lunedì 28 marzo 2011

OPINIONE DEL ROCKPOETA: "Forum": Il Siparietto Della Vergogna

Il titolo del post non vi tragga in inganno: non fa riferimento ad alcun sito web caratterizzato nella forma di un forum ma ad altro che con la rete non c'entra....

Il titolo di questo post avrebbe dovuto essere "Vendersi per 30 denari" poi però leggo meglio l'articolo e scopro che i 300 euro ( più di 30 denari ma sempre una cifra davvero modesta) dati "all'attrice" erano soltanto per aver fatto da comparsa fasulla (come tutti coloro che partecipano a quella trasmissione e come tutte le storie ivi raccontate) a Forum.

Ebbene, la notizia molti di voi la conosceranno già ma per chi non l'avesse saputa, ve ne faccio un sunto:

La finta causa é di separazione: lei in realtà é sposatissima ed il consorte l'ha a casa, lui é un altro figurante pagato, pare, sempre la stessa cifra.

Marina Villa, 50 anni, giunge a Forum e non appena in redazione si rendono conto che é abruzzese (ma non aquilana) le scrivono e ritagliano un copione perfetto!

In trasmissione ls Signora Marina, tra un'accusa e l'altra al suo simulato marito dichiara: "L'Aquila é ricostruita.... Ci sono case con giardini e garage; la vita é ricominciata" e chi si lamenta "lo fa per mangiare e dormire gratis" E per questa ragione in sostanza "ringraziamo il Presidente"

Rita Dalla Chiesa (non so quanto complice o meno, mi auguro per nulla altrimenti penso a suo padre ed a come si rivolterà nella tomba), corregge appena il tiro alle parole "ringraziamo il Presidente" dicendo "...il governo" anche se poi cambia poco nella sostanza....

Questa infamia architettata in modo così infantile e puerile é, citando un proverbio, come le bugie: ha le gambe corte c'é chi lo scopre e non sta zitto

La Pezzopane, Assessore alla Cultura a L'Aquila, informata di tutto, scrive alla trasmissione smascherando tale vergognosa rappresentazione degna di un teatrino da due soldi.

La cosa clamorosa é che questa Signora Villa, rintracciata dai giornalisti, si difende dicendo che é stupita da tutto questo clamore dato che si sa benissmo che Forum é una fiction e che le storie raccontate sono finte.

Vero, ormai che i casi trattati siano di scuola, che non siano reali é risaputo ma quello che poteva non essere altrettanto risaputo, é che si mente anche sulla provenienza delle persone.

Mi spiego: vedo un caso come quello citato: penso subito che in realtà sia finto e che i due soggetti, marito e moglie, siano lì di comune accordo per raccattare qualche soldino.

Quindi già una menzogna non svelata: i personaggi sono finti quindi non si conoscono neanche tra loro. Ok, questa é cmq una "bugia" innocente e non così determinante a meno che, su questo misunderstanding, su questa incomprensione, non ci si innesti una menzogna più grave: se si inizia a mentire sulla provenienza geografica e si sfrutta tale menzogna per fare proganda politica allora é più grave. Io posso capire che la causa davanti al "giudice" di Forum sia recitata ma posso benissimo credere che invece l'intervento fatto al di fuori del copione della trasmissione, sia reale, sincero, detto perché pensato.

Io potrei andare a Forum per una causa di servitù di passaggi (finta creata dagli autori) però poi parlando della mia città fare un'afferamzione personale che la riguarda e nessuno potrebbe immaginare che anche quella é scritta nel copione perché con la causa creata per la fiction di Forum non c'entra nulla. Ecco dove sta l'inganno degli autori di Forum e la vergognosa complicità di Marina Villa.

Tutto ciò é scandaloso; per molto meno si é sospeso Anno Zero, per molto meno si é scatenato un putiferio in passato su Santoro ( e badate bene chi mi legge sa che non sono un fan di Santoro nel complesso...). Credo che dopo una rivelazione del genere sarebbe dovuto intervenire il Garante o l'Authority o chi cmq é lì preposto per sorvegliare su queste cose, per sospendere la trasmissione anche per una settimana.

Non mi sono messo a verificare, ma a quanto so, nulla é successo.

Siamo veramente in una giungla con la differenza che qui non vige la legge del più forte ma del più vile e di chi sa essere più "furbetto" degli altri.

Prima di salutarvi, vi lascio il virgolettato integrale del copione scandaloso e del nauseante siparietto recitato a Forum dalla Signora di Popoli Marina Villa e dalla conduttrice, ripreso dall'articolo sopra linkatovi.

Buona lettura:

"Hanno riaperto tutti l'attività. I giovani stanno tornando". Durante il terremoto "sembrava la fine del mondo, non riuscivo a capire se era la guerra, la casa girava. Si sono staccati i termosifoni dal muro". Ora invece è tutto a posto: "Vorrei ringraziare il presidente e il governo perché non ci hanno fatto mancare niente... Tutti hanno le case con i giardini e con i garage, tutti lavorano, le attività stanno riaprendo". Le fa eco la Dalla Chiesa: "Dovete ringraziare anche Bertolaso che ha fatto un grandissimo lavoro". E giù applausi. Mentre Marina aggiunge: "Quello volevo pure dire". "Inizialmente - continua il copione - hanno messo le tendopoli ma subito dopo hanno riconsegnato le case con giardino e garage. Sono rimasti 300-400 che sono ancora negli hotel e gli fa comodo". "Stanno lì a spese dello Stato: mangiano, bevono e non pagano, pure io ci vorrei andare".

Buon inizio settimana Netpueblo.
---------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

14 commenti:

Alessandro Cavalotti ha detto...

Un altro mattone su cui si costruisce la dittatura morbida in cui viviamo. Per descrivere questa vergogna andrebbero inventate parole nuove.

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Che schifo!

Mi dispiace deluderti ma sull'"innocenza" della Dalla Chiesa non ci scommetterei un soldo. Mai mela cadde più lontana dall'albero.

Ernest ha detto...

il comune de L'Aquila dovrebbe denunciarli alla magistratura!!!

egill-larosabianca. ha detto...

Cercheremo la verità senza esitazione
rifiutandoci,dimostreremmo di dare più valore alla stima degli uomini
che alla ricerca della verità.Pascal
Continua a tenere gli occhi così aperti e vigili.
Egill

Sergio ha detto...

Rita Dalla Chiesa (non so quanto complice o meno, mi auguro per nulla altrimenti penso a suo padre ed a come si rivolterà nella tomba)...".


CONCORDO al 100%

luce ha detto...

Ma che razza di schifo! La propaganda sottile e bastarda!
E poi "quello" dice che non è il padrone delle tv!!
Grazie di essere vigile per noi.

Kylie ha detto...

Sono tutti figuranti che recitano una parte per la quale fanno le prove con tanto di regista. Una delle mie parti ha recitato lì a pagamento.

Adriano Maini ha detto...

E non si é ancora toccato il fondo!

giorgio ha detto...

leggo e innoridisco. ma forse no. dai lacchè del piduista questo ed altro

cristiana2011 ha detto...

Questo fatto ha colpito molti di noi: per forza, è una tale schifezza!
Cristiana

Carmine Volpe ha detto...

Questa sera mentre guardavo la presentazione di porta a porta, ho visto lo show di berlusconi davanti al palazzo di giustizia, in vena di spot elettorale gratuito e i vecchi con i cartelli w berlusconi, casualmente intervistati e inquadrati che dicevano "berlusconi deve resistere non possiamo lasciare l'italia ai comunisti, è il salvatore dell'Italia", scusate ma io una cosa cosi non l'avevo mai vista in un TV nemmeno ai tempi di andreotti e della democrazia cristiana, ma neanche prima del 68.

Daniele Verzetti, il Rockpoeta® ha detto...

PER CARMINE: lo so, il degrado della politica é davvero incredibile e si unisce alla corruzione e collusione di sempre. E' un inferno.

Tina ha detto...

Nel leggere la notizia ho avuto un solo desiderio, fargli crollare lo studio sulla testa e passare sopra con uno schiacciasassi

Romina ha detto...

Degrado vergognoso, totale assenza di dignità e mancanza d'intelligenza: è la Repubblica Televisiva Italiana, creata dall'immenso potere mediatico di un ometto psicotico che, se fosse povero, sarebbe già stato sottoposto a un Tso.

Sulla Dalla Chiesa posso solo dirti che non l'ho mai sopportata: superficiale e sciocca, così l'ho sempre vista, come una persona assai viziata che nulla sa della vita reale. Quel suo programma di cartapesta, visibilmente falso, mi ha sempre fatto orrore. So di essere impopolare, ma non me la sento di mentire. ;)