mercoledì 11 settembre 2013

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Fratellanza di Dolore


Oggi 40 anni dal golpe in Chile.

Sempre Oggi sono anche 12 anni dall'attacco alle Twin Towers

Questa mia poesia già postata qualche anno fa la ripropongo per riunire queste due tragedie, queste due ingiustizie, queste due enormi ferite per l'umanità. Una triste fratellanza nel dolore, nella speranza che almeno questa fratellanza ci sia, esista e non si lasci abbacinare da fanatismi faziosi e collera da schieramento compulsivo...

September Morn'

Pensieri amari
ottenebrano il cielo
sporcano le nuvole.

E soffiano sulla vita
Per catturare la morte.

Colonne di vetro e cemento
si sciolsero
Urla di pietra
Divorarono polvere.

E prima ancora
Sempre oggi
Altri aerei colpirono la democrazia
E imposero la loro "Moneda".

Ed oggi
come allora
pensieri cupi
aleggiano come avvoltoi
sulle nostre teste.

E alitano sulla nostra vita
Per conquistare la morte.

DANIELE VERZETTI, ROCKPOETA
.............................................................................................
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

3 commenti:

Ernest ha detto...

i popoli sempre e comunque calpestati

Perla ha detto...

La poesia è bella , molto bella , e sintetizza mirabilmente, come solo le poesie e le immagini possono, due eventi tragici per umanità, per la libertà.
Ed è strano il filo che li collega: gli USA , che furono i maggiori sponsor del macellaio Pinochet, videro vacillare la sicurezza in casa propria.
Daniele, sei proprio bravo.

Daniele Verzetti Rockpoeta® ha detto...

Grazie PERLA di cuore!