lunedì 10 settembre 2007

NEWS: Concentrazione di geni a Messina!

Attenzione, non lasciamo che scappino in America LOL!!! Dallle pagine di questo blog lancio un appello affinchè questi geni che hanno così brillantemente passato il test per l'ammissione a Medicina con cotanti punteggi siano assolutamente "protetti", trattenuti e aiutati a migliorarsi in modo tale che per il prossimo futuro il nostro Paese abbia i più grandi luminari tra le sue fila LOL!!!!!!

Messina, Bari e Palermo mettono in fila gli atenei italiani. E poi dicono che al sud la scuola non funziona...

Il link: http://www.repubblica.it/2006/09/sezioni/scuola_e_universita/servizi/test-universit-/risultati/risultati.html

13 commenti:

Richie ha detto...

Io prenderei questi risultati con le pinze... "non mi fido"... potrei sbagliarmi ma sento puzza di bruciato: la procura di catanzaro sta facendo indagini. Se hanno superato così brillantemente l'ammissione per loro bravura tanto di cappello e tutte le "coccole" possibili, ma se hanno fatto i furbi grazie ad un'università che è un colabrodo ormai, tante legnate da spezzare la schiena.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Infatti anche il mio post era ironico :-)))

Anche io ovviamente avverto un forte odore di bruciato.

signor ponza ha detto...

Cos'è questa puzza?

Anonimo ha detto...

No, tranquillo, questi dall'Italia non se ne vanno... ci stanno troppo bene (al contrario dei loro futuri pazienti, immagino...)

M.M.

Mimmo ha detto...

......in effetti le università del sud non sono nuove a votarelli "gonfiati" e test "regalati".
Ma non facciamo di tutta l'erba un fascio...io voglio essere ottimista e crederci....ma forse mi illudo troppo? ;)

Franca ha detto...

Allora avevo colto bene il tono ironico!

Frida ha detto...

Non c’è veramente limite alla spudoratezza! Una delle tecniche più usate pare sia quella di iscriversi insieme ad una persona particolarmente competente perchè svolga il compito di suggeritore. Qualche altro lo hanno beccato mentre comunicava a distanza con il linguaggio dei sordomuti … Insomma il genio italico, soprattutto in certe località, non ha limiti! I sei anni del corso di laurea in medicina sono (o almeno, erano) piuttosto duri: sarebbe già tanto sperare che, almeno quando dovranno sostenere gli esami, l’aiuto “esterno” venga a cessare !!
Ho proposto nel mio blog l’articolo di Ferraresi sul caso Parlanti: grazie di nuovo, caro Daniele, per le tue preziose informazioni

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Sì Franca certo ero ironico e sarcastico: è evidente come in questo caso gatta ci covi....

raser ha detto...

e gatat ci covava, infatti... ma del resto sono decenni che si sa che le maniche in certe università del sud sono larghissime...

Davide ha detto...

Salve a tutti e complimenti per il blog...
alla fine i posti non costavano troppo...solo 30.000 euro... :-)

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Innanzitutto un benvenuto a M.M. ed anche a Davide!

Grazie Davide per i complimenti!

Riflettevo sul prezzo: se per entrare in Facoltà non sentendosi ovviamente all'altezza hanno sborsato ben 30.000 euro cosa costeranno gli esami? E la Tesi di laurea? Insomma ci vuole una fortuna per farcela LOL!!!

chit ha detto...

Poi se non ho capito male stanotte (ero stanco dal viaggio) hanno scoperto che a Bari proprio-proprio regolari le prove non erano ma... fa nulla.

Di ritorno dalle splendide terre sicule passo a lasciarti un saluto e l'augurio di una buona settimana (e correr dietro alla marea di feed da leggere... ;-) )

ArabaFenice ha detto...

Con grande vergogna, da pugliese quale sono, devo dire che ogni volta che c'è uno scandalo, Bari, con la sua università, è sempre in prima fila! Lo scandalo di economia e commercio, lo scandalo di intere famiglie sistemate tutte a lavorare come professori e ricercatori all'università....