sabato 21 novembre 2009

Visti Dal Rockpoeta: "Ce N'é Per Tutti"

Potremmo, con questo post, quasi inaugurare una nuova "rubrica" dal titolo: "Visti per Voi dal Rockpoeta" anche se in realtà più che una recensione é un suggerimento.

Consiglio gratis di visione: se andate al cinema vi suggerisco un film italiano: " Ce n'é per tutti" di Luciano Melchionna

Questo film fotografa con sarcasmo, poesia, amarezza e grande lucidità la realtà dei nostri tempi.

Non posso e non voglio dirvi altro. Va davvero visto.

Se vi fidate di un mio parere lol..... Poi se non vi piace potete sempre (civilmente) commentare qui e dirlo :-))) , motivando le ragioni che vi possono aver spinto a non farvelo amare.

Post breve, sorprendemente breve. Un film che va bevuto tutto d'un fiato.

E poi guardarsi dentro.

Daniele il Rockpoeta
------------------------------------
Per Votarmi Su OkNotizie: http://tinyurl.com/yz9j84h

16 commenti:

enne di niente ha detto...

Diciamo che ce l'ho nella rosa dei papabili.
Non dovessi trovarlo nei cinema più vicini, troverò il modo di vederlo.
Notte.

l'incarcerato ha detto...

Allora dovrò vederlo. Prbaoi ti dirò ;)

nonsisamai ha detto...

ciao rockpoeta! grazie del consiglio, prendo appunti visto che fra poco torno in italia e voglio vedere il piu' possibile (qua e' difficilissimo trovare i film italiani...)

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

PER NONSISAMAI: Bentornata! Allora per un po' torni qui in Italia abbandonando Dallas se non erro..... Ti consiglio di vederlo vivamente

Agave ha detto...

Spero di vederlo, mi fido dei tuoi consigli!
Ciao rockpoeta.

Evelin

gians ha detto...

Visto! è devo dire che concordo con te. Fotografia a parte che lo fa precipitare negli anni 70, e non credo sia un qualcosa di voluto. Un caro saluto.

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

PER GIANS: vero la fotografia ricorda quel genere di film ora che mi ci fai riflettere. Sei acuto!

Va detto che visti certi dialoghi o "monologhi brevi" del protagonista potrebbe anche essere voluto dato che sembra essere anche vestito come un ragazzo di sinstra impegnato e "secchone" anni settanta.

Sono contento che tu l'abbia visto e ti sia piaciuto. E' un film che ho sentito molto.

gians ha detto...

Allora sarebbe opportuno parlare di un film che integra diverse convulsioni del pensiero, quello moderno dato dai commenti e atteggiamenti delle protagoniste (sesso estroverso) coscienti della loro libertà sessuale, contrapposti a quelli del protagonista, introverso e non al passo con i tempi.

ps, i film devo vederli per lavoro. ;)

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

PER GIANS: bel lavoro, dico sul serio. Beh, certo dipende dal film che ti tocca vedere in effetti LOL...

Fabio ha detto...

Io non lo ho ancora visto. Però è un suggerimento del quale terrò certamente conto.Ti auguro un buon fine settimana, a presto, Fabio

Fly ha detto...

Se ne avrò occasione, andrò di certo a vederlo... prediligo i film italiani...
Un caro saluto...
Fly

Stefi ha detto...

Ebbravo Daniele propositivo!! :-)
Mi piace l'idea e spero che la rubrica sia frequentemente aggiornata!
Conto di andare a vederlo!
Un abbraccio

Pino Amoruso ha detto...

Accetto il consiglio... spero ti trovare un pò di tempo.
Buona domenica :)

lealidellafarfalla ha detto...

lo guarderò, un saluto
Fabrizio

Licia Titania ha detto...

Non vedo l'ora di andarlo a vedere.

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

PER LICIA TITANIA: vai perché davvero merita moltissimo.