lunedì 14 aprile 2008

NEWS: E Se Vi Cancellassero Il Voto?/Commento Elezioni

E se vi cancellassero il voto con una banalissima gomma da matita dal prezzo di massimo 51 centesimi di euro? Immagino la vostra risposta: "Rockpoeta, sono matite indelebili!" Sì, dovrebbero, ma se hai votato a Genova e nei seggi Numero 292,294,295,296 sembra proprio che non sia stato così.

Interrogata la Prefettura la risposta ricevuta dal Viminale senza possibilità di replica è stata che le matite sono state collaudate e sono tutte incancellabili(!). Quindi come un bambino capriccioso che ti dice che è così e basta, si sono tenuti quelle matite e si sono dovuti adeguare; quindi incrociate le dita che in quei seggi il voto non è ballerino bensì...."cancellino"....(passatemi questa licenza linguistica lol)

Il LINK:
http://www.repubblica.it/2008/04/sezioni/politica/elezioni-2008/matite-genova/matite-genova.html

PS: io questo rischio non l'ho corso sia perchè il mio seggio non è tra quelli sia perchè come ho scritto due post più sotto ho rifiutato le schede facendo verbalizzare il mio rifiuto. Non sono riuscito a turarmi il naso.

Daniele il Rockpoeta

PS: sostanziale equilibrio dai primi exit poll anche se PDL più avanti. Tutto ancora da decidere. Troppo presto per commentare.

AGGIORNAMENTO: Oramai il risultato è chiaro. giravo per la mia città, leggevo facce preoccupate sferzate dal vento e dentro locali con tv collegate alle reti nazionali.

Un voto che secondo me mette in luce due cose: la prima, che il votare PD per fermare Berlusconi non solo non è servito ma ha finito per uccidere la Sinistra di Bertinotti. Perchè per contrastare Berlusconi molti elettori che avrebbero altrimenti votato Sinistra Arcobaleno hanno votato PD.

La seconda che il Nord ha voluto più che mai punire il Csx e, in molte regioni, il settentrione ha votato in gran parte la Lega.
Lega che, paradossalmente, potrebbe essere l'arbitro di Berlusconi forse.

Vedremo che succederà ma questa sconfitta è figlia di una Sinistra che se è stata tradita da Mastella, ha cmq fatto molto poco al Governo per dare quelle risposte che la gente, che l'aveva votata, auspicava ed aveva chiesto a gran voce.

Staremo alla finestra. Altrimenti chissà se la Spagna ci aspetta....

Daniele il Rockpoeta

80 commenti:

Alianorah ha detto...

Ma ci manca solo questa, con tutta la fatica che ho fatto a votare!

Raggio di sole ha detto...

^________________^ solo a pensarci mi viene da ridere !!!!!
Buona giornata Daniele

My funny Valentine ha detto...

Non ci posso credere... Siamo proprio un Paese ridicolo, a volte. (Troppe volte).
V

flo ha detto...

Guarda, per cancellare i segnacci con cui ho impiastrato la mia scheda ce ne vorrebbe di gomma da cancellare! :P
Ciao ;)

l'incarcerato ha detto...

Io ho approfittato per evadere...non seppellite le idee, sennò rimarrete per sempre fermi!

Daniele, sei sulla buona strada per un evasione possibile.

il Russo ha detto...

Per fortuna il mio voto non l'hanno cancellato, sono solo exit-poll però sembra che li abbiamo fermati...

Donna Cannone ha detto...

Non mi sento comunque rappresentata. Sono andata a votare perchè mi sembra storicamente troppo presto per non fare uso di questo prezioso strumento. Tuttavia, mi sono sentita profondamente presa in giro.

Rapunzel ha detto...

Vedendo i risultati vorrei avere una gomma gigantesca... aiutooooo!

Anne ha detto...

Poeta,
ci facciamo fare lo sconto di gruppo per un viaggio iberico?

Osteria dei Satiri ha detto...

ciao daniele può spiegarmi cosa hai fatto e cosa comporta il tuo rifiuto?
non si sa mai per la prossima volta...

Max

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

PER MAX: Allora: sono andato al seggio, ho presentato la CI e la tessera elettorale: hanno segnato chi ero e poi accanto erano pronte per darmi le schede.

A quel punto ho detto che chiedevo di rifiutare le schede e far verbalizzare il mio rifiuto

Subito una donna del seggio (Segretaria o Presidente non so) Ha preso il blocco dei verbali e per ciascuna scheda ha scritto la stessa ed identica frase che le ho dettato. Poi accanto a ciascuna delle due dichiarazioni fotocopia (una per la Camera ed una per il Senato) ho siglato con la firma.

Tutto qui :-)))

Melina2811 ha detto...

sarebbe veramente gravissimo.... spero che non sia successo. Maria

giadatea ha detto...

a me invece viene da piangere..... ma stiamo a vedere

rudyguevara ha detto...

daniele,daniele...........nn dico altro.sai che provo molto affetto x te.e lo provero' sempre,ma concedimi di dirti che era meglio se avessi votato!perdonami,nn riesco a trattenermi,spero tu nn ce l'abbia con me.

rudyguevara ha detto...

comunque,spero che nn sia stato cancellato nessun voto.

èrri ha detto...

Speriamo di no, quoto alianorah!

Scherzi a parte, sarebbe gravissimo, certi episodi non dovrebbero accadere in un Paese come l'Italia, invece, accade di tutto. Le scorse elezioni, addirittura, erano state gettate le schede nei bidoni della spazzatura.

Osteria dei Satiri ha detto...

ho capito..grazi della spiegazione.
ma che rilevanza può avere all'interno del sistema elettorale?

Max

silvio ha detto...

Io un commento l'ho scritto. Comunque c'è ancora tanta strada da fare.
Un saluto!

Dona ha detto...

stasera ho visto la liguria un po' troppo colorata d'azzurro in una di quelle cartine bicolori... avevo tutt'altro sentore.
Dona

silvio ha detto...

Daniele, tu che vivi nel nord Italia, mi puoi spiegare perchè la lega da voi prende tanti voti?
Che argomenti usano?
perchè hanno tanto seguito?
Nel centro-sud Italia la lega è praticamente sconosciuta. E da quello che vedo nei mezzi d'informazione mi sembrano una banda di matti.
Mi sbaglierò....

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

DONA: non so, io ero rimasto a sezioni scrutinate che davano sia pur appena di un 4% la Liguria appannaggio di Veltroni & Co.

Evidentemente non è così.

SILVIO: La lega prende tanti voti perchè forse in primo luogo si vorrebbe più legalità per la questione extracomunitari, e poi forse chi non voleva votare il PDL ma aveva idee "liberiste" e forti trovava nella Lega una risposta.

A Sinistra invece si è pensato che affossare Bertinotti poteva farli vincere. E'stato un gravissimo errore strategico. Sia di Veltroni sia forse, di chi ha fatto questa scelta nel cuore dell'Urna. Certo, è un risultato che forse lascia perplessi. Ma credo che la presenza dentro il PD di un'alta area cattolica abbia anche molto frenato l'entusiasmo verso questo progetto.

Arte ha detto...

che schifo tornerà il piduista mafioso

ArabaFenice ha detto...

commento il risultato elettorale: per me Berlusconi o Veltroni era uguale, come ho ampiamente già detto. quindi, sono completamente indifferente. Mi sono già rassegnata da tempo.
per quanto riguarda le matite, a cui aggiungici le 100 schede che non si trovavano a Palermo: facciamo davvero ridere i polli.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

MAX: ha la rilevanza che il verbale testimonia che tu hai fatto questo rifiuto e non sei anonimo. Ma io cmq ho fatto quello che la mia coscienza mi dettava senza alcuna pretesa di ottenere alcunchè se non la mia libertà di rifiutarmi di scegliere tra il "terribile" ed il "peggio".

mariad ha detto...

daniele pure con la sarc al seguito avremmo perso. La sconfitta è schiacciante. Adesso, fintanto che berluscack non finirà il settennato come pdr diventi vecchio pure tu

però in fondo tu che vedevi tutti uguali non ti stai schifando tanto, può essere.

e stavolta niente sorriso, non mi viene proprio

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

MARIAD io non vedevo tutti uguali. Io ho sempre detto che vedevo che votare significava scegliere tra il Terribile ed il peggio e non volevo fare questa scelta. Tutto qui.

Sono sorpreso soprattutto, non pensavo che ci fosse un risultato così netto ma credo che quello che ho scritto nel post in neretto abbia portato ad uno scollamento dalla sinistra. E purtroppo questi ed altri fattori hanno portato a tutto questo. Mi spiace, ma anche Prodi & Co. hanno tante, tantissime colpe per questa giornata.

Anna ha detto...

Sì Daniele, io ho perso due volte.Perchè con il mio voto ho affossato la Sinistra e non ho aiutato ad evitare il nano.
Sono triste.
Certo che continuerò a venire a trovarti.
Ce ne fossero di più di persone come te.
Amareggiata e disperata.
A.

Vincenzo ha detto...

Caro Daniele rispetto la tua scelta ma con tutta sincerità non me la sento di dirti che hai fatto bene. La democrazia ha fatto vincere Berlusconi e non andare a votare o peggio annullare la scheda lo ha solo favorito....io me ne vado in Nepal :-)

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

VINCENZO LOL, la Spagna è meglio non credi lol?

ANNA: non rimproverarti, hai fatto quello che credevi giusto. Sono fiero che tu abbia seguito quello che ritenevi fosse la cosa mlgiore da fare.

So che il tuo cuore avrebbe votato Bertinotti, ma cmq sai che il tuo voto non avrebbe cambiato lo stesso le cose. Sai, penso che se il partito di Bertinotti può essere stato cancellato, certe idee di sinistra, forse meno radicali, forse più socialiste nel senso etimologico della parola, non moriranno mai. Credimi.

Ti abbraccio
Daniele

Lucia Cirillo ha detto...

Facciamocene una ragione. Se prima era solo la politica a non rappresentarci, adesso c'è anche la "coscienza" di una bella fetta di popolo che pare di vivere su un altro pianeta per quanto è inconsapevole della realtà...o forse i marziani siamo noialtri, che non crediamo ai "santi"...

caramella-fondente ha detto...

"Un voto che secondo me mette in luce due cose: la prima, che il votare PD per fermare Berlusconi non solo non è servito ma ha finito per uccidere la Sinistra di Bertinotti. Perchè per contrastare Berlusconi molti elettori che avrebbero altrimenti votato Sinistra Arcobaleno hanno votato PD."
BEN DETTO Daniele...questo è stato il risultato della campagna per il VOTO UTILE alla quale io non ho aderito....

Mat ha detto...

ha vinto...nn ci posso credere...

ok....


mitra...

bombe...

...cartina per arcore....

Poetryfree ha detto...

Che mazzata...
Sono triste...
:((

Simona ha detto...

Ho cercato sulla scheda Zapatero, ma non c'era. sono tra quelli che si sono turati il naso. Ora medito l'espatrio. buonanotte.

JANAS ha detto...

:( e vabbè staremo a vedere...ma io indosso occhiali scuri!

Tuya ha detto...

é un risultato tanto brutto che di peggio non avrei mai potuto immaginare.

scazonte ha detto...

io questa cazzata della matita non l'ho mai capita. ma un bel pennarellone trattopen di quelli che li apri e vieni raggiunto dall'afrore dell'alcool no, eh? come? si vede il voto in trasparenza? ma quando mai, che la scheda è ripiegata sedicimila volte su se stessa!!

JANAS ha detto...

la sinistra ha fatto molti errori, ma non ha fatto in tempo a dare le risposte alla gente, è vero! ma è pur vero che doveva prima sistemare alcune cose, per poter darle le risposte giuste, far pagare le tasse era un obiettivo che avrebbe permesso poi di aiutare chi stava male in modo più concreto, non ne ha avuto il tempo!
Ma ha peccato di ingenuità ..non sa che fuori c'è un populino che non sa guardare al di là del proprio naso, e un contentino doveva darglielo ..che sò una di quelle promesse sul genere, ici, bollo ... la caramellina ... per calmare la grande fame!

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

JANAS, fare i CUS, mettere mano alla legge 30 o quantomeno far capire lo si sarebbe fatto, difendere la laicità dello Stato..... ci sono molte cose che avevano costo zero e potevano essere fatte. Ma la volontà non si è vista. E ancora NON fare l'indulto.... queste cose Janas hanno lasciato il segno non solo sul popolino. Poi oltre a questo c'è anche chi vota per interesse e c'è anche il popolino. Ma gli errori del Governo Prodi pesano come macigni su quanto ora stiamo vivendo. Come macigni, Janas.

Fabioletterario ha detto...

Daniele, non farmici nemmeno pensare... Un risultato deprimente... Così oggi rilancio tra il serio e il faceto con una proposta decisamente singolare...

BC. Bruno Carioli ha detto...

Matite che si cancellano...
Fortuna ha vinto Berlusconi, altrimenti sai quanta solfa sui brogli.

Caro Daniele, come vedi, ognuno si consola come può.

guga ha detto...

E' facile adesso dire che è colpa di chi ha scelto di votare per Veltroni...
Non sarà, magari, colpa di chi un po' snobisticamente ha rifiutato il voto a prescindere?
La Sinistra bertinottiana, nella quale mi sono identificato fino a ieri, paga le scelte suicide di Giordano: mandare in piazza i Ministri a scioperare contro il Governo: cose da pazzi che poi, fatalmente, si pagano...
Mi dispiace per Fausto, per Luxuria... per gli altri, no!
Il governo Prodi è caduto per la spallata di Mastella e Dini, ma chi li ha resi tanto forti all'interno della coalizione?!

Ciao, Daniele!
(Cazzi vostri!...
Io, fra qualche anno, sarò in Svizzera a mangiare il mio cioccolato).

Paolo ha detto...

Sinceramente io sono felice per l’Italia. Sono felice che adesso si
avrà un governo stabile… sono felice che all’opposizione ci sarà
un partito riformista del 33%, sono felice che la sinistra radicale abbia il peso che “realmente” ha sempre avuto tra la gente. Che
sia iniziata la Terza Repubblica?

pabi71 ha detto...

il fatto della matita....me lo ha posto anche mia moglie,appena siamo usciti dai seggi.
mi è piaciuta molto la tua decisione,avremmo dovuto farlo tutti,ma ormai è tardi.
anche se non ho votato Bertinotti,mi piace abbastanza e mi è davvero dispiaciuto il suo pessimo risultato.
mi dispiace molto di più il risultato del vincitore,quello mi dispiace veramente,fino circa 2/3 settimane fa credevo che il nano mafioso avrebbe vinto,poi pensavo che la gente avesse capito veramente chi è....
credevo quasi nella rimonta del PD,credevo che Bertinotti andasse meglio e che anche i Socialisti andassero meglio.
comunque,la lega farà passare un brutto mandato al mafioso,ne ero convinto prima e dopo i risultati che ha avuto ne sono più convinto.
quello che mi dispiace è che sempre lui "l'uomo che ha più sopranomi al mondo",quando andrà in crisi il governo,sparerà una valanga di cazzate a ripetizione...modello mitraglia,e tutta la gente lo sosterrà...
mamma mia,aiutateci,in Italia non siamo più in grado di aiutarci da soli....AIUTO!!!!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

PER PAOLO: Come ho risposto anche sul tuo blog, Il problema che vedo io sono gli attori che recitano in questa terza repubblica

In primis mafiosi e collusi; in seconda battuta, gente che ha da ambo le parti un numero di legislature sulle spalle tale da non farli certo definire il nuovo

Poi ancora, credo che non esista una vera opposizione; Veltroni puntava all’inciucio dichiaratamente o cmq in modo più o meno velato

Ed allora se fossimo in Spagna con cotanti attori sarei contento di una svolta come questa; se fossimo in Francia anche; perfino se fossimo negli USA ora con un Obama che fa sognare

Ma qui abbiamo le Binetti, i Rutelli, le Bindi, i Fassino, i Cuffaro, I Dell’Utri i Bossi ecc…..Come vedi siamo messi davvero maluccio, almeno a mio parere…

Ciao Paolo
Daniele

Arthur ha detto...

La sinistra ha perso perchè mancava di credibilità. La destra ha vinto perchè il governo Prodi non piaceva a nessuno, perchè non in pochi temono i problemi della globalilzzazione, economici ed extracomunitari soprattutto.
Io avrei votato a destra, ho preferito non votare perchè in realtà non volevo più scendere a certi compromessi, e mantenere una mia identità come ha fatto Daniele.

Arthur ha detto...

P.S. non votare nel senso che ho annullato la scheda

remyna ha detto...

ancora non ci credo :( non so... forse è meglio pensare a cosa mettere in valigia :(

Penelope ha detto...

Era prevedibile!La sinistra è stata troppo distante dai reali bisogni della gente,soprattutto da quelli della classe operaia.
Non ho votato.Tornerò a farlo,quando torneranno le ideologie e con loro le credenze.

Penelope

stefanodilettomanoppello ha detto...

http://dilettomanoppello.blogspot.com/
lutto

lealidellafarfalla ha detto...

cmq da parte delle forze politiche sia di destra che di sinistra c'è stato un errore di valutazione a voler correre da soli, forse dettato dalla presunzione di potercela fare. Se avessero aderito alle coalizioni sacrificando il simbolo ora, probabilmente, avrebbero dei parlamentari a rappresentare il loro pensiero

Alianorah ha detto...

Facce tristi sferzate dal vento dici? E quelli che hanno votato Berlusca stavano al calduccio a festeggiare? Comunque ci facciamo bagnare il naso da tutti. Tempo qualche anno e andremo a lavare i vetri in Polonia. e i Polacchi, giustamente, ci tratteranno come trattiamo loro.

Raggio di sole ha detto...

Non so perchè , ma lo sentivo che sarebbe finita cosi'.... :(( forse , come tu giustamente hai detto , paghiamo la delusione del governo uscente.....peccato.....

Jasna ha detto...

Ciao Daniele chiaro, limpido ma soprattutto indelebile come sempre... Qualcuno si è dato la zappa sui piedi... e ora staremo a vedere.

sam ha detto...

"PS: io questo rischio non l'ho corso sia perchè il mio seggio non è tra quelli sia perchè come ho scritto due post più sotto ho rifiutato le schede facendo verbalizzare il mio rifiuto. Non sono riuscito a turarmi il naso."

Ogni astensione è un regalo a Berlusconi. Bravo Grillo e i grillanti... nessuno mi rappresenta... sono tutti uguali... rifiuto la scheda... oltre che una sciocchezza, il peggior insulto alla democrazia.

Cristina ha detto...

Non vorrei stare alla finestra a guardare, spero che ci sia la voglia di fare per costruire un'alternativa e per resistere.
I cinque anni che si prospettano mi fanno molto impensierire, staremo a vedere.

Ciao, Daniele.

Cris

Pellescura ha detto...

L'italia è destrorsa, prendiamone atto, altro che pacs e cus, il governo prodi non aveva i voti e neanche consenso tra la gente per fare certe riforme.
L'unico alibi della sinistra è che combatte contro un "gigante" della comunicazione.

Alessandra ha detto...

nella mia cabina la luce andava e veniva ogni volta che tentavo di avvicinarmi alle schede ...cosa dici??? era già quello un segno?...
che tristezza ...

eppure ...

digito ergo sum ha detto...

Sono contento che il mio "viva la f..." rimanga agli atti. Per sempre.

;-)

mariad ha detto...

daniele la sinistra come la intendevamo è morta da un pezzo in italia. solo in pochi ci credevano ancora. Veltroni ha capito questo, che c'era bisogno di qlcsa di diverso, di innovativo. Ora abbiamo un pd al 33%, questa è una reltà. Speriamo di non disperdere questa ricchezza, di non distruggere anche questo piccolo patrimonio. Cerchiamo di arricchirlo, potenziarlo casomai.

Anonimo ha detto...

Compra pure il biglietto.
Hola!
Daniele (Macca)

pmor ha detto...

...ecco, la Spagna è una bella alternativa... al più si può optare per lo Zimbabwe...

angelo dei boschi ha detto...

... Zimbawe? troppo lusso!
a presto, adb

angelo dei boschi ha detto...

si ma non ho commentato...
dire che siamo ridicoli è troppo poco, comunque hai fatto bene... se tutti gli aventi diritto ci fossimo comportati come te!!! (purtroppo ciò è utopistico, quindi impossibile)
a presto, adb

rudyguevara ha detto...

DICO SOLO QUESTO:SIA LA SINISTRA,CHE GLI ITALIANI,DEVONO FARE AUTOCRITICA,SENNò NN SE NE ESCE.

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

SAM: non sono tutti uguali, ma io non me la sono sentita visto che avevo subodorato che turarsi il naso non era la scelta vincente. E soprattutto questa volta io proprio non ce l'ho fatta. Grillo cmq è stato poco seguito e purtroppo aggiungo dato che hanno votato tutti in massa e tutti PDL e Lega.

Carmela ha detto...

Lo sai che quella del rifiuto della scheda è una leggenda metropolitana? mica le contano o gliene frega niente a qualcuno...io ho votato Di Pietro e sono contenta così...per il resto devo ancora riprendermi dalla batosta!!!...speravo di averti convinto con Leopardi ma pazienza!...ciao Daniele...Carmela.

GG ha detto...

Ora staremo a vedere la grande opposizione del Pd.

Sergio ha detto...

La "scomparsa" in parlamento della sinistra cosiddetta radicale non è dovuta solo al "voto utile" al PD per tentare di sconfiggere Berlusconi.
Forse sono stati preponderanti gli errori che i vari rappresentanti di questa forza politica hanno compiuti sia nelle attività di governo di cui facevano parte sia in campagna elettorale.
E' facile dare la causa agli altri in caso di sconfitta.
Il problema che nasce ora è quello che i gruppi sociali che fanno riferimento a queste forze politiche non hanno più alcun rappresentante in Parlamento e quindi diventa possibile un loro scivolamento nell'"extra parlamentare", e questo sarebbe molto grave.

Pino Amoruso ha detto...

Vittoria netta e schiacciante...Mi intristisce vedere fuori dal Parlamento Partiti storici (PLI-PSI- Sinistra); gli uomini sono una cosa, i partiti, le ideologie e le lotte che stanno dietro cosa diversa!!! Mi fa molto piacere il successo di IDV che non è poca cosa in quanto avvenuto in elezioni in cui il csx è stato nettamente sconfitto!!!
Speriamo bene...boh!!!

Arte ha detto...

se gli italiani lo vogliono tanto che se lo tengano :(

fabio r. ha detto...

dai poeta! io voto per l'ipotesi fiorello (un meteorite ad arcore..) o per il tempo galantuomo.

Antonio Candeliere ha detto...

speriamo bene.

LOREANNE ha detto...

"il votare PD per fermare Berlusconi non solo non è servito ma ha finito per uccidere la Sinistra di Bertinotti".

quanti di noi si sono pentiti di queta stronz***** fatta in cabina?

elena ha detto...

Senza parole. Basita, ma non impreparata.
La cosa più brutta è che ha vinto l'egoismo degli interessi del proprio orticello... la seconda cosa è che l'"opposizione" è ora nelle mani del PD, di quel PD che ha cominciato con l'indulto, il disattendimento quasi sistematico del programma (embé, mica si potevano ricordare a memoria 280 pagine... e comprarsene una copia?), ha risollevato dalla polvere un cavaliere allo sbando e, non ultimo, ha sostenuto il voto utile. Certo che, con Calearo, Colaninno e la Artoni, ci si può proprio aspettare una grossa opposizione al PDL!
Conosco tanta gente che ha dato il voto al PD per "tenuta"... e che adesso si mangia le mani.
Ma vabbé, ognuno ha fatto quello che riteneva giusto... solo che, visto quello che la maggior parte degli italiani ritiene giusto, la tentazione di fare le valigie ed emigrare a Cipro è proprio forte...
Ciao Daniele, ti manderò una cartolina! :(
Suerte.

Paola ha detto...

Che cosa strana la vincita della destra quando non sento nessuno che abbia votato 'da quelle parti'...Comunque, mi hanno riferito che hanno fatto votare anche i 'nonnini' ospiti nelle case di riposo, ovviamente sono stati 'aiutati' nel dare il voto, pensate ai quei vechietti che non ce la fanno nemmeno a tenere la matita tra le mani.....

Carmela ha detto...

Caro Daniele ti riporto qua la risposta che ti ho lasciato al mio post sul "dovere", non so se l'hai letta e voglio che sia chiaro quello che penso...un bacione...
"hai ragione Daniele ma io faccio un ragionamento molto pedestre: se un genitore abbandona il proprio figlio dimenticando il suo dovere, quel figlio ha poi il "diritto" a sua volta di fare lo stesso con i suoi figli?...credo che mi risponderai di no e questo perchè i doveri vanno compiuti "a prescindere" dal risultato che se ne ottiene...però come ho detto già a Francesco capisco che si possa votare scheda bianca o anche annullare la propria scheda, capisco chi lo ha fatto, ma non capisco il restarsene a casa e non partecipare...tu mi pare che hai restituito la scheda per protesta se non sbaglio, vuol dire che la fatica di fare qualcosa l'hai fatta e quindi hai partecipato facendo il tuo dovere...io la vedo così...ciao Rockpoeta..."

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

Si CARMELA, la fatica l'ho fatta in effetti perchè la mia non era pigrizia ma voglia di dare un segnale e di sentirmi sereno con la mia coscienza.

AlexilGrande ha detto...

Io ho votato per il Bene Comune. Forse ho sbagliato pure io, ma reputo ancora più sbagliati i voti dati a destra e a centro.

La sinistra è stata cancellata per un grande lavoro mediatico portato avanti dsl sig. Berlusconi da più di 15 anni.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Benvneuto ALEX :-)))

Non hai sbagliato se credevi in quella lista. Anch'io sono stato per un po' tentato di votarla. Poi ho fatto un'altra scelta.

Ma chiunque abbia votato come sentiva ha fatto bene. Poi, secondo me, votare Il PDL non è stata una grande idea visti i nomi che sono dentro a quella lista....


Ora però bisogna guardare oltre, fare come recita il titolo del tuo blog " i cani da guardia" ma essere obiettivi cmq nel giudizio.