martedì 18 settembre 2007

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Democrazia made in USA...

Chissà se è questa la democrazia che vogliono esportare nel mondo gli americani, una democrazia dove è meglio che non facciate troppe domande a nessuno, neanche a Kerry democratico sconfitto nelle passate elezioni presidenziali da Bush Junior.

Questo è il link all'articolo, link dal quale potete anche accedere al video che testimonia l'accaduto.

http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/esteri/florida-arrestato/florida-arrestato/florida-arrestato.html

Is this real democracy???

Lascio a voi commentare il tutto...

IMPORTANTE AGGIUNTA: Credo sia doveroso riportare ancora una volta anche sul post un comunicato che gli Amministratori del Blog senza nome hanno rilasciato sul mio blog questa mattina, per denunciare le gravi..."inesattezze" che il Corriere della Sera ha posto in essere nello scrivere In relazione a questo caso sulla homepage di " Corriere.it" nonostante il video sia alquanto esaustivo e chiaro nel mostrare lo svolgimento dei fatti.

Daniele Verzetti, Rockpoeta.

COMUNICATO AMM. BLOG SENZA NOME:

"Il Blog Senza Nome si ritiene a dir poco indignato per la mistificazione posta in essere dal Corriere della Sera, il quale, nell'articolo pubblicato oggi sulla 'home page' di Corriere.it, riporta la notizia dello studente arrestato omettendo significative parti e facendo credere al lettore che lo studente sia stato aggredito con il Taser poichè questa era l'unica soluzione possibile di fronte al suo "saltare da una poltroncina e l'altra".

L'articolo, inoltre, omette volutamente che: 1. lo studente in questione si trovava a terra già immobilizzato E PERSINO AMMANETTATO quando è stato usato il Taser; 2. lo studente aveva posto la scomoda domanda "Ha mai fatto parte della società segreta Skull & Bones?"; 3. E' attualmente in atto una campagna a favore della liberazione del ragazzo; 4. La stessa Università ha fatto presente che è stata avviata un'indagine interna.

Alla luce dei filmati dell'accaduto che girano attualmente su internet, riteniamo che quella posta in essere dal Corriere della Sera sia pericolosa ed ingiustificata disinformazione; chiediamo pertanto a tutti i nostri visitatori di dare il maggior risalto possibile a questa notizia sui loro blog e/o siti personali.

Grazie per l'attenzione."

10 commenti:

Amministratori Blog Senza Nome ha detto...

Grazie per aver messo in evidenza questa notizia. Abbiamo pubblicato la cosa anche noi, segnalando L'Agorà.
Complimenti sinceri per le sempre interessanti notizie che pubblica sul Suo Blog.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Grazie a voi! Sono emozionato dalle vostre parole ed onorato di avere la vostra stima, stima ampiamente ricambiata.

Daniele il Rockpoeta.

signor ponza ha detto...

Ennesima testimonianza di come ci sia tra l'altro poca differenza ormai tra l'una e l'altra parte.

Amministratori Blog Senza Nome ha detto...

COMUNICATO:
Il Blog Senza Nome si ritiene a dir poco indignato per la mistificazione posta in essere dal Corriere della Sera, il quale, nell'articolo pubblicato oggi sulla 'home page' di Corriere.it, riporta la notizia dello studente arrestato omettendo significative parti e facendo credere al lettore che lo studente sia stato aggredito con il Taser poichè questa era l'unica soluzione possibile di fronte al suo "saltare da una poltroncina e l'altra".
L'articolo, inoltre, omette volutamente che: 1. lo studente inquestione si trovava a terra già immobilizzato E PERSINO AMMANETTATO quando è stato usato il Taser; 2. lo studente aveva posto la scomoda domanda "Ha mai fatto parte della società segreta Skull & Bones?"; 3. E' attualmente in atto una campagna a favore della liberazione del ragazzo; 4. La stessa Università ha fatto presente che è stata avviata un'indagine interna.
Alla luce dei filmati dell'accaduto che girano attualmente su internet, riteniamo che quella posta in essere dal Corriere della Sera sia pericolosa ed ingiustificata disinformazione; chiediamo pertanto a tutti i nostri visitatori di dare il maggior risalto possibile a questa notizia sui loro blog e/o siti personali.
Grazie per l'attenzione.

Michele ha detto...

Anch'io ho postato in proposito.
E cercando su Google chi avesse pubblicato la notizia sono arrivato qui.

Che dire, al di là del "nervosismo" del ragazzo, l'arresto e l'uso del Taser secondo me è imbarazzante per una democrazia...

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Benvenuto Michele. Questa storia ha letterlamente dell'assurdo e questi curiosi "misunderstandings" sui fatti realizzati da alcuni media sono alquanto indecenti.

chit ha detto...

Come ho già detto in altri blog credo che da buoni "esportatori di democrazia" abbiano fatto male i conti e l'abbiano esportata tutta.

Vuoi vedere che ci tocca attaccare gli Usa per "riportargliene" un po'?! :-P

GG ha detto...

La scena del taser andrebbe stampata in fotogrammi sui dollari.

Franca ha detto...

Ferma restando la condanna nei confronti dei poliziotti e di Kerry che non ha fatto nulla, che dire dei suoi compagni che sono rimasti a guardare ridendo?

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Hai ragione Franca; diciamo che non avrebbero dovuto ridere, quanto all'agire magari un po' di timore avrebbe potuto esserci.

Certo, invece che timore abbiamo visto stolta ilarità.