sabato 25 agosto 2007

OPINIONE DEL ROCKPOETA: Non solo Lucignolo's boys

Non tutti i giovani, teenagers compresi, sono come li vuole dipingere Lucignolo.

Non tutti "sognano" solo di "strinarsi" il sabato sera inzuppando se stessi di alcol e droghe.

Per fortuna ci sono giovani che amano la vita, il divertimento senza rovinarsi la mente ed il corpo, ma che hanno anche voglia di impegnarsi, pensare con la propria testa e di prendersi responsabilità.

E poi ci sono giovani come Lei, Aleyna Castillo.

http://www.washingtonpost.com/wp-dyn/content/article/2007/08/24/AR2007082402352.html?nav=rss_print/asection

13 commenti:

Cicolita ha detto...

concordo senza sbilanciarmi oltre: non amo le polemiche! ciao ciao da cicolita

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Benvenuta! Qui non si fanno polemiche si dialoga liberamente e se girerai tra i commenti nei miei post lo vedrai tu stessa :-)))

Spero che tornerai ancora a postare.

A presto
Daniele

Richie ha detto...

Sarebbe sbagliato fare di tutto un erba un fascio. Per fortuna i bravi ragazzi ci sono.

Ciao Daniele.

signor ponza ha detto...

Bisognerebbe parlarne più spesso in effetti, visto che ultimamente sembra che la realtà sia solo quella che si vede in tv.

Franca ha detto...

Quello descritto da Lucignolo non è il mondo giovanile. E' la rappresentazione della parte peggiore , ma cosa c'è da aspettarsi da una trasmissione come quella?

Polis ha detto...

Lucignolo inizialmente era una buon programma, equilibrato e critico, ma poi con il tempo l'audience fa il suo effetto e ha focalizzato il suo obiettivo nei giovani della "Bellavita" con droga-alcol-sesso-veline-tronisti e Vip da pettegolezzi.
Spero cambi e riorni ad essere una novità nella televisione.

Ciao Polis
www.polisfs.blogspot.com

Trida ha detto...

Grazie Daniele per la poesia che mi hai lasciato, è veramente bella... e grazie per la tua costante affettuosa attenzione...
Ti abbraccio

Maurizio Bolognetti ha detto...

caro daniele, tra un pò inserisco il tuo blog tra i miei preferiti.

ciao

chit ha detto...

Questo mi sonsola e autorizza a sperare che questo mondo possa ancora
cambiare ;-)

Buona settimana

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Grazie a te Frida per queste tue parole.

PS: il brano che è in ascolto da te di chi è e come si intitola? Ludovico Einaudi, mi pare l'esecutore ma anche se avessi "indovinato" non so il titolo.

Ciao ed a presto
Daniele

Frida ha detto...

Il brano che senti nel mio post s'intitola "Divenire/ANDARE" (live), è tratto dall'album del 2006 di Ludovico Einaudi "DIVENIRE".
E' splendido, vero?
Ciao

raser ha detto...

in compenso la visione di lucignolo e studio aperto aiutare a creare qualche "giovane" di quel tipo... e con un circuito chiuso inquietanti li vediamo arrivare su studio aperto nei servizi di cronaca nera, nei quali il suddetto studio sguazza, trauna tetta e un collegamento con milano per sapere che tempo fa lì

titania ha detto...

sono d'accordo con Franca, certe trasmissioni presentano uno spaccato della realtà, in questo caso di quella dei giovan, secondo me un po' falsato. Aleyna Castillo, da quanto ho letto è una persona eccezionale ma conosco anche tanti giovani "normali", sanamente egoisti come lo si è da giovani, ma con dei valori e degli ideali veri.
Ciao, Titania.