sabato 21 agosto 2010

L'Angolo del Rockpoeta: "Mind BONDAGE"

Mind BONDAGE

Spaziatura
La barra della tua mente corre
Fantasmagorica allegoria del tempo
Usucapione del pensiero.

Caustico ansimare
Estrae sterpaglia vocale
Scioglie
Da cunicoli intasati
Radiazioni di tela rossa
Come tramonti di confuso tepore.

Incrostazioni
Sobborghi petroliferi
Trivellazioni dentro quartieri dormitorio.

Torpore cerebrale
Catena di montaggio
Corpi e menti riprodotti in serie
Clonazione legalizzata.

E votiamo tutti uguale
Votiamo come ci suggeriscono
Come ci programmano di fare.

Una volta Soldatini di latta
Ora, sguardi riprogrammati fatti di carne e nulla.

Esperimento riuscito,
Senza nessuna meta liberamente predefinita
Oggi siamo tutti
Umanità anestetizzata che cammina.

DANIELE VERZETTI, ROCKPOETA
------------------------------------------------------------
Per Votarmi Su OKNOTIZIE Clicca QUI

8 commenti:

GM C ha detto...

Ciao Daniele, spero che quest'anestesia non sia particolarmente efficace e che lasci "liberi" molti di noi... stamattina leggevo di "occhi assenti", non presenti al presente, scusa il gioco di parole, l'incapacità a vivere la realtà, a prenderne parte...!
Tutto questo dovrebbe lasciare un grande dolore, invece aumenta in me la voglia di reazione!
Ti abbraccio

Alligatore ha detto...

Allora, Elezioni!

Il Ballo dei Flamenchi ha detto...

mi sale l'ansia. Come forse dev'essere

Itsas ha detto...

"Oggi siamo tutti
Umanità anestetizzata che cammina"

forse no, qualcuno che ancora pensa c'é...
forse isolo qualcuno, vero, ma c'é

Licia Titania ha detto...

Inquietante fin dal titolo, come molte delle tue poesie. Parole scelte ad arte per riprodurre, ceare in chi legge, e così facendo denunciare, un sottile ma pervasivo senso di disagio. Credo sia per poesie come questa che i sovrani hanno sempre avuto timore dei poeti.

upupa ha detto...

Caro Rock...il "fare" della Fiat è un atto di arroganza,di irrispettoso riguardo nei confronti della legge...atteggiamenti comuni a questo governo...d'altronde il premier docet...e tutti velocemente imparano!
Sono tutte notizie che denunciano il baratro in cui è precipitato il nostro paese...il mancato senso civico e la mancanza di rispetto della persona...quando torneremo a sperare per un avvenire migliore?

Adriano Maini ha detto...

Concordo in pieno con Licia Titania.Non avrei saputo trovare parole migliori.

cristiana ha detto...

Umanità "dormiente"
Speriamo che si svegli al più presto.
Ciao Daniele
Cristiana