martedì 31 agosto 2010

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Nuovo Ulivo???

Ma allora il Pd non impara niente dai suoi errori (anzi no chiamiamoli con il loro nome, sono vere e proprie vaccate o sconcezze se li riteniamo in malafede!)

Bersani propone un Nuovo Ulivo , insomma la solita orgia stantia di partiti eterogenei, inutili (ed alcuni anche assai poco graditi almeno dal sottoscritto) per il momento al solo scopo di porre in essere una riforma della legge elettorale a quanto pare.

Berlusconi definisce questa proposta un'ammucchiata e devo ammettere ob torto collo che ha ragione. Niente di nuovo sul fronte Pd quindi....

Veniamo a cose serie: su facebook ed ora anche Saviano ci si é attivati per chiedere di fermare la lapidazione di Sakineh . Questa sì che é una notizia seria di cui occuparsi.

Permettetemi però di dire che quelle poche righe di Saviano questa volta mi sono parse un po' forzate, stucchevoli oserei dire, quasi come se scriverle fosse un dovere morale da ottemperare perché lui é Saviano.

Chiudo questo breve post con una notizia più leggera che almeno a me ha provocato una certa ilarità: un bagnino é stato salvato dai bagnanti in mare. Per chi non ci credesse o volesse saperne di più basta cliccare su questo link.

E' tutto in attesa di un settembre che si prospetta davvero incandescente (non dimenticatevi che c'é ancora in piedi la legge bavaglio...)
-------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNotizie Clicca QUI

22 commenti:

enrica ha detto...

Buongiorno Daniele,
sorvolo sulla notizia relativa all'Ulivo perché le parole sul soggetto dei partiti e della politica (sfortunatamente tutti e tutta) mi sono morte in gola molto tempo fa.
Per quanto l'intervento di Saviano possa sembrare forzato è comunque lodevole. Rimangono, però, purtroppo, ancora le centinaia di donne torturate, uccise e violate, non solo in questi paesi ma perfino sotto casa nostra, di cui nessuno saprà mai nulla...
Sul bagnino salvato dai bagnanti... in effetti a me capita di vedere i bagnini sempre più spesso seduti sulle loro torrette e mi domando spesso se riuscirebbero mai a salvare qualcuno che sta affogando in acqua considerando il tempo che ci vorrebbe per raggiungere qualcuno in acqua da dove si trovano... almeno questo poverino di Giulianova era in acqua...

Pino Amoruso ha detto...

D'accordissimo con te su tutto.
Un caro saluto
Pino

pollywantsacracker ha detto...

guarda, sulle coalizioni di sinistra avevo già perso le parole quando crearono il pd: mi viene da pensare che le loro cazzate siano manovrate da silvio!
piuttosto che queste assurde ammucchiate preferirei quasi due o tre partiti dignitosi e un sistema proporzionale "corretto".

Ernest ha detto...

Ciao Daniele
si ci aspetta un settembre davvero importante, spero che sia un mese di lotta e non di gente che si volta dall'altra parte. Se il Pd crede di poter risolvere il problema mettendosi con UDC e magari finiani continua a non capire nulla, l'asse va spostato a sinistra con idee di sinistra rispondendo a problemi che una sinistra come si deve avrebber il dovere di risolvere.
Sul bagnino no commente :)
un saluto

Bastian Cuntrari ha detto...

Più che d'accordo su tutto, Daniele caro.
Sul primo punto, poi, "...con quella faccia un po' così, quell'espressione un po' così...", ancora affinità elettive!

Per Sakineh, suggerisco di dare un'occhiata al post odierno di Silvano: immagini incommentabili.

lori ha detto...

sconcezze. E da tanto, ma da tanto tempo!
Per quanto mi riguarda già dai tempi del "compromesso storico".
Questa è la Storia che ne è seguita.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

PER BASTIAN: ci sono passato ed ho visto. Immagini duramente eloquenti.

calendula ha detto...

su bersani sorvolo... su Saviano in parte sono d'accordo con te che in questo caso risulta forzato, ma non cadiamo nell'errore di pensare che sia una posa.... lui è così è molto molto preso nel suo ruolo, e per fortuna che ce Saviano!! per la notizia sul bagnino..... incredibile... a fatto ridere anche me...

tommi ha detto...

Per quanto riguarda la storia del Nuovo Ulivo io non capisco... L'Ulivo non era una federazione di partiti tra cui Margherita, DS e socialisti? Ovvero ciò che è adesso il PD? Quindi il nuovo Ulivo chi dovrebbe inglobare?
Al contrario l'Unione comprendeva anche i partiti di sinistra ma, in questo caso, Bersani ha detto basta con l'Unione.
A sto punto non capisco. Chiamiamo il PD, Ulivo e morta lì...

Adriano Maini ha detto...

Daniele, sono passato più che altro per un saluto. Sul resto, non so bene cosa dire. Ho imparato ad esprimermi sui singoli punti, ad aderire alle singole campagne, a cercare (ma é veramente dura) di smuovere un po' di coscienze intorno a me. Non vedo, purtroppo, iniziative capaci di aggregare politicamente la maggioranza degli italiani, che, invece, ne sono convinto, attendono invano progetti di grande respiro sociale e democratico, per cui in tanti, in troppi si rifugiano nel disimpegno e nell'astensionismo.

Daniele Verzetti, il Rockpoeta® ha detto...

PER CALENDULA: posso non mettere in dubbio la buonafede di Saviano ma é importante che non senta l'onere di dover dire qualcosa per forza su qualcunque evento. Non é tenuto, non é obbligato e se ci prova rischia solo di sembrare appunto non più vero e genuino come invece é ed é stato fino ad ora.

Spes ha detto...

Quella del bagnino pare una barzelletta :)

Non ho letto l'intervento di Saviano, perchè sono approdata a firmare per mezzo dell'appello disposto da Amnesty. Lo leggerò.

Per quanto riguarda i Rom, mi sto documentando bene. Sabato prossimo ci sarà una grossa manifestazione da Place de la Republique ...

Tisbe ha detto...

Preferisco l'ultima notizia... è davvero curiosa...

Licia Titania ha detto...

mi ha molto colpita la vicenda di Sakineh; forse perché avendo più tempo ne ho letto con attenzione; ma temo che ogni giorno ce ne siano molte, ugualmente tristi ed ingiuste. Non ho seguito l'appello di Saviano, ma lo farò perché, a questo punto, mi incuriosisce la tua osservazione. Azzardo un'ipotesi: forse anche don Chisciotte, a volte, è stanco?
Vicenda PD: che dire? proprio un paese complicato.
Vicenda bagnino:-))

caramella-fondente ha detto...

Solo i lavoratori e giovani organizzati democraticamente attorno ad un programma anticapitalista saranno in grado, nelle lotte, di strappare a Berlusconi, Bersani e al patronato le conquiste sociali di cui abbiamo realmente bisogno.

Uhurunausalama ha detto...

Concordo con l'impressione che hai avuto delle parole di Saviano ma aggiungerei che è sintomatico il fatto che uno scrittore debba sneire la pressione per cose che competono alla politica.Per quanto riguarda la cloaca a sinistra,non sono contenta;semmai ci fossere delle elezioni ci rifletterei bene prima di andare a votare.

maurob ha detto...

ma invece di un nuovo ulivo perchè non proporre delle nuove faccie e nuovi dirigenti ???
magari con le dimissioni di D'alema, Bersani , Veltroni ecc. dalla vita politica ed oltre???

l'incarcerato ha detto...

Caro Daniele,ma acnora hanno coraggio di riproporre l'ulivo? Poi magari allargandolo all'UDC?

Aggiungo anche un altra cosa. Iotrovo un insulto che rimettano quelo simbolo. L'Ulivo rappresenta la pace, e per loro è un simbolo inappropriato visto che hanno votato per le missioni di "pace" e ancor di più vomitevole il trattato Italia-Libia!

Daniele Verzetti, il Rockpoeta® ha detto...

PER LICIA TITANIA: "mi incuriosisce la tua osservazione. Azzardo un'ipotesi: forse anche don Chisciotte, a volte, è stanco?"

Sì può essere ma a maggior ragione non deve andare fuori giri e per forza di cose voler parlare di tutto sempre e cmq. E' un uomo non Rambo :-)))

PER Uhurunausalama: in primis welcome back! Venendo a Saviano,io penso che oggi più che mai essere artisti deve comportare cmq anche un impegno sul sociale. Non dico "solo" ma almeno "anche" e questo perché purtroppo la politica non se ne occupa più. Ciò non toglie che quella sensazione che anche tu hai colto l'ho avvertita molto forte.

riccardo uccheddu ha detto...

Sul problema politico la penso come Ernest e Caramella-fondente, infatti è ora di finirla con questa corsa al centro... che non "regala" altro che sconfitte ed arretramenti anche sul piano del costume e della civiltà (leggi: bigottismo e negazione dei diritti sociali).
Che cosa ha da dire il Pd su Melfi e Pomigliano, sui precari della scuola ecc.?
Forse ci vorrebbe un bagnino anche per la nostra povera sinistra!
Saviano: non saprei, comunque concordo abbastanza con Enrica. Forse di fronte a certi orrori mancano le parole anche a menti lucide come la sua. L'orrore riesce, purtroppo, a fare anche questo.
Un caro saluto!

Daniele Verzetti, il Rockpoeta® ha detto...

PER RICCARDO UCCHEDDU: il problema é che sappiamo bene cosa ha da dire il PD su Melfi: alcuni di loro sono con Marchionne il che é tutto dire.... sic.... Per la Sinistra temo sia necessaria la Protezione Civile ma non quella nostra con Bertolaso e la sua cricca....

Carmine Volpe ha detto...

legge bavaglio è li che ci aspetta come un aperitivo per il pranzo, spero solo di non essere io il pollo.
la lapidazione ok la solidarietà internazionale è giusta però io mi occuperei anche di quello che accade qui, non mi sembra che possiamo stare tanto tranquilli