio nonno delle unioni di fatto mi picchia!Eppure è stato un uomo di mondo e di una certa cultura!
Capiamo un po' questo limite legato anche all'età e a convinzioni sbagliate legate all' ala un po' bigotta del clero!

giulia ha detto...

E che qui in Italia ce lo dobbiamo sentire tutti i santi giorni.... Giulia

MARGY ha detto...

..bhè visto le cose come stanno, a questo punto.....che sia un anno TERRORISTICO per tutti!!... ;)

FELICE 2008 a te e a tutti...e si, anche chi dice cavolate il primo dell'anno!...

giulia ha detto...

Allora siamo tutti terroristi perchè non sò quanti matrimoni vadano bene..........Se al papa importa questo......già non capisce na mazza di matrimonio o convivenza, lui che è servito e riverito in ogni luogo e dove! Il papa dovrebbe rimaere al suo posto parlando di pace e amore e non di situazioni che non conosce nemmeno dato che è un single.......lo odio questo papa! E' troppo di tutto............è di troppo e questo mio pensiero è terrorista!....baci Giulia e sono felice che abbia trascorso un buon fine ed inzio anno!

andrea ha detto...

Io penso che inalare incenso faccia veramente male!!

Cristina ha detto...

Felice che il 2008 sia cominciato bene. Un pò meno per le alzate d'ingegno d' ippapa. Io sono terrorista dal 1° maggio scorso, certamente ricorderai le accuse mosse a Rivera, questa è solo una conferma. Mah!

Ancora Buon 2008!

Cri :)

Franca ha detto...

Mi autodenuncio: anch'io sono una terrorista!

Simona ha detto...

ciao terrorista, nell'augurarti buon anno ti avviso che sei stato nominato....

Simona ha detto...

veramente a te avevo conferito il blog thinking award, cioè, il "Premio" ai blog che fanno riflettere,non l'altro meme....
comunque il meme è un po' una scocciatura, quindi capisco. Ah, se si organizza un incontro di bloggers a Roma, io ci sto.
ciao!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

BENE!!!!

Si ho visto che è l'altro! Ci do una occhiata ma non so lol....

Grazie per ritenermi un blogger che fa pensare e riflettere :-)))

Ciao Daniele

Erikù ha detto...

la chiesa diventa sempre più ridicola ogni giorno di più...
buon anno Daniele,un bacio!

Giovanna Alborino ha detto...

io non l'ascolto mnemmeno il papa...

ciao daniele e buon inizio 2008

donnanonmoderna ha detto...

Caro Daniele naturalmente sono una terrorista anch'io. io credo che la famiglia possa essere formata come e con chi si vuole e vorrei che anche le famiglie potessero adottare tanti bambini invece di lasciarli abbandonati, io vorrei che nel mondo ci fosse buon senso e che ne avesse un po' anche il papa che a quanto pare ne è totalmente sprovvisto...non scusarti se non arrivi a leggere i miei post, il tempo è tiranno per tutti ma l'amicizia invece non deve mai esserlo...Buon 2008 e tanti cari saluti...Carmela.

caramella-fondente ha detto...

Ma allora, Daniele, i primi terroristi in assoluto sono loro....ecco perchè non sono credibili quando parlano di pace!!!
Qual è la loro famiglia fondata sul matrimonio? Inoltre il Ratz parla di pace e non riesce a parlare con il DALAI LAMA? Trova il tempo solo per parlare con Bush, Berlusconi, Andreotti e chiunque sia in antitesi con la spiritualità.......I suoi messaggi non sono credibili, perchè ipocriti ed è lui il primo a non credere a ciò che dice!!!! La coerenza non è del Vaticano....

chit ha detto...

La famiglia non credo sia altro che il "nocciolo duro", l'angolino sicuro dove riparare quando si cerca affetto, serenità, gioià e sicurezza. Può dartelo una moglie o una compagna, può dartelo sicuramente in modo diverso ma non meno valido un chissà chi altro compagno se riesce a darti tutto ciò. Si, oltre che coglione e indegno ora mi 'scopro' anche terrorista... :-S

Ciao Daniele e scusami per la latitanza di questi giorni ma prima un black'out di 3 giorni con l'adsl, il 32 amici con figli ospiti da Torino, poi il veglione 'smaltito' oggi quindi... non volermene se il pensiero c'è stato ma gli auguri scritti riesco a farteli solo oggi.
Un abbraccio grande e un 2008 pieno di soddisfazioni eserenità.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Non scusarti i tuoi auguri giungono cmq puntuali perchè arrivano dritti al cuore.

Voglio provare ad organizzare con il vostro aiuto lol l'incontro tra bloggers. Spero davvero che anche tu sarai presente

Daniele

remyna ha detto...

la mia sintetica opinione l'ho espressa QUI

moticanus ha detto...

"L'unione tra un uomo e una donna, è culla della vita" questo lo penso fermamente anch'io. Tutto il resto delle unioni è legittimo e rispettabile, ma non è, purtroppo, culla di vita nel senso proprio del termine.

"La famiglia è [...] la prima e insostituibile educatrice alla pace ". Su questo la penso come voi. Non ha proprio senso. Ogni unione, se finalizzata ai più nobili valori, è portatrice di pace.

Se la Chiesa provasse ogni dieci anni ad aggiornare i suoi dogmi probabilmente avrebbe più consensi e maggiore eco nella comunità mondiale.

- Moticanus
- LaProvDiRagusaInBlog
- 0932Blog.it

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

E' chiaro che se parliamo di procreazione naturale è vero di regola (pensiamo alle coppie eterosessuali sterili però che non sono poche, le quali pertanto anach'esse non dovrebbero avere dignità di famiglia ed alla possibilità cmq di adozione di bambini bisognosi;anche questo è dare amore anche se non si procrea secondo le leggi della natura) ma è chiaro che quella affermazione iniziale nel suo discorso è stata solo propedeutica per affermare quella successiva purtroppo.

Il punto è tutto lì: tu hai onestamente affermato che solo un uomo ed una donna possono concepire un figlio ma non hai per questa ragione condannato e respinto le altre unioni; il Pontefice invece sì.

Credo inoltre che oggi la famiglia sia molto cambiata: adozioni da parte di famiglie di bambini bisognosi (anche da parte di coppie non sterili ma che vogliono cmq aiutare quei bambini) una sempre maggiore multietnicità in atto, per cui credo che come dicevi tu certi dogmi dovrebbero essere quantomeno rivisti.

O forse meglio semplicemente cancellati.

francesca ha detto...

saluti da un'altra terrorista:) e auguri!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Grazie Francesca e benvenuta :-)))

Cris ha detto...

ciao daniele:post superbo.la chiesa e la sua storia insegnano quello che sono:falsi.loro si basono solo sulla menzogna.hanno indotrinato il mondo prima con le guerre,poi operando in nome di dio.siamo tutti terroristi.complimenti .bravo davvero.

Baol ha detto...

Ciao! Tra i tanti giri dei blog mi ritrovo qui e leggo una cosa che penso anche io...mi sa che ad essere "terroristi" siamo almeno in due (ma molti di più in realtà); che poi, non vorrei che a scriverlo adesso la gente ci creda pure. Si parla tanto di integralismo islamico, ma anche quello cattolico non scherza per niente :(
Buon anno nuovo!

ps
@ gaia: Il tuo commento è fantastico!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Ciao Baol e benvenuto in questa agorà!
Spero tornerai ancora sarà un piacere leggere it uoi commenti

Daniele il Rockpoeta

irezumi ha detto...

Copio e incollo quì un post che feci tempo fa:

"Volete farci riflettere sul "significato della famiglia"? Bene, allora ecco la mia riflessione:
1) una famiglia è composta da due persone che si amano;
2) una famiglia è un luogo in cui il rispetto per l'altro non lede la libertà personale;
3) una famiglia non deve per forza comprendere relazioni genitori-figli... anche mio nonno e mia sorella, presi in una casa isolata, formano una famiglia;
4) una famiglia è un luogo in cui non esiste la violenza fisica e/o psicologica fra i suoi componenti.

Questi 4 punti comprendono la mia famiglia, l'arca di Noè, la famiglia di Gesù bambino, i gay, le lesbiche, i conviventi, babbo natale e la befana, anche se forse (forse) escludono gli Addams per una difficoltà nel far rientrare lo zio Fester nel punto 4 :P
L'intolleranza è il male dell'umanità... la cosa che più non sopporto è che provenga dal luogo in cui ogni giorno viene predicato il contrario. "


Onorata di far parte del club dei terroristi ^__^

Juliet ha detto...

io a questo punto griderei fiero di essere diverso dai cretini!

Gianluca ha detto...

Quanti terroristi..con le armi del dubbio, del relativismo, della dialettica, dello sberleffo..noi con le nostre incertezze, le granitiche incazzature insidiamo il potere dogmatico...non sapevo di essere così potente e spaventoso..
e forse pericoloso..

raser ha detto...

hai frainteso: tu , come nessuno ch'io sappia, del resto, intendi restringere o negare il diritto a sposarsi tra uomo e donna. semmai lo si vuole allargare, ed è l'omino bianco ad essere restrittivo e negazionista

tommi ha detto...

Dopo un pò di pausa, ho appena ricominciato a scaldarmi. appena riesco torno a leggere le tue ultime novità!
Buon 2008!
a presto, tommi.

titania ha detto...

Ciao Rockpoeta, io nell'unione fra uomo e dona ci credo..e anche nella famiglia tradizionale se è serena, soprattutto se ci sono dei bambini..non credo però nelle imposizioni di alcun tipo. E per famiglia intendo anche: unione di persone che si amano - penso ad esempio a due miei amici gay, sono più famiglia loro, sicuramente, che altri nidi di nevrosi che intravedo in giro. Il discorso sarebbe delicato e complesso, ma su una cosa siamo d'accordo: certe cose non si possono proprio imporre. Anche se io, che non sono cattolica, stento a comprendere perché vi arrabbiate tanto con il papa: non basta non ascoltarlo? ma forse sono naif. Buonanotte Rockpoeta, Spirito Libero.

titania ha detto...

Ovviamente intndevo fra uomo e DONNA lol.

Poetryfree ha detto...

Rockpoeta! allarme rosso il bue grasso ha parlato!
Non mi sognerei mai di dirti cosa scrivere, ma urge un tuo post sulla questione portata innanzi da ferrara sull'aborto.
Se ti chiedo questo è perchè ritengo importante la tua opinione.

Così discutiamo pure di questo...

Poi ti dico cosa ne penso io...

ciao a presto...
Ciro

daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

PER POETRYCIRO: Ferrara aveva già lanciato l'idea della moratoria per l'aborto ma al riguardo rispondo che su questo tema sono e devono solo essere le donne ad avere la parola.

Ritengo che la legge sull'aborto debba esserci per permettere liberamente ad ogni donna di decidere SE abortire o meno e in tal caso di farlo con le garanzie sanitarie del caso.

Su Ferrara credo non ci si debba per ora neanche degnare di sporcare "fiumi di inchiostro" virtuali.

Poetryfree ha detto...

In fondo hai ragione...
vabbe lo confesso era solo per dare addosso al bue... :-))))

... e sopratutto per sapere cosa ne pensavi... grazie per la tua riposta...

concordo con la tua idea.
LE DONNE HANNO FATICATO TANTO PER IL LORO DIRITTO DI SCELTA... il bue non riuscirà a far cambiare le cose.

PS se non sbaglio, la legge è del 78... 5 mesi dopo la sua entrata in vigore fu nominato papa giovanni paolo 2
se non è riscito lui, il bue con l'aiuto di ombra (ruini) non cambierà la 194...
ciao
Ciro

Richie ha detto...

Daniele Auri anche a te per un 2008 da "terroristi"!!!

La pace è in perico perchè dopo queste affermazioni il popolo gay vorrebbe bruciare il vaticano!

sam ha detto...

Hai voja!
Buon anno a te, Daniele.

Antonio La Trippa ha detto...

Ciao bel blog!! VUoi fare scambio link con il mio? antoniolatrippa.blogspot.com

fammi sapere.
Ciao

Banana ha detto...

Ahh ma quindi terrorista è chi la pensa diversamente dalla Chiesa...ora mi è tutto più chiaro.
Però scusate, allora ognuno di noi potrebbe dire: "Quelli che la pensano in maniera diversa da me sono terroristi" e qui comincerebbe il caos perchè poco alla volta tutti diventeremmo terroristi per qualcuno e a nostra volta accusatori di terrorismo di altri...insomma solo la Chiesa ha diritto di parola o posso anch'io dire che il Papa pensandola in maniera diversa da me è un terrorista? (ora vado a bermi una camomilla)

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Benvenuta Banana :-)))

Il tuo ragionamento non fa una piega. Di fatto affermazioni come quelle del Papa qui in oggetto di discussione sono esse stesse pericolose perchè potenzialmente fomentatrici di rabbia e rivolta.

Mimmo ha detto...

Ratzinga???....lo considero un povero vecchietto scassacavoli...


BUON ANNO!!!!!! :)

Antonio La Trippa ha detto...

auguri!!in ritardo!

°bio° ha detto...

che tristezza sentire queste parole dall'esponente di punta di una tra le peggiori potenze politico-economiche mai esistite sul pianeta. Chissà cosa pensa il nazista sulle crociate o l'inquisizione o i massacri in nome del suo dio.