mercoledì 21 dicembre 2011

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Anche I Ricchi Piangono?

Ditemi voi come devo interpretare questa notizia. Per chi é pigro e non vuole cliccare anche un secondo, riassumo dicendo che da un po' di anni, ed ora con la manovra Monti sembra esserci un'ulteriore debacle, il settore delle auto super-lusso (leggasi Ferrari, Lamborghini ed anche Porsche) sono in forte crisi. Anzi, di fatto il settore di mercato nostrano sembra morto ( non saturo eh, visto che io per es. non ho nessuna di quelle auto suddette lol e penso neanche molti di voi che mi leggono).

Allora ci sono Lamborghini che costano "appena" 60 mila euro e non parliamo del crollo delle porsche (belle macchine in effetti...).

Allora come valutare questa ferale notizia? Ci sono tre interpretazioni:

1) La prima, e l'unica forse davvero degna di menzione, é che in anche in quel settore si preannunciano licenziamenti.

2) Anche i ricchi piangono????

3) Forza Raga, che magari se la crescita auspicata da Monti si realizza, tra qualche secolo con quei prezzi magari ancora ulteriormente scesi e noi un po' più "ricchi", forse quelle auto saranno anche alla nostra portata e potremo quindi permettercele!

Sempre che davvero poi ce ne freghi qualcosa e ci interessi davvero avere una ferrari sotto le chiappe...
-----------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

7 commenti:

Ernest ha detto...

sono oggetti mezzi chiamiamoli come vogliamo che non hanno alcun senso.

Ross ha detto...

Mi vengono in mente due fotografie: questa e questa.

E sempre allegri bisogna stare...

Blogaventura ha detto...

Tanti auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo, Fabio

Daniele Verzetti, il Rockpoeta® ha detto...

PER ROSS: un contrasto che stride fortemente quasi urla

Guisito ha detto...

Avere o essere? that is the question.

Max C ha detto...

ahahaha...è vero !!
I ricchi piangono è fanno pure pià casino di noi poveri !!

PS Anche se Monti fa il tifo, non è che d'improvviso tutto diventa sereno.
Certo meglio di Berlusconi, ma da qui ad andare meglio. Siamo in mano dell'egemonia finanziaria.
Ci vuole un pò di riflessione e tornare al ragionamento dei nostri genitori, dove non si spendeva mai quello che non si aveva. Come sviluppo non è un granchè ma il nostro debito è un laccio al collo degli strozzini legalizzati che ci sono nella finanza.

Tanti carissimi auguri di buon Natale e buone feste !!!
Claudio

Daniele Verzetti, il Rockpoeta® ha detto...

PER GUISITO: essere ma avendo anche qualcosina giusto per non morire di fame ed sentirsi quella dignità di persona e di essere umano no eh :-)? Dici che chiediamo troppo?

PER MAX C: bentornato ed auguri anche a te

Auguri anche a te Blogaventura