lunedì 3 dicembre 2007

NEWS: Il Trittico

E' da un po' che non scrivo post con più notizie all'interno del medesimo; in realtà lo facevo molto agli inizi poi senza un vero perchè avevo lasciato perdere concentrandomi sempre su un solo argomento.

Ma oggi ho deciso di riprendere, forse solo per questa volta, questo mio tipo di post sentendo la profonda necessità di riportare queste tre notizie per dire, in breve (si fa per dire lol) la mia opinione su ciascuna di esse.

Ecco quindi, qui di seguito, un trittico in crescendo di notizie che ho voluto riportare e, a mio modo, commentare.


Alcuni Scienziati tra cui anche importanti geologi, hanno comunicato di aver scoperto ciò che pare essere il ritrovamento di un dinosauro la cui caratteristica primaria è quella di risultare, a prima vista, quello meglio preservato al mondo. Pare perfino che vi trovino ancora mummificati anche degli organi oltre che pelle e muscoli.

Qualcuno gentilmente li avvisi del fatto che hanno semplicemente ritrovato un nostro politico in visita nel loro Paese.

Anzi, ripensandoci, non diteglielo.... uno di meno LOL!

Il Link: http://www.wired.com/science/discoveries/news/2007/12/dino_mummy

-----------------------------------------------------------

Chavez perde in Venezuela, o meglio viene sconfitto il suo Referendum con il quale, avesse trionfato, avrebbe di fatto realizzato un mandato a vita. Una sorta di Imperatore del Venezuela: "Chavez I"

Ma ha perso e questo ha, per molti, dell'incredibile perchè in tanti ritenevano che in quell'ambiente dove la democrazia sembra scemare, Chavez avrebbe invece avuto successo e anche facilmente.

Possiamo interpretare questa notizia da due angolazioni: la prima è quella di sostenere che per fortuna in Venezuela non siamo ancora arrivati alla cancellazione di ogni diritto civile e che se qualcuno vota NO il voto ha ancora un valore reale.

Cinicamente potremmo dire che Chavez ha ancora molto da imparare dal suo "collega" Putin e che forse invece di ammirare il Capo di Stato Iraniano di cui è molto amico ma che è molto più facilitato di lui nel controllare uno Stato dove di fatto nulla è permesso, dovrebbe prendere "lezioni private" dal Presidente Russo il quale riesce sempre ad avere il potere in mano da qualunque parte lui si trovi a dover stare.

Per la cronaca Kasparov ha annullato la scheda.

Link:cercate dove volete poichè se ne parla ovunque: da Repubblica on line al Corriere.it, ecc.....

-----------------------------------------------

Provocazione dal valore di arte od offesa all'Islam? Questa delle tre è la notizia clou di oggi a mio avviso.

Una fotografa iraniana ma da 7 anni residente in Olanda, Sooreh Hera, ha scatenato un polverone per un video ed alcune foto che avrebbe dovuto esporre al Museo dell'Aja raffiguranti, attraverso l'utilizzo di due modelli iraniani, Maometto ed il genero Ali mostrandoli come coppia omossessuale. Titolo della foto, se non ho inteso male, "Adamo ed Eva". Un progetto multimediale dal titolo "Allah o gaybar" che volutamente ed in modo sarcastico va a parafrasare l'invocazione "Allah'hu akbar" che signfica "Allah è grande"

Sooreh viene da un Paese dove i gay sono impiccati su pubblica piazza e non sono ammessi.

Vive in Olanda dove sappiamo invece la libertà sessuale e giuridica esistente (là i gay si sposano in chiesa).

Ma, nonostante viva in un Paese libero, la paura fa 90 (tanto per restare in tema di detti) ed il Museo ha deciso, dopo affermazioni e minacce in quanto si tratterebbe di un'opera che offenderebbe la religione islamica, di non esporla per "ragioni di opportunità" che tradotto significa "ce la facciamo sotto, non ne vogliamo più sapere".

Il mio parere sull'opera è che forse sul titolo globale potremmo anche discuterne: se partiamo dall'assunto che è l'uomo ad estremizzare le religioni e quindi a creare l'integralismo, forse quel titolo non è così "azzeccato", dato che dell'ipocrisia umana Allah non può avere colpa. Soprattutto non può riternersi responsabile di un falso perbenismo in luoghi dove l'omosessualità esiste ma non la si vuole far emergere alla luce. Ammetto che non conosco a fondo il Corano quindi non so se invece al suo interno esiste una condanna verso i gay. Anche in tal caso, è l'uomo cmq con il suo integralismo a decidere di applicare ipocritamente dette "leggi" alla lettera....

Per il resto, per me quella di Sooreh è arte vera e di denuncia. Sono amareggiato anche dal sapere che perfino Youtube che non esita a lasciare in giro video di ragazzotti che dichiarano che faranno una strage nella loro scuola, o video che perfino riprendono fatti violenti, abbia invece subito tolto il suo video bollandolo come "contenuto inappropriato"

Peccato perchè lo avrei volentieri messo sul blog, o meglio, date le mie scarse capacità tecniche lol, avrei postato il link per poterlo vedere.

E' vergognoso il tentativo a cui stiamo assistendo nei confronti dell'Occidente, di porre in essere un condizionamento ed una violenta forma di intimidazione attraverso le minacce ed il ricatto.

Trovo però altrettanto squallido il comportamento occidentale nel subire questi condizionamenti.

Sooreh sei un'artista: tutta la mia solidarietà.

Il Link:
http://www.corriere.it/esteri/07_dicembre_03/fotografa_minacciata_olanda_b74a1e00-a16f-11dc-976f-0003ba99c53b.shtml

52 commenti:

Silvio Irio ha detto...

Ciao Daniele ho letto attentamente il tuo "trittico" e devo dirti che anche a me ha colpito la notizia di questa coraggiosa fotografa iraniana. E devo ammettere che mi sembra alquanto strano il fatto che gli olandesi, così aperti e moderni, si siano fatti in qualche modo intimorire da eventuali proteste...
Gli omosessuali in Iran non solo non sono ammessi, come dici, ma addirittura la loro stessa esistenza nel paese è negata. Il loro presidente Ahmadinejad ha più volte dichiarato pubblicamente al mondo intero che "in Iran gli omosessuali non ci sono".

P.S. Daniele volevo chiederti una cosa: Non riesco a capire bene in cosa consistono, cosa sono i feed RSS e come si inseriscono nel blog....sembra strano ma è così...vorrei aggiungerli al mio blog...
Potresti illuminarmi in maniera semplice sull'argomento?
So che potrai aiutarmi...
Ti ringrazio anticipatamente
Ciao!
Silvio

Fabrizio ha detto...

1. è sicuramente un politico italiano

2. La vecchia scuola del KGB funziona sempre.

3. Situazione preoccupante, non è buona

Laura ha detto...

E' la prima volta che li vedo giocare, i Barbarians, ma sapevo di loro perchè ho letto varie cose sul rugby.
Adesso, col passaggio al professionismo, fanno fatica a trovare il tempo per organizzare partite, ma il fascino di questa squadra rimane inalterato.
Ciao !

Eccio ha detto...

1- All'apparenza sembra un castello di sabbia a forma di dinosauro fatto con le pietre, chissà che non trovino anche uno smoking e degli occhiali...

2- devo sire che è abbastanza strano che non abbia vinto ...

3- e figurati se gli arabi non facevano polemica anche se si parla di arte. Provassero a impiccarsi loro ogni tanto, solo che se gli nasce un figlio gay lo uccidono, quello è il problema dei musulmani ...

Un caro saluto Eccio!

Lune ha detto...

notizia 1: ho riso

notizia 2: troppo seria.

perchè non commenti qui:
http://fabrizio-rusconi.it/rotocalcojournal/2007/11/18/la-russia-del-nuovo-millennio.html
sarei curiosa sapere come la pensi a riguardo.

poi se vuoi:
http://fabrizio-rusconi.it/rotocalcojournal/2007/11/18/le-cucine-di-breznev-hanno-chiuso.html
http://fabrizio-rusconi.it/rotocalcojournal/2007/11/18/lhomo-sovieticus-e-putin.html
http://fabrizio-rusconi.it/rotocalcojournal/2007/11/18/radici-sovietiche.html
ecc

fammi sapere in genere qui :D
http://fabrizio-rusconi.it/rotocalcojournal/
(pretenziosa la bimba eh? ridooooooo, dai su, sono spiritosa, no?)

notizia 3: forse cosi però ha più pubblicità di quanto fosse avuto prima. forse il museo voleva raggiungere questo?
non si sa.

un salutone di Lune che non puoi più lasciare link su blogger, ma tu sai dove trovarla... :D

rudyguevara-simona ha detto...

1) a che politico avresti pensato?io ad uno che ancora è in vita,quindi non può essere già stato ritrovato!comincia con la "a" e finisce con la "i",indovina!
2)incredibile quanti politici nascano col complesso di napoleone!spero solo che la volontà del popolo venga davvero rispettata!mai più colpi di stato,nè con la forza nè con l'ausilio di leggi ad hoc,anche se in russia,come vedi.....e nn solo lì!
3)è la solita vecchia storia:l'islam minaccia e l'occidente è pronto a mettersi a novanta gradi per non urtare la sua sensibilità,sennò siamo razzisti!nn ho visto l'opera,chiaramente,ma capisco la deteminazione dell'artista nel voler denunciare l'omofobia che in certi paesi arriva ai limiti massimi,nn solo da punto di vista culturale,ma proprio del codice penale!è l'ora di finirla nel dire che far luce su certe scomode verità rappresenti sempre vilipendio alla religione,sia essa cattolica, musulmana,induista o chi più ne ha più ne metta.le persone dovrebbero cominciare a ragionare con la propria testa,cosa che capisco sia scomoda per molte religioni e politici.la paura ha probabilmente bloccato gli espositori,ma nn si può sempre continuare a vivere nella paura.questo vale per tutti,non solo nei confronti degli estremisti islamici.

mario ha detto...

Quella sui dinasauri mi piace tanto perchè quegli animaloni mi hanno sempre affascinato.....
Quella su Chavez mi ha molto sorpreso e sono contento di quello che è succeso....Chavez è un dittatore tremendo ho anche diversi amici di famiglia che vivono in Venezuela e la loro vita è diventata un incubo.Ma quando il cattivone fa i dispettucci a Bush mi piace tanto.
Per l'olanda sono d'accordo sono profondamente d'accordo con quello che hai detto tu.Mi sa che sono rimasti scottati dall'assassinio da parte di un fondamentalista di Teo Van Gogh....La colpa del regista era quella di aver messo nel film una scena dove versetti del corano erano scritti sulla pelle di una donna araba nuda.Scusa x la lunghezza e x la punteggiatura inesistente nonchè per queste x finali

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Ciao Lune

Avevo letto quegli articoli o racconti se vuoi.

Mi spiace che blogspot abbia istituito questo odioso sistema che infastidisce anche me.

Ma chiunque abbia un blog non appartenente a questa piattaforma e commenti qui può tranquilamente riportarne a conclusione del commento l'indirizzo ed il nome. Soprattutto poi se è un nuovo arrivato :-)))

Aggiungo che il blog di Lune è tra i miei preferiti alla voce "Lune" quindi chi volesse visitarlo sa come fare!

----------

Per Mario: il tuo commento è chiarissimo. Grazie per essere passato

Daniele il Rockpoeta.

ArabaFenice ha detto...

Ciao Daniele ti rispondo con un trittico di commenti:

1. In quanto a cervello, mentalità, età e delicatezza non vedo differenze tra i nostri politici e dinosauri.
2. Putin negli ultimi anni ha svelato il suo vero volto e da lui mi aspetto solo il peggio.
3. non voglio entrare nel merito del fatto che i mussulmani abbiano o non abbiano ragione di sentirsi offesi. non ho letto il corano, cosa di cui molti oggi pare possano vantarsi (è diventata la lettura più diffusa...) e quindi non mi esprimo in merito. Quello che non accetto è che questo diventi il motivo di intimidazioni peggio ancora di sommosse sanguinose, come quelle viste in occasione delle famose vignette, o di barbare uccisioni di registi di film denuncia (caso verificatosi in Olanda tempo addietro con la morte del regista Van Gogh).
Anche un cattolico si potrebbe ritenere offeso dalla satira che si fa sul Papa o da bestemmie contro Dio o contro Gesù. Ma quando a questo seguono atti di violenza si è in presenza di un inaccettabile fanatismo.

tommi ha detto...

in questo periodo ce ne sono di mnotizie da raccontare ed anche io faccio fatica a selezionarle. in ogni caso, quella che mi ha colpito di più è quella sul venezuela. credo che farò un post a breve,
a presto!
tommi

Signor Ponza ha detto...

Mi sa che tra poco Jurassic Park si trasformerà in realtà. Non so se in un'isola tropicale o in Parlamento, ma avverrà.

Guernica ha detto...

Ciao!Nel tuo post l'ultima notizia, decisamente, è quella che mi ha interessata di più...Ma, il discorso è molto controverso a mio avviso...Non è così semplice esprimere un'opinione decisa!Ci sarebbe da parlare per delle ore!Chiarisco che non mi riferisco al fatto dell'estremismo religioso e alla ghettizzazione/negazione delle persone gay, perchè sono due cose sempre sbagliate...anzi sbagliatissime!
Comunque, mi ha fatto molto piacere leggere un tuo commento sul mio blog!
A presto!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Benvenuta Guernica!!!

Ti attendo ancora qui da me!

Ciao
Daniele

marina ha detto...

solidarietà a Sooreh.

Scusa l'ignoranza ma che significa LOL?
vergognandomi marina

Richie ha detto...

Notizia 1: hanno trovato Mariotto Segni!

Notizia 3: mi viene in mente Ahmadinejad quando alla columbia university ha detto "i gay non esistono!"

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Per Marina: LOL vuol dire Lots of Laughs! Ossia un sacco di risate!

Ciao Marina :-)))

Daniele

Arthur ha detto...

Allora attendiamo che clonino il dinosauro e facciano Jurassic park. (So che si potrebbe ribattere con "basta entrare in parlamento" ma sarebbe una battuta troppo scontata.

Per Chavez, non so se sia un male od un bene io del Venezuela so veramente poco.

Anche io qualche hanno fa comprai il Corano ma sinceramente non riusci bene ad entrare dentro la lettura, Oltre i 99 nomi di Allah c'era un pò di tutto ma in chiave simbologica, forse mi hanno dato una copia tarocca.

sam di non contro ma per! ha detto...

Su Chavez: se voleva imitare Castro, non doveva azzardare un referendum, o forse l'ha fatto perché pensava di essere incoronato imperatore dal suo popolo. Meglio così, comunque.
Sull'Olanda: sta situazione sta diventando veramente spinosa. Per quanto mi riguarda la libertà di parola e artistica non deve avere alcuna censura. Le religioni si possono toccare come tutto il resto. Perché questo non fa morti. I religiosi invece sì.

Sergio ha detto...

Se la percentuale dei voti che ha decretato la sconfitta di Chavez (50,7%) fosse capitata in una delle elezioni in Italia, il perdente sarebbe subito corso ai ripari chiedendo di ricontare i voti.

Non so cosa sia successo in Venezuela, e se ci siano stati brogli, comunque, e lo ha già detto, il presidente venezuelano ritenterà.

Elys ha detto...

Non so sinceramente giudicare se sia stato opportuno o meno non esporre il lavoro della fotografa, in quanto dovrei conoscere almeno a grandi linee il Corano per vedere se quanto fatto da lei potrebbe essere offensivo. Diciamo che se lo fosse non reputo condannabile la decisione degli olandesi. Bisogna sempre avere un grande rispetto del credo altrui.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Vedi Elys il punto è che gli Olandesi hanno detto prima si e poi spaventati dalle minacce hanno cambiato idea. Quindi la loro decisione non nasce da un senso di qualsivoglia rispetto del credo altrui (anche se io penso che il rispetto deve essere reciproco ed una religione che colpisce i diritti civili deve a sua volta essere attaccata) ma nasce solo dal desiderio di non avere problemi.

Quindi nulla di alto eticamente parlando ma solo bieco utilitarismo e squallida vigliaccheria.ù

raser ha detto...

anche io ho notato la specularità del referendum in venezuela e delle elezioni in russia

Erikù ha detto...

povero Chavez,lui ci ha provato accostando la proposta che estendeva la durata del suo mandato a quella che riduciava l'orario lavorativo giornaliero da 8 a 6 ore e mezza.
in Italia avremmo eletto capo supremo anche Platinette per lavorare un ora e mezzo in meno:massimo rispetto per il popolo venezuelano.
una tirata di orecchie dalla maestrina che è in me:in Olanda i gay non si sposano in chiesa, i gay non si sposano in nessuna chiesa del mondo!ad essi è aperto l'istituto del matrimonio CIVILE, suppongo tu intendessi questo...
bello il post,mi piace questa selezione di notizie.
ciaooo

piccolè ha detto...

Eccomi qua!!!Naturalmente di corsa,...il mondo va alla rovescia, indietro come i gamberi!!Cacchio, ne facciamo parte anche noi! Un bacione

Laura ha detto...

Se ci tieni a vedere una partita di rugby (e fai bene :D), non farti troppi problemi della compagnia.
Sono sicura che troveresti una cinquantina di compagni con cui fare amicizia ancora prima di entrare allo stadio ;-)
A Marsiglia era la mia prima volta, e per giunta in "terra straniera", ma io e il mio moroso abbiamo subito socializzato con una coppia di Olandesi che erano venuti a vedere gli All Blacks e stavano nel nostro stesso albergo, ai quali abbiamo offerto uno strappo in auto per andare al Velodrome.
Il giorno dopo,allo stadio, ci siamo bevuti una birra con tifosi neozelandesi, italiani e francesi neutrali, coi quali commentavamo la partita dei Galletti contro l'Argentina.
Io mi sono messa a fare due chiacchiere anche con gli Steward :)
Insomma, se vai a vedere il rugby fai preso a conoscere qualcuno che ha il piacere di scambiare due parole e bere una birra assieme a te.
Se decidi di venire al 6 nazioni, sbrigati: a quanto si dice, c'è già il tutto esaurito !
Ciao, buona serata !

Arte ha detto...

ciao grazie dell'appoggio all'iniziativa per le donne
:)
un saluto

Romina ha detto...

Sulla questione della fotografa iraniana: è una vergogna che, in Europa, ci riduciamo così.

http://caramella-fondente.blog.kataweb.it ha detto...

E' proprio il caso di dire il famoso "trittico delle Bermuda"

Simona ha detto...

Sì, il nostro parlameno è un po' un Jurassik Pork
Chavez I? O mamma, scampata bella!
Putin mi fa paura

Giovanna Alborino ha detto...

secondo me gli scienziati ogni tanto pure ne sparano di cazzate...
un bacio
gio

Daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

In effetti Gio hai ragione ma mai quanto i nostri politici. Per raggiungere quel livello di perfezione devono ancora farne di strada :-)))

Un bacio
Daniele

Guernica ha detto...

Ciao!
Torno ad inserire un commento non attinente al post.
Visto che per mia naura, quando vedo qualcosa che mi colpisce devo approfondire, mi sono permessa di entrare su alcuni dei blog che hai in lista!
A te vanno i miei complimenti per le scelte...sono tutti molto interessanti (non so se è la parola giusta)!
E ti ringrazio di avermi inserita!
Ho fatto altrettanto! Anke se la mia lista per ora non è una lista (solo in due siete) perchè è poco che sono entrata nel mondo del blog!:)
Ciao!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Ciao guernica e ben tornata!

Grazie per il complimento che giro anche ai bloggers che sono nel mio blogroll ( si dice così ho scoperto di recente lol)

In questo caso il mio unico merito è stato quello di scoprirli quando poi alcune volte non sono stati loro a trovare me tra l'altro.

Un grosso ciao e spero di vederti qui presto
Daniele

Anonimo ha detto...

Bè, a giudicare dal fascino della fede che "pervade" D'Alema, mi viene da pensare che qui in Italia sono diventati ancora più scafati: non si pongono più il problema di mettersi in posizione di difesa, o di ritenere più o meno opportuno "subire" i condizionamenti religiosi...Vi ADERISCONO direttamente e tagliano la testa al toro (anche se così rinnegano tutta la loro vita precedente...sic!)

enzorasi ha detto...

Mi soffermo sull'ultima notizia del trittico, quella che mi pare più interessante o che sento più vicina alla mia vis polemica.
I testi sacri del cristianesimo, pur non essendo tolleranti tout court nei confronti degli omosessuali, non esprimono in genere posizioni palesemente contrarie ad esse. Come sempre è l'interpretazione degli uomini a colorare o meno d'intolleranza ciò che negli scritti è solo un'impressione velata e discutibile; per il cristianesimo l'omosessuale è una persoma che ha "un problema", da trattare con pietà e comprensione umana e cristiana (appunto). Non sarà che nelle file dei prelati,ad ogni livello, l'omosessualità è abbastanza diffusa? A parte la mia cattiveria maliziosa non c'è comunque una presa di posizione nettamente contraria. Altro discorso per l'islam e il suo libro sacro il Corano: lì il giudizio sull'omosessualità è chiaro e inappellabile, a meno di non voler andare contro Allah e il suo profeta. Da questa idea, forte e dura, discende per es. l'atteggiamento dell'Iran e del suo capo ( stesso discorso per l'Afghanistan e i talebani) nei confronti dei gay. Qui non si tratta d'interpretazioni "morbide o dure" si tratta del cuore della fede. Ma tu, giustamente, affronti la questione spinosissima dei rapporti tra occidente e mondo arabo, tra la nostra e la loro cultura, tra questi 2000 anni vissuti diversamente e in parallelo. E' da sempre una questione che mi affascina e mi fa paura assieme; penso anche alle posizioni prese negli ultimi 30 anni dall'una e dall'altra parte, ad Oriana Fallaci e al governo francese, al nostro governo e alla condizione in Italia di molte donne musulmane...Ma la cosa che mi fà letteralmente uscire di testa è l'atteggiamento, comune in europa, delle cosiddette intellighenzie culturali ( quasi tutte su posizioni di sinistra) e delle componenti politiche "corrette" che hanno ormai una posizione standard nei confronti di tale questione: distinguo, distinguo, distinguo, comprendo, giustifico, rispetto. questo riguarda l'arte, il sociale e tante altre cose ancora.I miei 20 anni risuonarono di urla e cortei terribili contro i maschi che eravamo allora, contro la posizione subalterna e infamante delle donne di allora, sulla nostra ridicola e offensiva sessualità da maschi autoritari.
Io voglio vedere le donne della sinistra muoversi in corteo tutti i giorni per difendere l'idea occidentale di donna, l'idea per cui mi hanno massacrato quando ero un giovane uomo le ragazze di allora, voglio che vadano in tv, nelle piazze a spaccare e farsi spaccare, se necessario. Ciò non avviene, Daniele, non avverrà mai. La posizione è standard a 90 gradi senza discutere, mai. PERCHE'? Parliamone, fuori dalla polemica accesa, parliamone da gente che al di là di tutto ha ancora la forza di ragionare. O sono un'immenso stronzo?
Grazie e scusa per il mio essere prolisso.

daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

Bentornato! Bel commento.

Credo che ci siano donne che lottano per denunciare questa realtà ed altre che cercano di dare loro assistenza ed aiuto.

Altre forse sono meno interessate... ma il punto è che qui in questo blog donne appartenenti a quest'ultima categoria non sembra essercene.

Anonimo ha detto...

la prima notizia puo' fare pensare a Andreotti il fossile della politica;è in buona compagnia ma a lui di diritto va questo premio!la terza e' complessa perche' si intersecano il rispetto per cio' che potrebbe infastidire chi pratica una religione i diritti dei gay e il pericolo di eccedere nella difesa di posizioni integraliste lontane da noi mentre siamo sempre pronti a prendere a cannonate ratzinger quando dice la fesseria del giorno;
un caro saluto e benvenuto tra noi;anche noi ti avevamo notato in alcuni blog amici
:)
Lorenzo Anne Veronica
http://giramundo.splinder.com

Mimmo ha detto...

quanta carne al fuoco! :)

MA con la disdetta (temporanea) di Chavez tiriamo un bel sospiero di sollievo...

Monicanta ha detto...

Oggi passo di corsa... ho un mucchio di lavoro arretrato... il tuo post l'ho letto.. non nascondo che il tuo commento sulla prima notizia mi ha fatto sganasciare dalle risate.... :*

lucia ha detto...

Entrare e uscire da una notizia. Passare alla successiva per poi tornare alla prima. Sul dinosauro ritrovato poi non avrei idee. I politici sono TUTTI candidati.
Un saluto bolognese

il parra ha detto...

Oramai considero le notizie come delle mine che ogni volta vengono fatte brillare... talvolta l'operazione ha un disegno preciso, altre volte sposano la dirompente casualità. ciao
http://ilparra.myblog.it

chit ha detto...

Mi soffermerei sul Sig. Chavez, uno che forse solo la storia dirà esattamente cos'ha combinato in quel Paese... :-S
Meno male che non gli è passata questa...

Pino Amoruso ha detto...

Ciao Daniele!!!Complimenti per il trittico e per i temi trattati. E' stato detto quasi tutto. Parlamentari a casa dopo due legislature; bisognerebbe abolire le pensioni ai parlamentari, non hanno senso. La politica non deve essere un lavoro a vita. Finita la legislatura, vai a fare quello che facevi prima.

MARGY ha detto...

sono d'accordo con te sull'ultima notizia..(quella che mi ha più colpita)

sulla prima, che dirti: hai ancora ragione!!..sicuramente qualche politico...sicuramente quanlche italiano! ihihih ;)

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Per Lorenzo Anne e Veronica ossia il trio "Giramundo": Grazie per essere passati di qui spero vivamente che verrete ancora a trovarmi!

Ciao
Daniele

cugina anziana ha detto...

speriamo che non facciano esperimenti strani con il DNA del dinosauro non vorrei avere un Godzilla tra i piedi.
per le elezioni in Venezuela è bello vedere che a volte gli oppressi alzano la testa.
la fotografia è arte d'accordo, non ho niente contro i gay che hanno una sensibilità a parte, non è giusto che l'Occidente si faccia condizionare dalle minacce islamiche però rappresentare Maometto a quel modo per loro è stato certo blasfemo....diamo una botta al cerchio e una alla botte dai...vi ricordate il video di Madonna di Save a prayer con il santo che scendenva dal piedistallo e ballava con lei?
all' epoca fece scalpore e allora se ci scandalizziamo noi possono farlo anche loro
ciao

daniele Verzetti, Rockpoeta ha detto...

Benvenuta cugina anziana!

Il punto a mio avviso è che quella religione è discriminante. La nostra, meno tant'è vero che il bersaglio dei laici non è Gesù ma il Vaticano che ha un atteggiamento ed un comportamento integralista e tra l'altro ben lontano dagli insegnamenti di Gesù che predicava di spogliarsi di ogni ricchezza.

Aggiungo che si può condividere anche il tuo punto di vista ma allora ad una mostra del genere dici subito no mentre gli olandesi avevano accettato.

Si sono tirati indietro non per una decisione etica ma per codardia.

Questo non è giusto e non è accettabile.

valentina orsucci ha detto...

ciao daniele,scusa l'intrusione.
ti scrivo per la questione dei commenti (che fastidio....). dovrei aver risolto, ora mi pare si possa commentare con tutte le modalità (altre piattaforme e anche anonimo).
devi andare qui http://draft.blogger.com/home
e impostare l'open id. se poi (come è successo a me) ti esclude gli anonimi, otrna lì e includi chiunque (non chiedermi perchè, ma con me ha funzionato). se poi vuoi altre info scrivimi pure :)
valentina

Franca ha detto...

Non capisco perchè tu parta dall'assioma che un paese sudamericano che vuole ispirarsi al socialismo deve per forza essere antidemocratico.
Secondo te il Vaticano cosa avrebbe scatenato se in un museo italiano avessimo esposto un quadro che ritraeva Gesù Cristo in atteggiamenti inequivocabilmente gay?

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Franca il punto è che quella religione esplicitamente condanna la libertà di scegliere la propria sessualità.

Credo che in tal caso sia giusto combattere con l'arte questa ingiustizia.

Permettimi ma io non accetto da parte di nessuna religione un interferenza speciifca nella mia vita.

Quanto al tuo esempio, dipenderebbe molto dal contesto per quanto mi riguarda: la provocazione fine a se stessa per vendere un disco o un libro in più le condanno, ma una denuncia reale no.

Nel caso di Gesù, direi che attaccarlo è dura lui era libero, per la giustizia per un mondo socialmente eguale.

Questo spiega come sia soprattutto il Vaticano oggetto di attacchi laici e non la figura del Messia.

Quanto ai paesi sudamericani, non mi stupisco che possano essere democratici (il Cile è un esempio importante) ma Chavez non sembra avere nomea di democratico...

Tutto lì

Ciao Franca :-)))

Daniele

Franca ha detto...

P.S.
Hai visto che fine ha fatto l'ultima pubblicità della Red Bull?

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Si certo. Ma io sto dicendo con forza che non accetto questa violenza da nessuno.

Va detto che dall'altra parte minacciano di morte....

Ma il risultato non cambia, non accetto questa violenza sulle idee.

E ribadisco che sono molto disgustato dal comportamento codardo del Museo, ed è questo che più mi offende dato che una reazione di tal fatta dal un certo mondo islamico era prevedibile anche se per nulla condivisibile, soprattutto nei toni, a mio parere.