domenica 18 gennaio 2009

L'Angolo del Rockpoeta: "Occhi di Brace"

OCCHI DI BRACE

Occhi di brace
Oceani cancellati da fumo
Bramosia accecante

Faide infinite
Sotterrano corpi e speranze.

Danza macabra
Ballo in maschera a cui non dobbiamo partecipare.

Cantiamo,
Ma solo per la pace vera.

DANIELE VERZETTI, ROCKPOETA

28 commenti:

XPX ha detto...

Speriamo che pace sia ....

Nina Maguid ha detto...

Cantiamo, rockpoeta. Vera e duratura.

Mat ha detto...

cantiamo.
e aggiungiamo una strofa in cui chiediamo di non fare demagogia sull'argomento pace/guerra e di non alzare i toni per un po di share...
buona domenica daniele!

Emi ha detto...

la pace vera...un sogno bellissimo...che tutti dovremmo immaginare e anche realizzare.
ciao da Emi

cieloblu ha detto...

Bisogna anche lottare per la PACE....

Mio Capitano ha detto...

E pace sia. E che le tue parole ispirate diano un piccolissimo aiuto per trovarla

Anonimo ha detto...

mi sembra propio una..." Danza macabra "..speriamo,speriamo nella pace !

Ciao Daniele,
aria

..:: Symbian ::.. ha detto...

...pace vera...la speranza che queste parole giungano alle orecchie giuste...


http://cristianbelcastro.blogspot.com

ciao

lealidellafarfalla ha detto...

Speriamo bene, purtroppo mi sembra che ogni scusa sia buona per fare una guerra.
Un caro saluto
Fabrizio

Lliri blanc ha detto...

Che nel profondo di questi occhi si legga un giorno la parola pace.Per ora continuamo ad invocarla, a lottare a cantare e a scrivere versi toccanti come i tuoi...

la bislacca ha detto...

Magari.

princicci ha detto...

è davvero bellissima!!!!!!cantiamo, cantiamo......per la pace vera!claudia

giulia ha detto...

Cantiamo per la pace vera... cantiamo fino a non avere più fiato. Un abbraccio, Giulia

cristiana ha detto...

Non si può partecipare a uno scempio del genere.
slendida questa poesia,breve,ma con la quale hai espresso il tuo e il nostro dolore.
Cristiana

Dona ha detto...

Il carnevale non aiuta e se non c'e' il carnevale c'e' sempre qualche pretesto dietro il quale nasconderci.
Un caro saluto
Dona

marina ha detto...

sperare, quanto è difficile" "ma come potevamo noi cantare..."
marina

La Mente Persa ha detto...

Spero sempre nella pace...
gio

Il Blog | Attualità | Psicologia ha detto...

Si può trasformare il mondo respirando con un sorriso...

Francesco
Il Blog | Attualità | Psicologia

3my78 ha detto...

se è pace ne esiste solo una, quella vera.

riri ha detto...

Cantiamo.
Un abbraccio

l'incarcerato ha detto...

Sempre belle le tue poesie. E innalziamo al cielo tutti insieme questo canto...ma non a Dio perchè se c'è, si è nascosto.

Ale ha detto...

cantiamo la pace...
che bella Daniele..
buona settimana

alexilgrande ha detto...

Bella poesia!!!!! Complimenti!!!!

Vincenzo ha detto...

Io spero per una pace ma aimè la strada imboccata non è quella giusta..no.

Silvia ha detto...

Mi unisco anch'io a questo splendido canto di pace...

lucagel1 ha detto...

Caro Daniele belle parole,purtroppo il ballo in maschera continua...

Fly ha detto...

Mi unisco al coro, ma solo quello per la pace vera!
Un caro saluto...
Fly

chit ha detto...

Cantiamo ma forte perchè sembra non ci senta nessuno... :-S
Bella poesia Rock! ;-)