mercoledì 29 giugno 2016

OPINIONE DEL ROCKPOETA®: No Al Terrorismo Nutrizionale


Questo post per dire che io rispetto chi è vegetariano o vegano ma che credo sia giusto che ci sia reciprocità al riguardo. Sono infatti scelte di vita che non devono portare ad atteggiamenti da ultras ed eccessivi. Anche perché ogni eccesso ed ogni privazione sono negative per noi.

Secondo me una dieta equilibrata è la soluzione ideale. Posso peraltro comprendere che si scelga di non mangiare carne perché si devono abbattere animali, ma il problema forse è come si uccidono e le condizioni, in molti casi, in cui li si fa vivere e non il fatto che ci si debba cibare di loro.

Io per es. sono fortemente contrario alla pelliccia perché ci sono mille altri modi per non patire il freddo ed essere eleganti lo stesso. Sul mangiare, io so che se non mi nutrissi anche di carne sverrei privo di forze. Detto questo, scrivo questo post soprattutto perché voglio puntare il dito sul fatto che non si deve fare terrorismo nutrizionale mai né da una parte né dall'altra.

Sarebbe facile con questo articolo attaccare chi non mangia carne, ma mi limito solo a dire che forse quando si tratta di bambini piccoli è necessario quantomeno non fare esclusivamente di testa propria ma seguire nutrizionisti e pediatri che sappiano consigliare per il meglio.
--------------------------------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi SU OKNOtizie Clicca QUI

venerdì 24 giugno 2016

OPINIONE DEL ROCKPOETA®: Brexit E' Realtà!

HISTORY IS MADE: BREXIT E' UNA REALTA.

British People Voted:

IN: 16.141.241 (48,1%)

OUT: 17.410.742 (51,9%)

TURNOUT (AFFLUENZA): 72,2%

UK VOTED OUT! UK VOTED TO LEAVE EU.

Forse è ora che i Paesi dell'UE rivedano le priorità: si deve tornare ad un'Europa dei popoli (quella anche da me sempre sognata) e non delle banche. Altrimenti… quale sarà la prossima nazione a salutare l'Unione? Ora le borse avranno alcuni giorni dove scenderanno, riottose e recalcitranti ad accettare questo verdetto ma poi si dovranno rassegnare e tutti vedremo come uscire da questa UE non sia poi un dramma.

Vi aggiungo solo che l'Inghilterra ha votato per uscire dall'UE (ma Londra ha votato per restare) così come anche il Galles. Per restare invece dentro l'Unione hanno votato sia la Scozia (anche se con percentuali meno elevate di quelle che ci si attendeva) che l'Irlanda del Nord. Cmq tutti i dati li troverete sul sito di Sky news.
---------------------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

giovedì 23 giugno 2016

L'Angolo Del Rockpoeta®: "Vielleicht"

Forse...

VIELLEICHT

Forse meritate tutti l'estinzione

Di fatto i vostri cervelli si sono estinti da tempo
Sciolti nell'acido della banalità
Intaccati da placche di superficialità
Metastasi di ipocrisia e paura.

Forse meritereste tutti la fine
O per essere più precisi
Una potente accelerazione di quello che è
Il destino di tutti.

No more tuesdays
No more sundays
No more  thursday's child
No more fridays  
No more lives. 

Schianto fragoroso
Dolori asintomatici 
False ricette - tampone
Preparano l'azzeramento di ogni battito d'amore.

Forse meritate l'estinzione
Di sicuro la merito io
E non perché sia spento come voi
Ma per un sacrosanto diritto all'eutanasia
Di un cervello sofferente 
Che ha diritto di non piangere oltre
Lacrime inascoltate e piegate
Da riflettori puntati su sguardi sintetici 
Ricurvi tristemente su mondi di plastica.

No more tuesdays
No more sundays
No more  thursday's child
No more fridays  
No more lives. 

Vielleicht verdienen alle... to die.

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

mercoledì 22 giugno 2016

L'Angolo del Rockpoeta®: "Apocalypse"

APOCALYPSE

Religious scars
Eaten colours
Bones fastened to hell
Fingers interlaced
I do not remember why I exist
I do not remember myself

Chemical Christmas 
Santa Klaus breathes chrome
Jesus drinks fine dust
And Humanity laughs
Blind and pathetic
Not realizing that his time has come

Everything revolves
Everything ends
Mental dross
Global images
Everything changes
Everything ends.

Money rules the world
Money moves lives
Danger and tears
War and fear

Envy kills peace
Burns life
Changes souls

And humanity laughs
Doesn't feel his hour
Doesn't understand that his time has come.

Everything revolves
Everything ends
Mental dross
Global images
Everything changes
Everything ends

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

martedì 21 giugno 2016

L'Angolo del Rockpoeta®: "Porta Girevole"

Scriverla un po' di tempo fa e poi vederla "confermata" anche da questo reportage

PORTA GIREVOLE

Entra bambino
Arriva denaro

Altro bambino
Altro denaro

Più abbiamo bambini
Più abbiamo soldi
Soldi!

E chi se ne frega
Se potrebbero stare con la famiglia d'origine
Soltanto fornendo loro un piccolo aiuto

E che c'importa 
Se strappiamo questi bimbi agli affetti
O non permettiamo loro di avere 
Un nuovo e caldo nucleo familiare.

Conflitto d'interessi
Giudice e direttrice
Decido solo io dove, quando 
E se mai andrai via.

Entra bambino
Arriva denaro

Entra bambino
Altro denaro

E sento il magico suono dei soldi
Registratore di cassa annota i nuovi arrivi

Sono Giusy
Avevo 7 anni
Mia madre aveva la sola colpa 
Di essere sola
Lavorare molto
E non trovare sempre una babysitter per me.

Ed arrivarono loro
Come nazi
Entrando come una task force

Loro i buoni
Io e la mia mamma i terroristi

Adesso ho 18 anni 
mia madre è morta di dolore tre anni fa
Ed io ora sola non so dove andare

E non sono l'unica
Con me ci sono
Giovanni
Luca
Paola
Carlo
Lucia
E tanti altri ancora.

Siamo un esercito di sfruttati
Pacchi postali che lo Stato
Non considera

Pacchi che le comunità gestiscono
Prive di umanità

E come in una porta girevole
Arriva bambino
Entra denaro
Nuovo Bambino
Ancora denaro

Money
Money
Money!

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

lunedì 20 giugno 2016

OPINIONE DEL ROCKPOETA®:Renzi Ha Perso (Ma Non Diteglielo).

Direi che ora dopo i ballottaggi lo si può tranquillamente affermare: Renzi ha perso.

Ha perso, paradossalmente, anche dove ha vinto ossia a Milano e Bologna in quanto nel capoluogo lombardo nonostante tutto quanto Renzi ha investito in termini di impegno, fatica e denaro, Sala ha ottenuto il successo davvero per poco e di poco, ed ha perso a Bologna dove a quanto mi risulta il candidato in questione cmq non è proprio molto ben voluto dal Premier.

Perdere Napoli, Roma e Torino (queste ultime due città per mano del movimento cinquestelle e grazie a due candidate serie e preparate) è un segnale forte di una sconfitta che dovrebbe far meditare in primis proprio Renzi, cosa che spero invece non accada, così i primi di ottobre riusciremo a salvare anche la nostra Costituzione dalla sua fine.

E poi allora sarà tutta un'altra storia.

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®
--------------------------------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

giovedì 16 giugno 2016

L'Angolo del Rockpoeta®: "Bacio Arcobaleno"

Perché ci si ostina a parlare della strage di Orlando focalizzandosi sull'aspetto (secondo me tutto da verificare) dell'attentato terroristico invece di sottolineare l'omofobia di questo individuo? Omofobia peraltro presente in molti nella società contemporanea. Non mi stupirei se sotto sotto, nel silenzio delle loro camerette molti repressi da tastiera stessero in realtà avendo pensieri più che lusinghieri verso l'attentatore.

E ripeto, per me l'aspetto terroristico è poco rilevante perché secondo il mio modesto parere, inesistente. Attenzione a chi vuole compiere azioni orribili volendo magari poi ammantarle di fondamentalismo islamico quasi a volerle "nobilitare" davanti ai propri occhi malati nonché a quelli di altri folli...

E  questi pochi versi, perché tutti hanno il diritto di baciarsi, amare e vivere la loro passione di vita alla luce del sole. Etero, Gay, Transgender, sono solo etichette. Siamo tutti SOLTANTO PERSONE CON UNA DIGNITA'

BACIO ARCOBALENO

E ti ho baciato Giulio
Qui su pubblica piazza
Perché le nostre labbra d'amore
Sono limpide e pure come raggi di sole
Ed acqua incontaminata che scende da rivoli di vita.

Lapidati
Additati
Uccisi
Scherniti.

E ti amo
Ora
Sempre
Perché l'amore non ha sesso ma solo palpiti d'anima
E sorrisi di luce.

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®
-----------------------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

mercoledì 15 giugno 2016

OPINIONE DEL ROCKPOETA®: Sarebbe Facile...

Sarebbe facile e perfino populista affermare che per salvare le banche i soldi si trovano sempre.

Sarebbe perfino ovvio scrivere che è una vergogna che loro non facciano praticamente notizia e l'operazione all'ex Cav invece sì.

Sarebbe anche possibile venire tacciati di voler avere un consenso facile perché è dura non essere d'accordo con quanto sto per dirvi, ma non posso farci niente se è cmq tutto ASSOLUTAMENTE VERO.

Mi rendo conto che qualcuno potrebbe anche venirmi a commentare che sono un ingenuo, che così gira il mondo ma, se io riporto questa notizia, non è perché ingenuamente mi sorprendo scandalizzato ma perché ferocemente e consapevolmente mi indigno.

Ora, sarà anche populista questo post, ma non mi importa per nulla perché LORO forse non la penserebbero così leggendolo…

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®
---------------------------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

lunedì 13 giugno 2016

OPINIONE DEL ROCKPOETA®: Orlando, Sgomento E Riflessione.

In queste ore tutti o quasi tutti voi state scrivendo sui social commenti di varia natura e parole sentite e tristi su quanto accaduto ad Orlando. Sgomento e sdegno, piangere ed inorridire di fronte a tale barbarie, è cosa più che giusta, doverosa potrei dire, ed anch'io non posso far certo eccezione.

Vorrei però fare un'ulteriore riflessione per osservare come in questi ultimi anni si assista ad un forte incremento di atti di violenza legati all'odio per le minoranze, o ancora per quelli che altri chiamano "diversi" (senza contare altri termini che qui non riporterò neanche) nonché verso le donne. Odio, omicidi, violenze che sembrano sempre più crescere come se, forse, di fronte ad un senso di frustrazione sociale sempre più forte, molti svitatati e pazzi si sentissero quasi "abilitati" a compiere tali gesti non avvertendo più neanche come freno, le conseguenze a cui andranno incontro. Quasi a voler trovare nella loro follia, un capro espiatorio della loro misera vita, che invece è da cercare altrove e non nei loro deliranti pensieri di odio.

Leggo spesso sui social frasi che dicono "Basta con la violenza sui bambini" o "°Basta con la violenza sulle donne" ecc…

Secondo me, molto più banalmente ma al contempo forse anche in modo sinteticamente più efficace, dovremmo solo scrivere ed urlare a gran voce due semplici parole: "BASTA VIOLENZA!"

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®
-------------------------------------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

mercoledì 8 giugno 2016

OPINIONE DEL ROCKPOETA®: Votare O Non Votare, Scelta Libera.

Ho letto su facebook una "provocazione" così pare e penso debba essere considerata, ma che cmq per qualcuno potrebbe anche essere ritenuta una seria proposta di legge, che consisterebbe nel considerare titolo preferenziale per un impiego nel pubblico (a parità immagino e spero di tutti gli altri requisiti) avere votato alle ultime consultazioni qualunque fosse la natura delle stesse.

Sono, a tal riguardo, onestamente fortemente contrario.

Questo vorrebbe dire  porre in essere un ricatto che costringerebbe a votare sempre e cmq anche se non sei rappresentato. Io per esempio, per alcune volte non ho votato in passato facendo però verbalizzare il mio "non voto" in quanto non mi sentivo rappresentato da nessuno.

Per capirci sulla portata secondo me assurda di questa proposta, facciamo alcune ipotesi: domani il vostro partito o movimento o quello che è e che avete sempre votato non esiste più e voi dovete votare uno qualunque dei partiti rimasti che fareste? Oppure altro esempio:comunali a Genova (la città dove vivo) e tu che mi stai leggendo magari hai votato M5S ma nessun candidato cinquestelle va al ballottaggio; ci vanno invece per es. Burlando o la Paita per il PD e Rixi per la lega e tu sei costretto cmq a votare. Che faresti sapendo che un domani per trovare lavoro rischi di vederti superato (per es.) da uno del PD che ha cmq sempre votato a testa bassa e/o per convenienza? Non è obbligando a votare che si prendono voti ma convincendo a farlo.Inoltre così facendo perderemmo ancora di più l'elettorato giovane. E poi, cosa si otterrebbe? Solo un obbligo fisico perché poi chiunque dentro l'urna potrebbe annullare la scheda scrivendo "io non volevo votare nessuno e nessuno voterò!"

Aggiungo ancora che secondo l'art. 48 Cost votare è anche un dovere civico ma che dovere civico non vuol dire e non deve voler dire obbligo di legge.

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®
--------------------------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

lunedì 6 giugno 2016

OPINIONE DEL ROCKPOETA®: Renzi Non Ha Ancora Perso...

Onestamente analizzando il voto delle amministrative soprattutto nelle grandi città osservo che Napoli non sarà del PD così come verosimilmente Roma che penso proprio andrà al M5S e Torino che ci potrebbe ancora riservare sorprese al secondo turno. Incertissima Milano.

Quindi, alla luce dei numeri oramai ufficiali, forte calo del PD e dei candidati renziani. Ora però se volete davvero battere il Pd dovete votare anche al ballottaggio. Sarà veramente una debacle per Renzi solo se alla resa dei conti avrà perso oltre a Napoli, anche Roma e Milano. Se a queste poi si aggiungesse pure Torino sarebbe un piccolo miracolo.

A quel punto poi resterebbe "solo" da salvare la Costituzione ad ottobre…
---------------------------------------------------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI