venerdì 25 aprile 2008

L'Angolo del Rockpoeta: 25 Aprile = Libertà

Oggi si parla di Resistenza: Di liberazione specificatamente. Liberazione dalla dittatura, dal fascismo nel nostro caso, ma soprattutto si parla dei valori che la Resistenza ha difeso ossia su tutti LA LIBERTA' in ogni sua forma:di pensiero, di parola, di vita.

Ed allora, siccome la libertà èun valore universale, permettetemi di augurarvi Buon 25 Aprile con un poesia che parla di un uomo ucciso perchè credeva e voleva la libertà per il suo Paese.

Hola Victor, estas palabras son por ti.

LA GUITARRA EN EL ALMA

Ti cancellarono le dita
Requisirono la tua lingua
Per estirpare la tua Voce
Annientare il tuo coraggio.

Ma non uccisero il tuo orgoglio.

E riprendesti cocciuto a suonare
Con la chitarra tra le tue nocche
Y la Revoluciòn el al alma.

Chitarra di libertà
Il sangue la spense
Il tuo popolo la rianimò.

(A Victor Jara)
DANIELE VERZETTI, ROCKPOETA

Per conoscerne la storia: http://en.wikipedia.org/wiki/Victor_Jara

44 commenti:

l'incarcerato ha detto...

Grande poesia, come al solito breve ma intensa. Allora buona liberazione e buona resistenza per tutti i popoli del mondo.

L'america latina è andata avanti, si sta riscattando ora! Noi invece ritorniamo indietro!

Luca ha detto...

Se posso permettermi, caro Daniele, non è proprio del tutto vero che la Resistenza ha difeso solo la libertà.
Siamo ancora ben distanti da una memoria condivisa sul periodo della Resistenza (che non fu un'insorgere del popolo contro i tedeschi quanto piuttosto un aggregarsi tardivo di alcuni agli angloamericani che avevano già fatto gran parte del lavoro) e della guerra civile che seguì il 25aprile (con azioni becere ed efferate portate a termine da coloro che ogni anno, oggi, pontificano sui crimini fascisti).
Fintantoche non ci sarà questa memoria condivisa, non saremo in grado di festeggiare la liberazione come sarebbe giusto.

Buona giornata.
Luca.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Ciao LUCA, certo che puoi permetterti. Questa agorà è libera e rispetta tutti.

Io ho fatto un post che parlava più nel dettaglio di questo tema "R vs R" ed a quello ti rimanderei per leggere un discorso forse un po' più articolato almeno credo :-)))

Buona Giornata anche a te Luca
Daniele

tommi ha detto...

ognuno, a modo suo. buon 25 aprile!

Anonimo ha detto...

Il tuo punto di vista è condivisibile, ed io l'apprezzo sinceramente, ma oggi, almeno, lasciami essere Partigiano. Purtroppo credo che in Italia ci siano due libertà...
Un abbraccio
Daniele (Macca)

Anna ha detto...

Non può non esserci condivisione di lettura quando la parola chiave è LIBERTA', quella alla quale si sono ispirate le gesta di coloro che hanno lottato per riscattarci dal regime nazifascista.
Buon 25 aprile, Daniele.
A.

l'incarcerato ha detto...

Permettimi Luca che non è così, non è vero che c'è stato un intervento tardivo della Resistenza. La resistenza c'è stata da parte di numerose persone che si sono opposte fin dall'inizio al Fascismo. Potrei farti esempi di persone singole come mio nonno, potrei citarti persone come Gramsci che sono morte in prigione per essersi opposto a Mussolini. Potrei farti l'esempio di Oltretorrente (ho scritto un post per ricordarlo).
Ovviamente ci sono state imprese becere da parte di alcuni che si sono approfittati della situazione per fare vendette personali, ma quelli non rappresentano i partigiani. Sono eccezioni queste.
Ci scommetto che anche tra i fascisti c'era gente magari con sentimento, ma per questo non possiamo dire che il fascismo era stato un movimento buono.

Festeggiamo in santa pece questa bella data. Senno veramente tra qualche anno ci vieteranno di cantare "bella ciao" per condividere la memoria.

dicolamia ha detto...

Ciao Daniele,vedo che anche tu sei a casa. Desidero ringraziarti per commento fattomi e per averci parlato,con quella struggente poesia,di Victor Jara,di cui ora conosco l'ingiusta fine.

Cristiana

pabi71 ha detto...

Buon 25 aprile....
Liberté, Égalité, Fraternité
se si potessero veramente realizzare ,le 3 parole di questo motto francese....nel loro vero significato....
un saluto a presto.

Cristina ha detto...

Grazie per la poesia, per la libertà che qui si respira sempre e Buon 25 aprile.

Un grande abbraccio.

Cris

Sergio ha detto...

25 aprile. - Memoria condivisa.

Il rispetto per tutti i caduti mi trova completamente d'accordo.
Non è da confondere, però, con le idee.
Se, invece, si vuole equiparare i morti per equiparare le idee, allora non sono d'accordo.

digito ergo sum ha detto...

quoto luca, togliendo un po' di "retorica" al discorso, aggiungendo che è del tutto inutile, in un Paese (e non per forza l'Italia, neh?) in cui la libertà è sempre meno un diritto, volere ricordare per forza, qualcosa che non ci appartiene più. Un abbraccio

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Ma qui DIGITO non si ricorda per celebrare ma per capire che questo valore va difeso (per quel poco che ne resta) e riconquistato ( per la parte che si è persa).

PER SERGIO: quoto interamente il tuo commento.

Dama Verde ha detto...

Bravo Daniele, come sempre.
Un Poeta - tu - che ricorda un altro poeta o cantautore che dir si voglia.

Per conto mio condivido in pieno le parole di Incarcerato, rispetto a quelle di Luca.

Bella ciao - se ho letto bene - fino a ieri è già stata vietata in un Comune della Sardegna (ne ho scritto sul mio blog).

W quindi la libertà, oltre che la liberazione!

Grazie Daniele, a presto!

stella ha detto...

Volevo scrivere ciò che ha appena detto dama verde.Ragazzi abbiamo fede e speranza!

mariad ha detto...

davvero bella daniele. Ti lascio un un affettuotoso saluto
:)

Alianorah ha detto...

Buon 25 aprile, ormai trascorso, ache a te!

angelo dei boschi ha detto...

Ricordare è importante... ma ricordare con la R maiuscola!!!
Buona notte Daniele, anzi quasi buongiorno!

Mat ha detto...

a prescindere dalla totalità dei fatti storici, il 25 aprile ha rappresentato la libertà.

Ed è bello, incoraggiante, vedere quanti di noi ricordano questa data..ognuno a modo suo nella totale libertà.

è evidente che qualcosa è cambiato se possiamo farlo.

ciao ciao

flo ha detto...

Non c'era nulla di meglio che una tua poesia per questa ricorrenza, buon fine settimana Daniele!
:*

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

PER MAT: infatti, qualcosa è cambiato e dobbiamo impedire che ci sia portato via.

Alessandra ha detto...

ciao Daniele! condivido in pieno la tua ultima affermazione!

grazie per la poesia e per i tuoi commenti ...
buona giornata e un abbraccio ale

Dama Verde ha detto...

Condivido anch'io, come Alessandra.

Bravo Daniele!

fabio r. ha detto...

bellissime parole!! complimenti as usual!

ciao dal medioevo

emily forlini ha detto...

Bella poesia e speriamo che questa festa e la parola che si porta nel cuore ci porti fortuna...io credo che ne avremo bisogno.
Buon fine settimana Daniele

guga ha detto...

Bellissima, Dan!
Ne avevo proprio bisogno dopo le tante, troppe porcate che ho letto on line da parte di un popolo ormai irrimediabilmente berlusclonizzato e dellutrizzato...

Questi cazzo di giovani senza ideali e senza futuro!
E non venirmi a dire che non siamo stati capaci di insegnare loro i veri valori della vita!

Non si può seminare sulla pietra!
E un Paese senza storia sarà un Paese senza futuro...

Per fortuna, in pieno deserto, capita ancora di trovare un oasi di nome Daniele!

Ciao!

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

GUGA ogni volta sai emozionarmi! Mi hai scritto parole bellissime grazie davvero!!!

Sai, mi guardo intorno, e oasi ne vedo ancora ed è per questo che ci credo!

Ciao Guga
Daniele

Penelope ha detto...

Resistere per esistere.Al di là delle diatribe ideologiche,viva la Resistenza
Buon fine settimana.

Comicomix ha detto...

Buon 25 aprile, anche se è già passato...

Perchè tutti i giorni vanno bene per festeggiare la libertà.

Un sorriso libero
Mister X di Comicomix

il Russo ha detto...

A rieccoci rockpoeta, mi sento un pò come i bambini la sera di Santo Stefano, é finita la due giorni celbrativa della Liberazione (ossia 25 e giornata successiva per approfondimenti ecc.), ora si torna alla normalità, ossia: un governo di zozzoni, un lavoro che non si trova, il Toro che perde sempre...

giadatea ha detto...

leggerti è sempre bello

Pino Amoruso ha detto...

Grande poesia e grande rockpoeta...complimenti per aver ricordato Victor Jara...
A presto ;-)

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

RUSSO: Off Topic: il Toro perde ancora? Alludi alla partita con l'inter forse.... perchè Roma -Torino è domani alle 15 anche se la vedo grigia....

Franca ha detto...

Ora e sempre resistenza...

giulia ha detto...

Poesia davvero molto bella... Toccante. Giulia

Peppe ha detto...

@ Luca
Sei liberissimo di pensare quello che vuoi, come sono liberissimo di dirti che il tentativo di alterare la memoria storica mettendo sullo stesso piatto situazioni diverse è un insulto al sacrificio di quegli uomini coraggiosi che hanno liberato anche te.

il Russo ha detto...

Che t'avevo detto rockpoeta? Mazzate anche a Roma (speriamo che alle 15 di lunedì non debba beccarmi una seconda tranvata).
Anche voi però dio bono sembra lo facciate apposta, con l'Empoli dio fà...

riccardo gavioso ha detto...

bellissima poesia, e una storia tragica, ma molto interessante...

Non si smette mai di lottare per la libertà... per conquistarla o per difenderla.

loreaanne ha detto...

in ritardo
ma e' stata una grande giornata per i valori della resistenza;un NO a Beppe Grillo che dice di essere il nuovo partigiano;detto da una persona che sente dentro il 25 aprile e i valori della sinistra
ma vai aff***************
con il tuo grosso c*** borghese!

ciao Daniele
Veronica che si assume rispetto a Lorenzo e Anne cio' che ha appena scritto
:)

Finazio ha detto...

Ho conosciuto Jara grazie alla musica di Daniele Sepe, che gli ha dedicato un album. Splendido pensiero, il tuo.

il Russo ha detto...

Ciao, molti non lo sanno ma oggi è una giornata particolare, vi chiedo un paio di minuti della vostra giornata venendo qua per non dimenticarlo, grazie.

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

PER VERONICA: lui il nuovo partigiano.... in effetti le sue cadute di stile (perdona l'eufemismo) iniziano ad essere un po' troppo frequenti....

rudyguevara ha detto...

SI PUO' UCCIDERE UN UOMO,MA MAI LE SUE IDEE.COMMOVENTI E SENTITE LE TUE PAROLE,DANIELE.

cittadinoQQ ha detto...

viva sempre il ricordo di chi ha lottato per noi, anche se l'Italia di oggi ci delude sempre di più