domenica 9 novembre 2008

NEWS: La Madre di Niki parla in un video da B. Grillo

Questo qui sotto è il link al video che è anche sul sito di Grillo.

Mi permetto di riportarne il link affinchè le parole di questa donna girino in rete il più rapidamente possibile.

Ascoltatela, guardatela: non è l'unico caso in Italia. Forse è il caso che però sia l'ultimo, e che su questi episodi si faccia defnitivamente luce.

http://it.youtube.com/watch?v=4Ii_FjHjPWg

24 commenti:

la bislacca ha detto...

Come non essere d'accordo?
Dev'essere straziante una tragedia del genere. Per giunta assolutamente immotivata. Nessuno potrà restituire il figlio a quella mamma, ma speriamo che riesca almeno ad avere giustizia.

Michael Grimaldi ha detto...

Agghiacciante.

digito ergo sum ha detto...

garbato amico,

quando vedo, sento o leggo simili cose arrivo sempre alla stessa conclusione: è colpa nostra. siamo noi che abbiamo permesso tutto questo. se queste cose sono possibili, è grazie alla nostra remissiva omertà. quante altre atrocità saranno necessarie per prendere la dovuta coscienza di andare, in modo pacifico, a riprenderci ciò che è nostro...?

mi viene da vomitare. te lo giuro.

un abbraccio

Farfallaleggera ha detto...

Ciao Daniele, mi permetto di risponderti con lo stesso commento che ho scritto sul blog di Stella:
" Ho visto il video sul blog di Grillo della mamma di Niky. Il video è significativo ma i commenti sono deplorevoli. Su tanti commenti ben pochi si attenevano all'argomento del post. Come al solito gli italiani viaggiano sempre sui loro binari...l'importante è scrivere qualcosa per dimostrare di esserci, poi se non centra nulla fa lo stesso.
Provo un senso di disgusto che difronte al dolore di questa madre la gente si permetta della superficialità.
Ti invito a leggere qui:
http://federicoaldrovandi.blog.kataweb.it/federico_aldrovandi/2008/11/01/il-giorno-dei-morti/
Credo che dica tutto....
Solidarietà per la mamma di Niky ma anche per gli altri giovani morti senza una verità. Ciao ciao giò"
Un grande abbraccio da Farfallaleggera

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

PER FARFALLA LEGGERA: questo post come hai visto vuole anche sottolineare che non è l'unico caso. Devo dire che qui, per ora, i commenti che ti hanno preceduto sono stati attinenti al post....

stella ha detto...

Daniele grazie per aver postato il video.

Ornella ne sarà contenta.

Buona domenica!

XPX ha detto...

Si conoscevo la vicenda.
Da fare luce, assolutamente.

Farfallaleggera ha detto...

@ Daniele Ne sarò felicissima se continua così, volevo solo sottolineare i commenti in quello di Grillo che mi hanno deluso, forse non mi sono spiegata bene...Ciao giò

Tua madre Ornella ha detto...

Grazie,
grazie a tutti per la divulgazione,
mi è costato non immaginate quanto,
sapevo di essere anche lapidata, (fare nomi e specificare società, mi avrebbe solo attirato in questa sede una valanga di querele,questo aspettavano... chi vuole ha tutti gli elementi anche in rete per verificare)ma volere la verità a tutti i costi significa anche questo.Non fermatevi ad articoli che vogliono proprio che si creda a ciò che vogliono farci credere...
Andiamo Oltre e Ragioniamo...
Non e' in discussione il fatto della colpevolezza o meno, purtroppo non hanno permesso di arrivarci a verificarlo, e se era innocente...i PM me lo ridaranno VIVO???
Poche cose vorrei specificare, sono una persona che come voi, ha tanto lavorato e lavora, ed oggi mi trovo ad affrontare difficoltà economiche proprio come voi,tutti quei soldi di cui si parla, ma dove sono?? Era un ragazzo, un bravissimo tecnico, ma secondo voi l'avrebbero fatto entrare in sfere così alte?? Scopriamo invece insieme di cosa stiamo parlando, se sono arrivata in rete, è perchè per 4 mesi(con un dolore infinito) ho cercato, bussato, pianto, mi sono scontrata con un muro invalicabile di omertà e silenzio da tutte le direzioni, muro che invece forse tutti insieme possiamo non dico abbattere, ma sgretolare....La Giustizia quella vera è un Diritto che dobbiamo acquisire come tutela, nostra e dei nostri figli....Purtroppo il mio adorato Niki non tornerà, ma è stata tutta una follia, sono entrata in 4 giorni in un mondo che non avrei mai creduto esistesse!!
Grazie a tutti e non smetterò di chiedervi aiuto, da piccoli semi nascono grandi piante!!
con amore
Ornella (la mamma di Niki)

Franca ha detto...

Come ha detto tu, non è l'unico caso di queste strane morti in carcere.
E come sempre in questi episodi verità e giustizia non sono termini che vengono declinati.
Spero vivamente che questa madre, così come i familiari di tutti gli altri casi, possano ottenerle...

l'incarcerato ha detto...

Grazie Daniele per aver rilanciato la notizia, non faccio altro che ringraziarti ultimamente!

Io non so, sarò forse troppo idealista e soprattutto forse perchè mi sento ancora più coinvolto perchè quel ragazzo l'avevo conosciuto, forse perchè viene dalla mia terra,
ma io non abbandonerò mai la battaglia della madre e anche se so benissimo che non è l'unico caso, io spero che si troverà giustizia.

Chiedo un aiuto a tutti voi, vorrei che questa battaglia la condividiate con me.

Anche per evitare che altre morti si ripetano.

MioCapitano ha detto...

Ho visto il video di quella povera madre, di cui peraltro conoscevo già la storia. Una storia bruttissima in cui spero che qualcuno pagherà alla fine per la morte di quel povero ragazzo.
La cosa peggiore è pensare che pure a noi potrebbe capitare un giorno una cosa simile. In che razza di paese viviamo?

l'incarcerato ha detto...

Esatto miocapitano, hai detto una cosa fondamentale, un giorno pure a noi potrebbe capitare una cosa simile.

Anche a chi lavora in una semplice lavanderia...(e presto capirai perchè ho detto questo).

Carmine Volpe ha detto...

oltre alla denuncia pubblica, del quale però non mi risulta che abbia avuto una risonanza forte, esitono anche delle denuncie per avviare un indagine fatta alle istituzioni, ma se ho capito bene c'è un clima di omertà intorno alla vicenda dove uno di giustifica con l'altro. I procedimenti non ridanno il figlio alla signora ma le circostanze della vicenda sono poco chiare, in Italia capita spesso, troppo spesso e la politica dove è? C'è il carcere troppo spesso con facilità d'ingresso per qualcuno e troppo difficile per altri, sulle aule dei tribunali c'è scritto che la giustizia è uguale per tutti, io per mie vicende personali posso dire che non è cosi, lo è in uno stato deocratico, forse il nostto non lo è più

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Ho appena postato anch'io questa cosa.
Ciao Daniele, non trovando le parole ti abbraccio e basta.

Niente Barriere ha detto...

Agghiacciante a dir poco e come hai ricordato tu questo non è un caso isolato.
Ma perchè gli italiani non si appassionano per vicende giuste e tremende cm questa invece di stare a discutere, la maggior parte delle volte, di vicende davvero squallide e senza senso?
Mi cadono le braccia e mi vien voglia di mollare tutto, blog compreso.

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

PER ORNELLA: sappi che questo blog sarà al tuo servizio se ne avrai bisogno.

Daniele il Rockpoeta

JANAS ha detto...

tutto questo è terribilmente inquietante e continua ad aumentare la mia preoccupazione!
E' vero da tempo guardo poco la tv, perchè come la Ornella ho la sensazione che i giornali non facciano notizia...anzi che le notizie siano pilotate e per lo più omologate!

chit ha detto...

Purtroppo ho atteso e riprovato ma il video non mi si carica, nulla da fare!? :-S

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

CHIT: ho provato ancora ora, mi manda su yo tube e parte da solo tranquillamente.

Prova dal sito di Grillo ma si vede davvero.

Un grossissimo ciao!!!
Daniele

Anonimo ha detto...

E'vergognoso a dir poco !

aria

La Mente Persa ha detto...

Sono pienamente in accordo con digito ergo sum.
E' colpa mia, nostra.
Che schifo.
Faccio girare la notizia.
gio

marina ha detto...

atroce, grazie di aver messo il link
marina

Arthur ha detto...

Si, deve essere fatta luce, la vicenda però non mi è molto chiara.