lunedì 21 maggio 2007

L'ANGOLO DEL ROCKPOETA: CAPTATIO BENEVOLENTIAE

Evasori, furbi, politici corrotti, persone in posti di potere che ne abusano, persone che invece non danno mai la chance che molti meriterebbero. Fanno tutti parte di lobbies più o meno evidenti, come delle sette massoniche che fanno sacrifici umani virtuali, quelli dei nostri sogni.

Alcuni affermano che chiunque in quelle circostanze o con quei poteri si comporterebbe allo stesso modo. Io non ne sono così sicuro. Moltissimi certamente sì, ma non tutti. E non così spudoratamente.

Un titolo ironico, ovviamente, una finta lusinga che in realtà malcela una forte amarezza ed indignazione.

"CAPTATIO BENEVOLENTIAE"

Vorrei essere un ladro,
perché solo loro ed a loro capitano le occasioni migliori
e perché solo loro vengono aiutati.

Vorrei evadere le tasse
perché solo gli evasori sono stimati e rispettati.

Se non evadi sei un inetto.

Vorrei essere un politco,
per avvantaggiarmi su quella che sarebbe
o vorrei che fosse la mia professione.

Vorrei essere un assassino per ottenere la grazia per motivi di salute

Ma sono solo un Rockpoeta,
Inetto (perché non evade)
Onesto (perché non ruba)
Senza futuro perché non sono un politico
E non ho santi in Paradiso.

E neanche all'Inferno.

Daniele Verzetti, Rockpoeta.

9 commenti:

Andrea ha detto...

Mi sono perso l'ennesimo scandalo nella pagine di politica, economia o cronaca? Se invece è una brutta esperienza personale mi dispiace.
PS belle parole.

Rosie Blindy ha detto...

Bella poesia. Posso solo aggiungere che il mondo è un coacervo di iniquità.

Magdalena ha detto...

Sarò banale, ma la poesia è veramente bella, soprattutto la chiusura. Ma è successo qualcosa?
PS gattastro c'è l'ha con te? (cancella o modera pure questo commento essendo off topic.)

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Grazie non sei banale. Gattastro forse sarà querelata sto valutando con il mio legale per quanto ha scritto sul suo blog. Chiuso questo off topic, rispondo a te e ad Andrea ma forse a tutti voi che avete sino ad ora commentato questo post: diciamo che é un post "misto" lol.

Magdalena ha detto...

Faresti bene. Tra l'altro se tra voi non c'è o non c'è stato niente di personale non capisco la acidità riversata contro di te nel suo blog, dopo un semplice scambio di opinioni sul barbablog. Mi sa che le conviene continuare a mangiare in bianco altro che torta al cioccolato stante la bile che sversa.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

No, nulla di personale salvo qualche incontro in alcune presentazioni di libri e negli studi di una trasmissione televisiva peraltro solo poche volte.

Insomma un attacco gratuito dovuto forse al fatto che non sa accettare un'opinione diversa dalla sua.

Ed ora torniamo please a commentare il mio blog come fate sempre con intelligenza, ironia, sensibilità e rispetto degli altri.

Grazie
Daniele Verzetti, Rockpoeta

Remington ha detto...

Mi spiegate o devo fare lunghe ricerche in internet. Sono un persona pigra, capitemi.
La poesia mi è piaciuta anche se la poesia non è il mio genere.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Remington, la poesia il mio post sono staccati dalla vicenda di cui ha parlato magdalena.

Per quanto concerne il post e la poesia ho già risposto é un misto di sociale e personale.

Ti ringrazio per le tue parole sulla mia poesia. Mi piace scoprire che anche chi non apprezza il genere rimane cmq colpito dai versi che scrivo.

Magdalena ha detto...

Tutta la mia solidarietà.