martedì 30 novembre 2010

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Grazie Di Tutto

Tanti momenti importanti nell'ultima puntata del duo Fazio-Saviano. Dall'elenco della figlia di Walter Tobagi all'elenco del Procuratore Antimafia Grasso.

Ma, se questi ed altri momenti ancora, sono stati evidenziati anche su facebook (compreso l'intervento di Dario Fo) nessuno, per ora almeno, ha posto l'accento sulla canzone di Daniele Silvestri: drizzate le orecchie perché siamo di fronte a testo e musica davvero importanti, per una fusione tra gli stessi perfetta ed un impatto emotivo ed al contempo di riflessione da vedere e da non sottovalutare

E' raro che io faccia post di questo tenore. Ma questo brano l'ho proprio sentito dentro fin nelle viscere.

Buon ascolto o riascolto per chi l'avesse già vista e sentita ieri sera.

Daniele il Rockpoeta
--------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOtizie Clicca QUI

16 commenti:

Kylie ha detto...

Una bella puntata anche ieri sera. La canzone di Silvestri l'ho persa perchè distratta. Comunque dovrò rimediare ed ascoltarla presto.

Un abbraccio e buona giornata!

nicbellavita ha detto...

Purtroppo ieri mi son persa proprio Silvestri, ma posso rimediare.
Ciao Daniele.

Daniele Verzetti, il Rockpoeta® ha detto...

PER ENTRAMBE: se cliccate potete arrivarci diretttamente dal mio post :-)))

Mr. Tambourine ha detto...

Si è un po' ripreso, ultimamente era in calo, il Danielone nazionale.

valerio ha detto...

tutto bello ed emozionante !!!

TuristadiMestiere ha detto...

splendido pezzo, soprattutto perché ho sentito che è "nato" in pochissimi giorni...

Ross ha detto...

Un pezzo che conferma la bravura di cantautore di Silvestri, pur fra alti e bassi e alcune produzioni secondo me poco azzeccate.

Nonostante trovi Fazio fastidioso come conduttore e non mi convinca molto nemmeno il Saviano televisivo, mi dispiace che Vieni via con me sia finito. L'idea e il formato del programma sono ottimi. La puntata di ieri in particolare l'ho sentita davvero coinvolgente e piena di verità, e dio solo sa quanto il servizio pubblico e il paese tutto avrebbero bisogno di esempi come questo, per capire e riscoprire anche la poesia della denuncia e dell'azione.

Tina ha detto...

Per me quella di ieri sera è stata la migliore delle 4 puntate in assoluto, anche Silvestri mi ha fatto rivedere il giudizio su di lui.

luce ha detto...

Io mi sento orfana di "vieni via con me", perchè la trasmissione è esempio di grande cultura, leggerezza e coscienza sociale, e mi hanno ricordato che ci sono persone che ancira credono in qualcosa, come te.
Bellissima la canzone, bravo il Silvestri...ovvio, si chiama come te ! :-))

Mk ha detto...

Daniele Silvestri è un artista di grande spessore ed ogni sua canzone ha un significato profondo e di impatto, di denuncia e ironia.Basti pensare a Kunta Kinte o il mio nemico, per non parlare di Monetine: straordinaria.:)
Ciao Dani
Mk

Jane (Pancrazia) Cole ha detto...

Grazie per la segnalazione. Me l'ero persa.

Jasna ha detto...

la canzone è piaciuta molto anche a me... e come dici tu, mi auguro entri nelle menti delle future generazioni ... per cambiare le cose. un abbraccio caro daniele

GM C ha detto...

Mi sono piaciuti anche ieri sera... ma del resto per me i loro nomi sono già una piccola (siamo tutti soggetti ad errore, quindi anche loro) garanzia :)
Ciao Daniele, ti abbraccio

Albert Lázaro-Tinaut ha detto...

Per me, che non ho la possibilità di vedere la TV italiana, questa canzone è stata una vera e piacevole sorpresa.
Grazie Daniele!

Ernest ha detto...

un pezzo pieno di verità!
un saluto

maurob ha detto...

Penso che il pregio di vieni via con me, sia stato quello di aver fatto un programma di ottima qualità, cosa che dovrebbe essere la norma che invece sono una rarità nella Tv italiana.