lunedì 7 agosto 2017

L'Angolo del Rockpoeta®: "Perditionland"

PERDITIONLAND

Sfumati luoghi di perdizione
Ho raccolto per strada
Stralci malinconici di questa luna nera.

Cappello da cowboy solitario
Indelebile ricordo
Curvatura perversa del mondo
Precariato esistenziale.

Acerbo sentimento di illusione
Vacilla
Sotto i colpi efferati di saluti romani
Piegato da clientelismi e prevaricazioni 
Soffocato da fumi di corruzione endemica.

Ritmi incalzanti
Cancellano la tua memoria a breve termine
Ed atti di vile barbarie e sopraffazione
Si dimenticano
Ed in fretta si digeriscono.

E questa fetta di luna nera che mi appartiene
La divoro insieme al mio dolore
Come una torta avvelenata
Come una stella nera marchiata a fuoco sul mio futuro

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

16 commenti:

Elio ha detto...

Credo che questi tuoi versi siano rappresentativi dell'Italia d'oggi. Spero solo che i "saluti romani" siano solo verbali e non con il braccio teso. Se non avessi ben capito lo spirito del testo dimmelo chiaramente. Grazie per le tue continue visite e per i tuoi gentili commenti. Ciao e buona settimana.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ELIO purtroppo il ggesto è tristemente tornato di moda. Grazie a te per i tuoi commenti sempre centrati e puntuali.

Carmine Volpe ha detto...

Sempre dei gran bei versi mi piace molto l'ultimo verso con il riferimento alla luna nera

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER CARMINE ti ringrazio di cuore per il tuo sentito commento

Riyueren ha detto...

Sono, i tuoi versi, come giustamente dice Elio, rappresentativi del nostro Paese (purtroppo). E non aggiungo parole a quello che hai espresso benissimo tu, caro Daniele. Semmai ti ringrazio per i generosi passaggi su Mutazioni. <3

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER RIYUEREN grazie a te per le tue parole davvero toccanti

Mirtillo14 ha detto...

Ti ringrazio per i tuoi passaggi da me e mi unisco a ciò che hanno scritto Elio e Riyueren nei commenti precedenti.Un saluto

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER MIRTILLO grazie a te

cristiana2011 ha detto...

Sempre splendidi i tuoi versi, anche se simili a pugnalate al cuore,
ma del resto così è
.Cri

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER CRISTIANA grazie mi emozionano sempre tantissimo i tuoi commenti.

franco battaglia ha detto...

Sono desolato sai... questo paese è allo sbando... l'ultimo episodio di faide pugliesi mi indispone particolarmente.. lì girano con AK46 nel bagagliaio e io devo stare attento se sgarro col bollo auto. Ci vorrebbe un clima da striscia di Gaza per quei posti.. per questa gente da deportare. prendiamo immigrati e mandiamo via i mafiosi di quarta generazione...

antonypoe ha detto...

interessante associazione. eclissi di luna? buon giorno

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER FRANCO BATTAGLIA: tutta l'Italia più o meno è il paese dell'illegalità, in certi di più ed in modo più eclatante ma lo schifo è generalizzato purtroppo.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER ANTONY POE: grazie sono contento che tu l'abbia apprezzata. Luna nera, in senso metaforico.

Patricia Moll ha detto...

Un bel ritratto dell'Italia di oggi. Spero non di domani ma ho forti dubbi
Poesia potente come sempre!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER PATRICIA: i tuoi dubbi sono anche i miei. Grazie per le tue parole.