venerdì 16 gennaio 2009

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Flash From The Absurd

Tralascerò di parlare della spettacolarizzazione del dolore e quindi non mi soffermerò sulla sapiente regia che ieri sera durante le immagini di Gaza in un servizio, staccava in studio mostrando anche, intorno alle 21.35, le lacrime che sgorgavano dal volto di Rula Jabreal. Sembrava di essere a Carramba di Raffaella Carrà o(per par condicio televisiva) a "C'è posta per te" con Maria De Filippi...

Tralascerò di parlare delle polemiche scattate tra la Annunziata e Santoro intanto sicuramente e meglio di me, molti di voi ne avranno scritto nei loro blog.

Molte altre sono infatti le assurdità quasi comiche che vedo in giro.

Per es. Veltroni che dichiara che le differenze tra lui e Di Pietro sono solo politiche. Pertanto riassumendo, non possono esserci differenze fisiche (sono entrambi due individui di sesso maschile) non hanno distinzioni di posizione, almeno così sembra, sulle indagini in corso, quindi alla fine l'unica differenza è politica. Peccato che siano entrambi all'opposizione e che dovrebbero cercare di farla seriamente ed in modo compatto....

Intanto, (tanto per fare a gara a chi le spara più grosse) Bush ha dichiarato che se è vero che durante il suo (io direi i suoi mandati) mandato ha fatto degli errori (rectius: orrori?ndr), oggi cmq il mondo è più libero (grazie a lui ovviamente sembra doversi evincere sic...)

Ecco, questo post è per bacchettarmi quando a volte penso che possano non esserci mai spunti anche un po' comici per parlare di sociale.

Oggi avevo voglia di smentirmi.

------------------------------------------------------
Per votarmi su Ok Notizie: http://oknotizie.alice.it/info/30f148615c31224c/opinione_del_rockpoeta_flash_dall_assurdo_tra_lacrime_televisive_e_dichiarazioni_surreali..html

52 commenti:

l'incarcerato ha detto...

Poi sulla trasmissione di ieri mi aspettavo un accenno sulle centinaia di e-mail che ha ricevuto, ma aspetterò ancora...e siccome non l'ho vista la trasmissione non posso dire nulla su come ha condotto il programma.

La differenza tra Veltroni e Prodi è politica, va bene. Ma su cosa di specifico? Quale sarebbe la discriminante?

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

PER INCARCERATO: Ah, se non lo sanno loro...Diciamo che Di Pietro sembra essere un po' meno "alleato" dell'esecutivo...

Max C ha detto...

Le solite comiche ....amare...
Ma ci toccano e continuo a dolermene...anche se io non sono più troppo spesso in giro a farlo.

PS...parlando di cose serie ho visto il Genoa giocare più di una volta quest'anno ed ogni volta è un piacere. Parlare di Champions...porta rogna ?...se si sto zitto....
Un saluto e buon anno...che ne abbiamo tutti molto bisogno !!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

MAXC Bentornato!!!!

Quoto la prima parte del tuo commento e la sposo in pieno.

Sulla seconda.... prima aspettiamo di vedere come passiamo le prime dieci partite terribili ad iniziao girone di ritorno poi si vedrà :-))

La Mente Persa ha detto...

L'Annunziata ha esagerato, da ospite voleva finire con il condurre. Aveva ragione nel dire che si era esagerato nello spettacolarizzare l'intervento delle due ragazze, ma doveva limitarsi a una critica.
Si tratta di un banale litigio e finirà per diventare l'appiglio del sistema per attaccare Santoro.
Buon sabato
gio

XPX ha detto...

Sono molto dispiaciuto di non aver visto la puntata di Annozero di ieri ....

la bislacca ha detto...

Di solito guardo "Annozero" con la pignoleria di un entomologo. Ieri, purtroppo, non ho nemmeno acceso la tv, ma ho visto pochi stralci della polemica fra Santoro e l'Annunziata sul Tubo.
Che dire? Santoro mi è sembrato molto villano e arrogante, cioè come sempre, tanto da aver ridotto la giornalista, che non le manda certo a dire, al silenzio.
Sulle lacrine della Jebreal non mi pronuncio. La trovo sinceramente antipatica, ma non credo piangesse a comando.
Di politica non dico più niente, anche perchè, se non cambia tutto, alle prossime votazioni me ne vado a fare un giro all'estero.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

PER LA BISLACCA: non credo che piangesse a comando, io infatti punto il dito sulla "sapiente regia" che ha voluto cogliere quel momento in modo da spettacolarizzare il tutto...

la bislacca ha detto...

Allora ok: sono d'accordo.

Alberto ha detto...

Di cose da dire ce ne sono sempre, basta saperle vedere dall'angolazione giusta. Già, ma qual è quella giusta? Non c'è risposta valida per tutti.

la bislacca ha detto...

Dani, non ti trovo su OK. Forse dovresti lasciare un link qui, dopo ogni post.

Saretta ha detto...

bush..... povero ıdıota... un burattıno, un povero ımbecılle, non c e nıente da aggıungere.

lucagel1 ha detto...

Sì ci sono tantissimi spunti comici se non ci fosse da piangere soprattutto se non imbavagliassero i comici,es.Guzzanti brother and sister...il massimo...comici che censurano comici....grazie a Dio Totò è nato molte decadi fà,cosa ci saremmo persi....

gians ha detto...

daniele, se si vuole e ci si riesce gli spunti non mancano mai. :)

Efesto ha detto...

A proposito di Veltroni, come al solito la migliore l'ha detta Crozza: vogliono lasciar fare l'opposizione solo a Saturno?!
Quanto alla puntata di annozero di ieri, credo che l'Annunziata abbia travalicato il ruolo di ospire e che Santoro abbia spiacevolmente perso la calma.
Quanto all'obbligo di essere sempre necessariamente neutrali e politicamente corretti .... francamente me ne infischio (come diceva qualcuno che voleva indossare i panni dell'intellettuale)

Perla ha detto...

In quanto a arroganza non saprei scegliere tra l'Annunziata e Santoro.
Nel caso specifico, però, credo che Santoro nella sua replica abbia posto l'accento giusto sull'inopportunità dell'intervento dell'Annunziata poichè non ha fatto una critica allo svolgimento della trasmissione ma solo al peso che si dava ai palestinesi.
E la trasmissione non era sul conflitto ma sulla situazione palestinese ( o almeno a me è sembrato così) :)

Bahrabba ha detto...

Vabeh ormai non mi stupisco neanche più di cosa fanno Veltroni e Bush..
E la tv si sa che ne approfitta quando può!!

alfie ha detto...

spunti comici ci sono ovunque, basta saperli trovare e scovare..
buon week end!!

la bislacca ha detto...

Approfitto dello spazio.
Efesto, giuro che la battuta di Saturno non l'avevo sentita: è bellissima. :-)
Quanto alla querelle di Annozero, si è trattato, anche, dello scontro fra due primedonne. Peccato che non abbia visto tutta la puntata, per poter capire meglio.

Calliope ha detto...

La differenza è che tra i politici ormai non ci son più differenze.
a loro pensano ed a noi scordano.
Ciao Daniele...non ti smentisci mai..mi fai sempre riflettere ^_^
Un abbraccio mia perla sociale.

Sabatino Di Giuliano ha detto...

1. Votato come anonimo. Ho cancellato il mio user per non essere fagocitato....
2. Si, io mi sento piu' libero, perche' mi controllano ovunque sono, per garantire la mia liberta.... cavolo!!!
3. spunti comici ogni giorno, ovunque

Andrew ha detto...

ho scritto la mia opinione sulla vicenda Annunziata, vieni a dare un occhiata se vuoi
buon weekend daniele

luce ha detto...

Caro Daniele, meglio ridere che aprire le bocca e piangere!
Santoro come al solito non si tiene un cece in bocca,l 'Annunziata si sente sempre al di sopra delle parti( e non lo è), Bush andrà all'inferno come bugiardo patentato e noi...beh, noi sopravviviamo!
Un bacione sorridente e autentico.

progvolution ha detto...

il dramma è la comicità si spinge così avanti da toccare il tragico
Sussurri obliqui

alexilgrande ha detto...

Che peccato che la piazzata dell'Annunziata abbia fatto passare in secondo piano in che cosa consista "La guerra dei bambini", il tema della trasmissione. E' un vero peccato.

libera ha detto...

io a un certo punto dormivo! per fortuna! perchè tra lascrime e litigate non ne posso più di questa tv. Approvo in pieno il commento di Efesto.
buon fine settimana Rockpoeta.

Agave ha detto...

Ormai la Tv è inguardabile, ci anestetizzano alla violenza e all'orrore, cercano di suscitare commozione in maniera morbosa. Ho visto Anno Zero, l'Annunziata è stata insopportabile, Santoro però poteva evitare. Alla fine come risultato, l'attenzione focalizzata su questo e non sulla tragedia in corso.
Bush se non suscitasse così tanto orrore, potrebbe anche far ridere.

Evelin

Saamaya ha detto...

Non ho visto la trasmissione, se non lo spezzone "clou" che non mi basta per esprimere un giudizio. Ma nemmeno m'importa perchè non voglio correre l'errore di star dentro quella "querelle" inutile quando migliaia di persone pregano per la sopravvivenza e vengono uccise anche mentre sventolano bandiera bianca.

sam ha detto...

La Rice gli ha portato le bandierine a ricordo dei paesi deventati "democratrici" sotto i suoi mandati.

Balua ha detto...

.. il "dibattito" tra santoro e annunziata mi è parso un po' come il detto del bue che dice cornuto all'asino....

.. entrambi non brillano nell'offrire il contraddittrio, nelle loro trasmissioni...

.. sugli spunti comici in politica.. credo che ce ne siano fin troppi.. dal governo all'opposizione..


.. Ciao Daniele, buon week..

Fabioletterario ha detto...

Guarda, stavolta, per quanto antipatica, ma sto con l'Annunziata.
E mi pare che entrambi abbiano davvero esagerato!

Paola ha detto...

Ciao a tutti...
Comicità e pianto e non aggiungo altro...
Buon week end dolce poeta un abbraccio...bacio

Annarita ha detto...

Mi dispiace di non aver potuto seguire la puntata di Annozero di ieri...

Ti dò ragione su Veltroni e Di Pietro riguardo ad un maggior impegno da parte loro nell'attuare un'opposizione efficace.

Su Bush stendiamo un velo pietoso!

Buon w.e. Daniele.

Abbraccione
annarita

Pietro ha detto...

sto con Santoro, quello che dice e fa non è per interesse personale....

Cesco ha detto...

Grazie a Bush i soldati americani sono più liberi di ammazzare chi vogliono e quando vogliono, se è questa la liberta di cui parla dio ci liberi dalla libertà

Guernica ha detto...

Lascio solo un saluto Daniele per provare che sono Viva ancora eheheh
:)
Buon fine settimana!!

fabio r. ha detto...

una volta seguivo Santoro, e Matrix o robe varie...una volta... poi ho smesso. ce n'è voluta di forza ma poi ho pensato a quanto fosse bello il silenzio di fronte alle urla che sono costreto a subire ogni giorno, ed ho deciso: il talk show non mi avrà più. Urla per urla preferisco i cazzari di Forum a pranzo....tanto lì lo sai che urlano tutti a pagamento per manifestare ignoranza e farci sentire geni....

marina ha detto...

quale dovrebbe essere la differenza tra due politici, se non politica?!?!?
il numero di scarpe?
marina

Blogger ha detto...

Se Veltroni salutasse - come ha fatto Bush - sarei un uomo più felice, sai?
Blogger

..:: Symbian ::.. ha detto...

Beh...le immagini di Gaza erano davvero dure...sapendo che non era un film...

http://cristianbelcastro.blogspot.com

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

Eppure hai toccato molti punti importanti della società attuale che, purtroppo, va sempre più giù

Ale ha detto...

una comicità piuttosto amara, con cui purtroppo bisogna fare i conti..
buon week end

Silvia ha detto...

Ritengo che il ridicolo o il comico siano presenti in grande quantità nei fatti e nelle persone che animano gli accadimenti di questo periodo. E' proprio questo il problema! Se i sopracitati sapessero cogliere da soli tale senso del ridicolo in quello che fanno/dicono... forse molti dei nostri tormenti ci sarebbero evitati...

Carmine Volpe ha detto...

parlare di sociale, interessa a qualcuno? mah

Jessica Moh ha detto...

Da quando ho scoperto la differenza che c'è tra l'Italia e un paese alla totale deriva, sono diventata triste.
Buona domenica e kisses al rockpoeta

Anonimo ha detto...

Santo ha offeso la Annun ziata pesantemente, quando le ha chiesto se con il suo intervento 'intendeva acquisire credito verso qualcuno'.
Lei, giustamente, andandosene ha detto che la frase era inaccettabile.
Zelda

Sergio ha detto...

Fra due politici se le differenze sono "politiche" mi sembra sia la cosa essenziale. Delle altre eventuali differenze non m'interesso.

Ti sei dimenticato di parlare della barzelletta sui campi di sterminio raccontata ad un comizio da "tessera P2 n.1816".

Romina ha detto...

Non ho visto Annozero, ma ho guardato il pezzo incriminato sul web. Mi è sembrato che l'Annunziata abbia voluto travalicare il suo ruolo di ospite e che Santoro sia stato troppo villano.

Su Bush: poverino, temo che sia nato così e quindi sia un caso disperato.

Arthur ha detto...

già, io una idea l'ho azzardata.

Ti ho votato su ok notizie ma credo sarebbe più pratico ed elegante aggiungere direttamente l'html come fanno gli altri.

Ciao

Alberto ha detto...

Su Santoro e la Annunziata.

C'è una trasmissione televisiva che si occupa di una guerra, o di un massacro, dipende dai punti di vista, che sta accadendo su una costa del nostro Mediterraneo. La trasmissione forse è faziosa, anche lì dipende dai punti di vista. C'è uno scazzo tra il presentatore e un'ospite, due primedonne. Quella guerra, o massacro, comunque sempre grande tragedia, non è più l'argomento di cui si dovrebbe parlare, ma diventa argomento di cui parlare lo scazzo avvenuto in quel non luogo di non vita che è la televisione. La società dello spettacolo ormai ci ha obnubilati.

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

PER ARTHUR: a sapere dove reperirlo lol

alianorah ha detto...

Certo che c'è del comico anche nel sociale. Tragicamente comico. Ma c'è.