lunedì 31 marzo 2008

NEWS: Rescaldina e Ritorno.

E mentre la Cina, ispirandosi al Sacro Prinicipio del " Fatevi li fattaci vostri!" riferito alla UE che ha osato abbozzare una timida richiesta di non continuare a massacrare i tibetani, non impedire ai giornalisti di andare in certe zone, non boicottare la rete censurandola, ha dimostrato quanto tenga in considerazione il "prossimo"; mentre un'altra situazione di tensione in un autogrill provoca la morte per investimento di un tifoso proprio nella stessa giornata che all'andata vide la morte di Sandri; mentre nel mondo succede di tutto, io mi sono permesso un sabato a Rescaldina con ritorno oggi, come già nel post sottostante vi avevo annunciato.

Slam Poetry: Semifinale per il Rockpoeta, che come nel famoso proverbio, per un punto perse la cappa (ossia la possibilità di accedere alla finale) e che ha cmq avuto dal pubblico molti complimenti. E' bello essere stati fermati anche in questa occasione da persone che ti vogliono ringraziare per le emozioni e le riflessioni che hai suscitato in loro e leggere tutto questo nelle loro parole e nei loro occhi.

Grande gioia e soddisfazione per aver potuto leggere anche successivamente alcune mie poesie insieme ad altri artisti.

Un Mario Domina (leggasi MD) davvero simpatico ed in gamba come peraltro mi aspettavo visto che leggendolo sul suo blog un po' avevo imparato a conoscerlo :-)))

Tante belle persone ed un luogo che mi ha accolto davvero bene.

GRAZIE MARIO per l'invito e per la splendida accoglienza ricevuta e per la fantastica giornata che ho trascorso.

Adesso però ci si deve rituffare nel mondo marcio e degradato, fatto di notizie date quasi con la carta carbone di una volta: basta, di fatto, mettere Tibet invece che Birmania, o Darfur invece che Etiopia, e poi il resto della notizia più o meno è identico.

Del panorama italiano non parlo, i problemi sono sotto gli occhi di tutti e mentre i Partiti fanno, come sempre, a gara per convincerci di avere i programmi migliori e le idee maggiormente vincenti, la realtà di questa Italia sempre più vicina al terzo mondo, è altrettanto chiaramente sotto i nostri occhi; E per non vederla ci può essere solo una ragione: abbiamo troppe lacrime trattenute ad accecare la nostra vista.

15 commenti:

Pino Amoruso ha detto...

Bentornato e complimenti. Sulla reltà italiana ed internazionale, penso che stiamo vivendo uno dei periodi più brutti della storia
Un caro saluto ;-)

angelo dei boschi ha detto...

Solo un caldo bentornato e un abbraccio per le emozioni che ci dai... il resto sono solo chiacchiere poco producenti!
adb

isola08 ha detto...

Eccoti il link del post su Pennac

►novat◄ ha detto...

oggi è partita la fiamma olimpica che dovrà percorrere più km di ogni altra volta.. chissà che non venga fermata prima a suo di gavettoni! :)

ma dall'italia ci passa?

Dama Verde ha detto...

Bentornato Daniele!

l'incarcerato ha detto...

Complimenti per la tua giornata e per aver trasmesso emozioni alla gente. Tutti noi ne abbiamo bisogno.

Non riesco a credere che sia esistito un posto dove ti vietavano addirittura di saper scrivere. Ma immagini Daniele se un giorno all'altro sei costretto a non creare più poesie? Finisce la vita umana.

dicolamia ha detto...

Lieta che tu abbia passato una bella giornata.L'accoglinza festosa e i riconoscimenti te li meriti tutti!

Cristiana

Franca ha detto...

Bentornato e complimenti per la semifinale; è comunque un ottimo piazzamento!

Raggio di sole ha detto...

Bentornato Daniele !!! E complimenti anche per il tuo piazzamento.....l'importante è continuare a dare emozioni come sai darci tu.
Buona giornata

rudyguevara ha detto...

VOGLIO UN ATTIMO TRALASCIARE I PROBLEMI PER CONCENTRARMI SULLE CONGRATULAZIONI NEI TUOI CONFRONTI.MI DIASPIACE CHE TU NN POSSA ACCEDERE ALLA FINALE,MA SONO SICURA CHE L'ESPERIENZA CHE HAI AVUTO TI ABBIA UGUALMENTE ARRICCHITO A LIVELLO UMANO.CHE PECCATO NON ESSERE STATA PRESENTE!CONTINUA COSI',DANIELE!

digito ergo sum ha detto...

caro, sono ben felice che tutto si sia svolto nel migliore dei modi. Per il resto, il buon vecchio Einstein diceva: "sono solo due le cose che non possono avere fine: l'idiozia umana e l'infinito. Sull'infinito ho qualche riserva".

Credo che spieghi bene quello che pino amoruso ha sottolineato.

Ti abbraccio

Cristina ha detto...

"E per non vederla ci può essere solo una ragione: abbiamo troppe lacrime trattenute ad accecare la nostra vista." E' proprio così.

Ti faccio tanti complimenti per la tua esperienza, mi fa un grande piacere e sono molto orgogliosa di te, la tua gioia e soddisfazione sono un pò anche mie.

Un abbraccione! :-))

md ha detto...

Grazie Daniele, è stato un vero piacere conoscerti!

chit ha detto...

Benritrovato e complimenti comunque per la performance. Mi risulta che anche Charlie Chaplin venne scartato ad un concorso per sosia di Charlie Chaplin quindi... abbi fede e gongolati con i complimenti ricevuti.

Richie ha detto...

complimenti per i successi che hai mietuto a rescaldina!