venerdì 20 giugno 2008

NEWS: Fritto Misto

Oggi il menu offre Fritto Misto: questo perchè accanto alle solite non esaltanti notizie che si scovano in rete, vi posterò una buona notizia (peraltro strariportata da tutti, ma volevo farlo perchè è un fatto nuovo per questo blog LOL) ed un'iniziativa di cui lascerò il banner nella colonna di sinistra del mio blog.

Vi ricordate i Mutui Subprime? Per chi volesse averne un quadro esaustivo io ne parlai a suo tempo in questo post: http://agoradelrockpoeta.blogspot.com/2007/08/opinione-del-rockpoeta-i-nuovi-mutui.html

Ebbene è notizia odierna che nientemeno che l'FBI ha effettuato negli USA circa 300 arresti per frode. Tra gli arresti "celebri" (almeno per chi è del settore) cito i due leader di Bear Stearns, Ralph Cioffi e Matthew Tannin. Sono accusati di frode, complotto e insider trading.

Cito dall'articolo su Repubblica on line (http://www.repubblica.it/2008/06/sezioni/esteri/subprime-condanne/subprime-condanne/subprime-condanne.html) questo passo: ‹‹ "Il dipartimento della Giustizia - ha spiegato il viceprocuratore federale Mark Filip in una conferenza stampa a Washington - è determinato a portare alla luce e punire le frodi sui mutui, per contribuire a riportare la stabilità e la fiducia nel nostro mercato immobiliare e in quello del credito".‹‹

Bene, direi che da quanto letto e dalle pene comminate a suo tempo agli Amministratori della Enron, possiamo fare una piccola riflessione: le carognate stile Cirio e Parmalat, accadono anche nel mondo finanziario statunitense, ma quando laggiù li beccano state tranquilli che la pagano cara. Per loro l'economia è tutto e la fiducia che l'americano medio deve avere verso il mercato finanziario è sacra. Poi magari poliziotti USA pestano un nero senza ragione, ma in campo finanziario state tranquilli che fanno sul serio.

Sempre meglio che da noi dove non si fa sul serio da nessuna parte. La class action ne è una riprova, e quanto al resto...

Ma veniamo ad altre due curiose notizie: Parliamo di processi: la prima notizia è che Lozano che ha sparato a Callipari non sarà processato in Italia.

Ogni mio commento è superfluo, vi lascio al link ed alle parole della Vedova: ‹‹Istituzioni Impotenti‹‹

Il Link: http://www.repubblica.it/2008/06/sezioni/cronaca/caso-calipari/caso-calipari/caso-calipari.html

L'altra notizia è la famosa e strariporata GOOD NEWS:Processo Spartacus: 16 ergastoli ai 16 detenuti del clan dei Casalesi. Una notizia bella finalmente. E' solo un primo passo come ha anche affermato Roberto Saviano, ma importante.
Il Link:http://www.repubblica.it/2008/05/sezioni/cronaca/camorra-1/sentenza-casalesi/sentenza-casalesi.html

Ed infine, last but not least, un'iniziativa apparentemente lontana come data, ma che voglio ricordare qui ora e con un banner lateralmente.

Iniziativa dal titolo: "Stop Femminicidio!"

Sul blog di Silvia e precisamente qui http://lostuzzicamente.blogspot.com/2008/06/comunicato-udi-nazionale.html si pubblicizza un'iniziativa che avrà il suo apice il 25 novembre 2008 in occasione della giornata internazionale contro la violenza alle donne.

E' davvero un'iniziativa lodevole organizzata dall'U.D.I. (Unione Donna in Italia , http://www.udinazionale.org) e vi chiedo di cliccare e leggerla. E' apartitica e, come si legge nel post ‹‹Parteciperanno alla staffetta tutte le donne, dell’UDI e non, che daranno la loro disponibilità a udinazionale@gmail.com entro il 30 settembre 2008, in modo che si possa cominciare a costruire un itinerario nazionale.‹‹

Ed ancora: ‹‹La Staffetta sarà organizzata solo da donne singole o associazioni di donne - sono escluse rappresentanze di partiti - deve essere un evento pubblico che ciascuna caratterizzerà come riterrà più opportuno e sarà autofinanziata.‹‹

Cliccate e leggete quel post molto più esaustivo di queste mie poche righe. Io lascerò il banner lateralmente anch'esso cliccabile.

Perchè siamo noi uomini per primi a dover sapere aiutare e stare vicini alle donne ed isolare i bastardi che non sanno rispettarle.

Daniele Verzetti, Rockpoeta

56 commenti:

Paola ha detto...

Ciao, passavo di qua. Un saluto e post interessante :)

Michele Giordano ha detto...

In merito agli arresti che sono stati eseguiti oggi negli USA. Pensare che il più grande e grave scandalo econonomico europeo dalla Seconda Guerra Mondiale - mi riferisco a Parmalat - ha visto e vede il suo principale responsabile - insieme con tutta la cordata di banche, tra cui spiccano nomi come Profumo,amministratore delegato di Unicredit,Bazoli, presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa San Paolo, e il grand commis "Cesarone" Geronzi di Mediobanca- liberi come augelli.
Il Calisto Tanzi che risiede amenamente nella sua villa vicino a Parma e i "signori" dell'economia bancaria e finanziaria che continuano a stare lì...mentre centinaia e migliai di famiglie con le pezze al culo a causa di ladri che hanno - volontariamente e dolosamente - portato al default di Parmalat e investito in paradisi fiscali con i sacrifici della gente.!!!
Quando li vedremo in carcere?

Sergio ha detto...

Ti è sfuggita la notizia di quello studente diciottenne americano che, per essere ammesso all'università, ha falsificato i suoi voti sul computer. L'hanno arrestato ed è prevista una pena di 38 anni!!!
Forse 38 anni sono troppi, ma pensiamo cosa sarebbe successo qui in Italia per un fatto simile: una romanzina? No, troppo anche questa perché potrebbe portarsi, nell'evoluzione della vita, qualche handicap psicologico!!!

LOZANO - Non me l'aspettavo! Almeno lo considerino persona NON desiderata nel nostro paese!

Gli arresti in USA per lo scandalo economico: da noi avrebbero subito approntato una legge ad personam!!!!

Joe ha detto...

Godiamo pure di questo piccolo raggio di sole sulla giustizia degli USA perche' sul sistema politico-economico l'ombra resta molto scura.

Silvia ha detto...

Grazie infinitamente del tuo contributo preziosissimo per diffondere un'iniziativa così importante, come lo è questa lanciata dall'Udi! Spero che così abbia tutta la visibilità che merita! Grazie ancora!!

"Perchè siamo noi uomini per primi a dover sapere aiutare e stare vicini alle donne ed isolare i bastardi che non sanno rispettarle", queste tue parole nascondono una verità che va gridata con forza e convinzione... sperando che l'ipocrisia imperante della nostra società possa soccombere definitivamente!!

Grazie di nuovo!!! ;-)))

Ciao, a presto! (ps: e grazie per la visita!).

Alessandra ha detto...

grazie Daniele per le buone notizie e soprattutto per avermi fatto conoscere l'inziativa che sta pubblicizzando Silvia, grazie soprattutto per le ultime parole del tuo post, vi sono forme di violenza così subdole nei confronti delle donne che mi fanno rabbrividire ... messe in atto soprattutto da parte di chi un giorno ha promesso di "onorare per tutta la vita" la propria compagna!

un abbraccio caro! Ale :)

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

BENVENUTA SILVIA: spero davvero di essere utile e di contribuire al massimo per il successo di questa iniziativa. Per quella data ne riparlerò facendo un post ad hoc per ricordarla ancora.

Ciao ed a presto :-)))
Daniele

stella ha detto...

Grazie, Daniele!

anna ha detto...

Roberto Saviano ha il grande merito di aver parlato di cose scrupolosamente taciute da altri per questo motivo: a 27 anni vive sotto scorta... non dimentichiamolo!

http://profile.myspace.com/index.cfm?fuseaction=user.viewprofile&friendid=199010173

María ha detto...

Caio Daniele! Sto scrivendo un post per spiegare le cose che stano succedendo all'Argentina. Domani lo pubblico.

Saluti e grazie per tuo interesse.

anna ha detto...

... un uomo che usa violenza su una donna, non è solo un vigliacco ma è meno di un animale!

ROSA E OLIVIER ha detto...

"Una luna morente nel silenzio,
che di lei vive, sbianca tra violenti
ardori, che miseramente sulla terra" ...!?...baci

Elia Banelli ha detto...

Ciao Daniele, l'intervista di Sabelli Fioretti a Marco Travaglio è uscita da poco in libreria. Io l'ho comprato sabato scorso alla Feltrinelli di Roma. Ti consiglio di leggerlo perchè si trovano molte curiosità sul giornalista che per la prima volta racconta anche di sè.
In effetti sull'aborto io ho giocato un pò maliziosamente, perchè oltre ad aver affermato che è contrario ha poi aggiunto "spero di non dover mai nella mia vita condividere una decisione così drammatica" e poi "la 194 è probabilmente l'unica soluzione per evitare gli aborti clandestini".
Il resto però è copiato integralmente dal testo, senza omissioni o tagli, quindi potrai vedere tu stesso ;-)
Ovviamente il post era un modo per comunicare aspetti curiosi di Travaglio e magari poco conosciuti (io sapevo che è sempre stato politicamente di destra, ma una destra liberale che in Italia non esiste). Io conservo grande stima e ammirazione per lui, anche se le sue idee di politica estera non mi trovano affatto d'accordo. Cmq, a parte questo accetto volentieri uno scambio di link, ti aggiungo subito! ;-)

Ciao! ;-)

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Per i mutui subprime, sono l'ennesima truffa di questo sistema di cacca. Salvano banche ma non chi resta senza casa. Per Calipari è la solita vergogna di un'Italia colonia statunitense. Per il processo ai casalesi una bella notizia anche se il marcio è in parlamento. Questo fritto misto mi è un pò indigesto. Spero di non essere troppo duro, ma, un' Italia e un sistema come questo non possono proprio essere digeriti dal mio povero stomaco.

il Russo ha detto...

Sui reati finanziari tanto di cappello alla giustizia usa (soprattutto se rapportata a ciò che combinano i governi silvieschi da 7 anni9 ma sull'affaire Calipari il tutto é disgustoso!

Raggio di sole ha detto...

.......quando è un uomo a far conoscere e a diffondere iniziative riguardanti le violenze sulle donne....forse, vorrei tanto sperare....che qualcosa comincia a cambiare ... " Perchè siamo noi uomini per primi a dover sapere aiutare e stare vicini alle donne ed isolare i bastardi che non sanno rispettarle !...con queste parole , tu , sei veramente una persona speciale.

Buon fine settimana Daniele !

Raggio di sole ha detto...

...dimenticavo di dirti che nel mio blog c'è una piccola " sorpresa" per te.....sempre che tu voglia accettare ^_______^

Ciao Daniele , grazie e buona serata

Dyo ha detto...

Beh, ogni tanto un filo di speranza non guasta.
In America fanno sul serio sì, anche se nemmeno loro, ovviamente, sono perfetti.
Un saluto.

Erikù ha detto...

un saluto veloce...il post su genova è arrivato alla fine,mi è scesa una lacrimuccia mentre lo scrivevo...se fai un salto capirai perchè...

scrittrice75 ha detto...

ciao daniele.. sei davvero grande. hai ragione in tutto e per tutto sulla correttezza finanziaria degli americani.. Ed un grazie per il banner sulle donne... un abbraccio

Elsa ha detto...

Ciao...grazie per i tuoi commenti,
la tua sarà sempre una visita gradita...
un abbraccioche sa di mare.
Elsa

caramella-fondente ha detto...

Il ministero della Giustizia americano e l'Fbi hanno annunciato l'arresto di 60 persone e l'incriminazione di altre 406 per frode nell'ambito dell'indagine 'operazione mutui disonesti'. Le prime due vittime sono due ex manager di Bear Stearns, arrestati dall'Fbi con l'accusa di frode, complotto e insider trading....
In Italia questo non è possibile perchè anche le banche sono monopolio dei politici...
Sono tante le notizie che mi fanno pensare che impossibile che in Italia possa trionfare la giustizia...
Ma ora vado nel blog "stop al femminicidio"...proprio oggi l ONU ha denunciato gli stupri a donne e bambini da parte dei soldati in guerra e li ha considerati crimini di guerra...
Ciao Daniele

Matteo L. ha detto...

C'è solo da fare i complimenti per un post così e non dire null'altro. Bravo!

emanuela ha detto...

Grazie per aver diffuso l'iniziativa UDI. Sì, gli uomini ci devono stare vicini, ma dovremmo imparare anche noi donne a stare vicine a noi stesse e al nostro sesso.
Un augurio.
Su Calipari... non ci sono parole

stella ha detto...

Puoi aiutarmi?Vieni da me

Pier Luigi Zanata ha detto...

Un ottimo fritto misto.
Il cuoco in questi giorni non h difficolta' a trovare la materia prima.
La notiza dello studente americano e' sfuggita anche a me. Eh si', negli Usa non scherzano. Per il falso in bilancio per es. la condanna e' a trent' anni, in Italia non e' piu' un reato e ti eleggono presidente del consiglio.
Vale.
PL

Franca ha detto...

Come sai non sono filoamericana, ma in effetti da loro frodare è dura, da noi è la norma...

Tra le buone notizie, evidenzierei anche che il TAR del Veneto ha dato ragione al Comitato NO DAL MOLIN sulla non regolarità della procedura adottata per il raddoppio della base americana...

Joe ha detto...

franca, qusto piccolo contrattempo burocratico verra' presto risolto dal nostro esercito quando incomincera' a "proteggere" le zone rilevanti alla sicurezza nazionale.
:-(

Pino Amoruso ha detto...

Passo per un saluto veloce...
Buon fine settimana ;)

Silvia ha detto...

Ahh, grazie, sì, te ne sarei veramente grata se, in seguito, tu ne riparlassi ancora di tale iniziativa! E' estremamente importante che sia pubblicizzata quanto più possibile, grazieee!!! ;-)

***

Grazie per il link: ricambio con estremo piacere!!! A presto, ciao!!! ;-)))

Romina ha detto...

Sui reati finaziari in Italia, stendo un velo pietosissimo. Temo che ne vedremo ancora delle belle, e i responsabili delle truffe otterranno scatti di carriera e premi a sazietà.

Sono profondamente disgustata.

MioCapitano ha detto...

Mamma, in che mondo cane ci troviamo a vivere. meno male che abbiamo sempre la forza di protestare e di opporci all'ingiustizia dei potenti. Ciao.

Anonimo ha detto...

Da me c'è un premio per te.
Cristiana

l'incarcerato ha detto...

Concordo con chi dice che in America chi fa frode paga. Un esempio è stat la Enron, invece in Italia i dirigenti della Parmalat(peggio della enron) l'hanno passata liscia e continuano a fare gli imprenditori.
Ma in Italia è così, all'estero i politici si dimettono per poco, qui nemmeno se vengono condannati si levano dalle poltrone. Qualcuno continua a governare anche.

fabio r. ha detto...

buona domenica dichter. sono contento che ogni tanto arrivi qualche bella notizia (in galera chi lo merita ovunque) tra tante delusioni!

ciao

Annarita ha detto...

Ciao Rockpoeta! Arrivo qui dal blog del mio carissimo amico PL Zanata, che vedo ha lasciato un commento a questo post, incuriosita, lo confesso, dal tuo nick...

Frutto misto interessante! Concordo con il commento di PL circa la "non pena" per il falso in bilancio in questo nostro Paese...

Un saluto
annarita

Annarita ha detto...

...volevo dire "fritto misto" e non "frutto misto"!;)

Sorry, ma sono le tre di notte...

riri ha detto...

Caro Daniele,per l'america,le notizie da te riportate,mi trovano concorde,in effetti,tra le poche cose che "ammiro" nella politica usa,la prima è l'arresto per frode fiscale,mi viene in mente al capone,la seconda,è più rispetto per le donne..tralasciamo le cose abominevoli,il razzismo che impera ormai un pò dappertutto ecc..Per l'UDI,è un'iniziativa di cui ci hai messo a conoscenza (grazie anche a Silvia),è ora che anche qui in questo paese allo sfascio si dia il giusto rispetto alle donne,spesso maltrattate psicologicamente e nn solo,tra le 4 mura domestiche!!!
Ti ringrazio e ti auguro una buona domenica (un saluto agli amici comuni) .

flo ha detto...

Anch'io come Franca sono stata sollevata dalla notizia riguardo al Dal Molin, finalmente qualcuno ha negato l'ampliamento della base militare!

Per quanto riguarda i Mutui, questi arresti non cambiano il fatto che le conseguenze le stiamo pagando anche noi!
E comunque nessuno restituirà il maltolto alle famiglie americane che hanno perso le loro case.

Mat ha detto...

ebbene si...ho pensato le stesse cose. è molto probabile che i ladri statunitensi verrano pubblicamente condannati e perseguiti.
pagheranno.
da noi col cacchio. chi paga è sempre il popolo, anche quando il popolo stesso è la vittima.
assurdo.
buona domenica daniele!

anna ha detto...

Buona domenica un bacione! :)

ROSA E OLIVIER ha detto...

hey, girl! rock &roll, is here to stay....ladies & gentleman here to stay....The Doors!!!!Jim Morrison el poeta loco! and kiss baci besos beijos...para ti...solo para ti e viva Boccaccio...Da vincci...Miguel Ângelo...Pasolini...Visconti...Antonioni...Fellini...Verdi...It´lia...todos....

riccardo gavioso ha detto...

ho scritto spesso contro la violenza sulle donne, e credo che tra le molte cause prevalgano quelle culturali: fino a quando l'immagine della donna sarà mercificata dai massmedia, è inevitabile che qualcuno si convinca di poterle trattare come il proprio giocattolo.

http://lapennachegraffia.blogspot.com/2007/12/il-medioevo-e-i-cellulari-dedicato-alle.html

una buona domenica

JANAS ha detto...

E bravo Daniele...ogni tanto pescare delle notizie, in cui qualcuno, paga per le proprie truffe...da speranza; la speranza che si provi ad imitare l'America ...nelle sue poche cose buone però!

ho apprezzato molto la tua sensibilità verso noi donne nel tema così delicato della violenza!
un abbraccio! ;9

Maximilian Hunt ha detto...

Ho pensato, leggendo il tuo post, alla stessa cosa che ha scritto Michele Giordano. Qui in Italia per lo scandalo Parmalat prima e Cirio poi, non è successo nulla.

alianorah ha detto...

La vicenda di Calipari è vergognosa. Un Cermis atto secondo, se posso dirlo. Bella l'iniziativa in difesa delle donne, e belle le tue parole a sostegno.

Dyo ha detto...

Di passaggio: buonanotte.:)

Annarita ha detto...

Dato che i lettori del tuo blog sono delle persone sensibili, segnalo un'iniziativa riguardante il tema della violenza sulle donne:

http://websomethingelse.blogspot.com

Se ritieni inadeguata la segnalazione, Daniele, elimina pure il commento.

Ciao.
Annarita

Joe ha detto...

Cosa vi avevo detto?
La Russa e l'ambasciatore USA Ronald Spogli insistono perchè sia allargata la base di Vicenza. Nonostante la sospensione dei lavori a seguito dell'ordinanza del Tar del Veneto. La Russa: "Questa decisione non ci turba. Gli impegni con gli alleati saranno mantenuti". Spogli:"Le truppe USA di ritorno dalle missioni in Afghanistan si eserciteranno a Vicenza con i soldati italiani che si preparano a intervenire nelo stesso teatro".

stella ha detto...

Ciao Daniele!

Comicomix ha detto...

All'interessante fritto misto rispondo aderendo al tuo suggerimento sullo stop al femminicidio.

Mi vergogno come essere umano ogni volta che il diritto di ogni donna è calpestato.

Un saluto senza sorriso

Carlo

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

ANNARITA: non vedo nulla di inadaeguato nella tua segnalazione, anzi grazie.

Ciao
Daniele

chit ha detto...

Wow, ti sei scatenato in questo mix di notizie.

Argomento 1, MUTUI: vero quel che dici sui mutui americani e sulla fiducia dei risparmiatori, etc. etc. etc.
Ma occhio a far sembrare gli americani precisi ed attenti perchè lo sono solo quando vogliono ed il caso Enron, a riguardo, mi sembra un esempio di mancato controllo abbastanza chiaro!

Argomento 2: Camorra. Quello del proceso Spartacus è un duro, durissimo colpo ma poi uno guarda i rifiuti per le strade di Napoli, guarda coloro che provano a rialzare la testa e denunciare e pensa: "davvero la camorra è sconfitta". Purtroppo temo di no!

@Argomento 3, Calipari: non credo obiettivamente ci sia da aggiungere altro a quanto s'è saputo in questi anni e nel vedere come sono andate a finire le cose.
Zerbini degli Usa siamo, sia per volontà di destra che del PD e, credo, tali resteremo!

In tema di violenza sulle donne non mancherò di andare a leggere il link anche se questo tipo di iniziative mi sembrano più indirizzate a chi vuol informare. Qui, al contrario, non c'è nulla da denunciare ma solo da pretendere leggi e punizioni chiare e inappellabili. Ed invece mi sembra che così non sia...

Anna ha detto...

Ciao, son tornata. Felice di ritrovarti. E sempre con post belli, interessanti ed utili.Conoscevo dell'iniziativa dell'UDI per averla appresa proprio in Sicilia. Darò senz'altro seguito.
Un caro saluto.....

Arthur ha detto...

Mah

ArabaFenice ha detto...

Daniele, gli U.S.A., tanto criticati per certi aspetti e probabilmente a buon diritto, per altri aspetti è però un Grande Paese, dove un politico è capace di dimettersi per molto meno di un avviso di garanzia o di un adescamento di trans per strada: c’è chi si è dimesso solo per aver tradito la propria moglie, perché per i cittadini americani questo è sintomo di doppiezza morale non compatibile con una carica istituzionale!
La notizia dei mutui SubPrime non mi sorprende per niente e mi lascia una grande amarezza pensare a quello che invece sta succedendo in Italia dove si sono fatte e si continuano a fare leggi per salvare i furbetti del quartierino e ora anche i furbetti del quartier generale!
Purtroppo però noi degli USA siamo bravi a copiare solo i modelli negativi.
Per Calipari ritengo anche io che non ci sia nulla da aggiungere se non l’indignazione.
Per il processo Spartacus: finalmente uno spiraglio di speranza che la mafia si può vincere.
Per la violenza sulle donne l’iniziativa incontra tutta la mia approvazione e sostegno morale, in un momento in cui il problema è quanto mai attuale.
E la tua attenzione, essendo tu un uomo, di fa particolarmente onore.

p.s. se ti chiedi come faccio a postare tre commenti di fila, a margine di post piuttosto impegnativi è che salvo i tuoi post, li leggo e li commento off-line.:-)